Select Page

Nuoto, Campionati Europei Gabriele Detti e Andrea Mitchell D’Arrigo in finale nei 400m Stile libero

Tutti aspettavano la grtande sfida tra il francese Yannick Agnel e il padrone di casa tedesco Paul Biedermann, ed invece proprio i due azzurri sono stati i giustizieri dei due grandi campioni. Bene Pirozzi nei 400m misti, sotto tono la rana azzurra maschile senza Fabio Scozzoli, grande 4x100m Stile Libero Maschile.

Tra i due litiganti, gli italiani godono

Aspettavamo tutti la sfida tra il campione olimpico Yannick Agnel e il tedesco Paul Biedermann. Forse se l’aspettavano talmente tanto anche loro due, che hanno passato più tempo studiarsi che a nuotare e qualificarsi per la finale. Finale che dovranno vederla dagli spalti. I giustizieri dei due campioni, sono stati proprio gli azzurri Gabriele Detti e Andrea Mitchell D’Arrigo che dall’ultima serie impongo un ritmo forte già dai primi  metri e che trascina i compagni di batteria a forzare e condannando così alla eliminazione il francese ed il tedesco. Il miglior tempo lo piazza l’inglese Milne 3’48″62 secondo tempio di Andrea Mitchell 3’48″77 terzo tempo Gabriele Detti 3’48″79.

50 Farfalla Femminile e 100 Dorso Maschile, gli italiani i primi dei terrestri

I 50m Farfalla femminile registrato un livello altissimo, Sjostroem, Ottesen, Dekker, Halsall sono di un’altro pianeta, alle loro spalle c’è Silvia Di Pietro, sesta in 26″13, ed Elena Gemo, ottava con 26″28, entrambe qualificate per la semifinale. Nella gara maschile, il migliore è l’ucraino d’Italia, Andrei Govorov, autore di 22”97 recod dei campionato, mentre Piero Codia è settimo e Mattero Rivolta solo 33esimo. Nei 100 Dorso maschili Walker-Hebborn, Stravius e Stasiulis conquistano le prime tre posizioni, quinto con 54″71 è l’azzurro Cristopher Ciccarese, e settimo tempo di Luca Mencarini, con 54″87, entrambi in semifinale.

Pirozzi  e Zofkova passano il turno

Stefania Pirozzi non delude le aspettative e centra la finale di oggi pomeriggio nei 400m misti con il settimo tempo 4’41″80. Anche Carlotta Zofkova centra l’obbiettivo del passgio del turno qualificando si per la semifinale dei 200m Dorso con il sesto tempo 2’11″74.

Una deludente Rana

Abituati a determinati standard grazie a Fabio Scozzoli, abbiamo visto dei ranisti completamente persi e disorientati e lo si capisce anche dalle parole di Mattia Pesce ai microfoni di Raisport, il quale non ha chiare neanche lui le sensazioni provate in vasca, ammettendo lui stesso di essere un atleta anomalo e che entra in forma poche volte l’anno, e da quello visto questa mattina, oggi non è una di quelle volte. Intanto, nonostante i mediocri tempi riescono a strappare un pass per la semifinale: Mattia Pesce con il tempo di 1’01″44  e Andrea Toniato con il tempo di 1’01″68 . Che grazia anche alla regola degli scarti degli atleti i due italiani entrano in semifinale col 12esimo  e 14esimo tempo.

4x100m maschile in ottimo forma

La staffetta veloce maschile questa mattina ha dato una buona impressione ed un’ottima prova di forza riuscendo anche controllare gli avversari di batteria e conquistando il secondo tempo assoluto dietro alla favorita Russia. Il quartetto del mattina era composto da Luca Dotto che apre la staffetta con un’interessante 48″55, secondo Belotti (che in serata lascerà il posto a Magnini) con 49″50, molto bene Luca Leonardi con 47″80 e chiusura in pieno controllo di Marco Orsi, in 48″53. Per gli azzurri il secondo crono 3’14″38,  davanti alla Francia (dove mancavano però Manaudou e Agnel) in 3’16″24.

Spareggio tra Giada Galizi e  Chiara Masini Luccetti

La staffetta azzurra femminile già qualificate alla finale, per via delle solo otto staffette iscritte, ha visto dover far fare uno spareggio tra Giada Galizi e Chiara Masini Luccetti per la conquista del quarto posto nella staffetta. La Galizi ha avuto la meglio sulla compagna con il tempo di 55″13. Oggi in vasca scenderanno dunque Mizzau, Galizi, Ferraioli e Pellegrini. Energie sprecate?! speriamo di no, ma lo scopriremo questa sera.

Dalle 18.00 Le finali diretta su RaiSport ed Eurosport oppure diretta streaming sullo Swimming Live Center di Master Swim (clicca qui)

About The Author

Ultimi Tweet

?>