Select Page

Nuoto di Fondo, 380km da Cipro a Tel Aviv

Hanno attraversato il Mediterraneo stabilendo il nuovo primato mondiale di 380 km a staffetta: sono 6 nuotatori israeliani che hanno nuotato con il buon proposito di sostenere una campagna a favore della tutela delle acque. La squadra era composta da Udi Errell, Ori Sela, Oded Rahav, Ben Enosh, Luc Chetboun, e Doron Amosi, tutti tra i 44 e i 66 anni d’età.

La squadra è partita il 5 ottobre da Paphos, ovest di Cipro, ed è approdata venerdì sulla costa sud di Tel Aviv. Questo era il secondo tentativo per il gruppo di nuotatori che lo scorso anno aveva fallito la prima traversata a causa del mare mosso. La distanza record è stata percorsa in 123 ore e 10 minuti e cancella il precedente primato di 367 km stabilito da una staffetta statunitense che aveva percorso un tratto di Oceano al largo della California.

Ogni atleta, come da regolamento, ha dovuto nuotare per un’ora e la squadra ha mantenuto la stessa rotazione lungo tutto il percorso. “Non è stato facile — ha detto Udi Erell, 66 anni, membro del team — ma i miei 5 compagni hanno reso le cose più facili, sono stati incredibili. Non va dimenticato che il nostro obiettivo era portare all’attenzione di tutti il bisogno di avere acque pulite”.

Link al sito ufficiale World Open Water Swimming Association

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>