Select Page

Nuoto, Fabio Scozzoli pronto per Doha

Abbiamo incontrato Fabio Scozzoli durante il Gran Premio Italia nonche 38° Trofeo Mussi Lombardi Femiano presso la sede temporanea di Massarosa, gli abbiamo chiesto quale è il suo stato attuale e quali siano i suoi propositi per Doha.

Pronto per tornare a Doha dove hai gareggiato nella prima tappa della World Cup?

Ritornare ad un Mondiale è un qualcosa che mi manca ad agosto non ho fatto gli Europei e non so se sono pronto, sto lavorando tanto ma non so se il frutto del nuovo lavoro si vedrà subito, ma per adesso le gare stanno andando bene.

Giusto appunto, parliamo del nuovo lavoro, come sta procedendo la tua esperienza con la DLP Project?

Bene! ho cambiato diverse cose, non tanto in acqua ma quanto nella preparazione a secco, sto effettuando lavori che non avevo mai fatto prima e i risultati si vedono anche a livello fisico. Tecnicamente non trovo molte diversità rispetto al lavoro che effettuavo precedentemente, in sostanza in acqua gli allenamenti sono sempre gli stessi.

Da questa estate abbiamo notato che hai ritrovato una nuova serenità e si vede che sei tornato anche a divertirti durante le gare, è cosi?

A me è sempre piaciuto nuotare e l’ho sempre fatto con molto piacere nonostante sia diventato anche il mio lavoro. Mi piace moltissimo gareggiare e non potrei mai allenarmi senza questa finalità visto che la competizione è la componente più bella del nostro sport. Sono sempre stato sereno ma purtroppo l’infortunio che ho subito l’anno scorso è stato difficile da superare e rientrando in acqua vedendo che i tempi erano sballati, era uno dei fattori che non mi rendeva sereno, ma ho sempre lavorato per tornare quello che ero prima, verso la fine della stagione le gare hanno iniziato ad andare bene e questo ha contribuito a rendermi la fiducia e la serenità.

Oggi hai gareggiato nei 100 misti e sei andato alla grande, pensi di specializzarti?

E’ una gara che mi diverte molto e che faccio esclusivamente per questo, una disciplina molto bella in vasca corta, al dire il vero in Italia me la cavo anche bene, logicamente per svilupparlo ci vorrebbe ulteriore lavoro ma adesso non c’è tempo e voglio continuare a rimanere concentrato sulle mie gare, quindi i 100 misti rimangono una gara di contorno.

Poco tempo fa abbiamo intervistato Cristina Chiuso per un resoconto della World Cup, dove tra le altre cose ti ha visto partecipare alle prime due tappe, secondo te riusciremo a riportare in Italia una tappa? considerando anche che il formato della vasca corta sta prendendo sempre più importanza.

Assolutamente, a me piacerebbe moltissimo visto che mi piace il formato della World Cup. In questa edizione ho gareggiato nelle prime due tappe che mi sono servite per tornare in vasca a questi livelli. Sarebbe bellissimo veder tornare in Italia la World Cup, anche perchè, c’è tantissima passione per il nuoto nel nostro paese e sicuramente le tribune non sarebbero vuote come si è visto nelle tappe in Medio Oriente. Ovviamente occorrono fondi per realizzare cio, considerando che ci sono anche dei premi, per fortuna, forse questo è uno dei motivi che frena.. ma continuo a essere positivo e credo che se il nuoto Italiano farà bene riusciremo prima o poi a riportare in Italia la World Cup.

Durante il Trofeo a Massarosa, Fabio Scozzoli, ha presentato la sua nuova partnership, l’accordo è il primo nella storia del nuoto tra un rivenditore specializzato e un atleta della Nazionale Azzurra, indosserà materiale tecnico ed abbigliamento sportivo con il logo “Nuoto Extremo by Nicco” in tutte le competizioni nazionali ed internazionali.

“Sono molto felice di avere l’opportunità di vestire e nuotare in Nuoto Extremo perché non si tratta solo di un rivenditore altamente specializzato ma anche di un grande amico. È importante per me ritrovare qualcuno che riponga fiducia in me dopo l’infortunio come non è stato fatto in precedenza! Voglio essere scaramantico ma quest’anno sarà un NUOTO EXTREMO!! ”

Leggi il comunicato ufficiale: NUOTO EXTREMO BY NICCO e FABIO SCOZZOLI

About The Author

Ultimi Tweet

?>