Select Page

Criteria femminili III giorno: primati per Ceracchi, Morotti, Origlia, Pusceddu e Team Insubrika

Criteria Nazionali Giovanili 2014 src=Si è conclusa oggi la sezione femminile dei Criteria ed è stata una terza giornata di gare nella quale si sono registrati ben 5 primati della manifestazione. Sara Pusceddu (Andrea Doria) ha stabilito quello dei 200 dorso categoria ragazze 14 anni con il tempo di 2’12’’68, abbassando di quasi due secondi il precedente limite di Federica Meloni del 2009, pur rimanendo lontana dal suo personale di 2’10’’93 ottenuto a Genova il 2 marzo scorso, che rappresenta il miglior tempo mai nuotato in Italia per questa categoria.Nei 50 rana Sara Morotti (Sport Time Alzano) ha vinto la gara nella categoria juniores 15 anni con il tempo di 31’’74, migliorando il primato di Silvia Guerra del 2012 (31’’91).
Dopo il primato di ieri nei 200 Rachele Ceracchi (Circolo Canottieri Aniene) ha fatto suo anche quello dei 100 stile libero nella categoria juniores 16 anni: 55’’28 il suo tempo, che cancella il 55’’34 di Chiara Masini Luccetti nell’edizione 2009. Nella stessa distanza Gioele Maria Origlia (Futura Club I Cavalieri) ha eguagliato il primato della categoria cadette stabilito da Silvia Di Pietro nel 2010, nuotando in 54’’91, che la colloca un gradino al di sotto della top 10 italiana assoluta.
In conclusione della sessione mattutina è poi giunto il primato nella 4×100 mista della categoria cadette realizzato dalla staffetta del Team Insubrika, formata da Letizia Paruscio, Arianna Castiglioni, Elena Corti e Francesca Arredondo, che ha vinto con il tempo di 4’04’’96, polverizzando il record del 2011 nuotato dal quartetto del Circolo Canottieri Aniene (4’07’’20). Un paio d’ore prima di questa staffetta, Arianna Castiglioni si era già messa in luce nella gara individuale sprint della rana, vinta con il tempo di 31’’08, suo nuovo primato personale che la pone al settimo posto della graduatoria italiana d’ogni tempo.

Risultati e commenti nella discussione sul forum

About The Author

Marco Agosti

Grande esperto di cifre e di parole ci offre appassionati resoconti di tutte le maggiori manifestazioni

Ultimi Tweet

?>