Select Page

Nuoto, Hosszu da Record in Qatar, bene Scozzoli

Katinka Hosszu, l’Iron Lady, cosi soprannominata  la bella 25 enne magiara che in quel dei Campionati Europei di Berlino ha portato a casa ben 6 medaglie su 10 gare disputate, lasciando credere a tutti che fosse sazia di successo.
Ieri ha dimostrato che è tutto fuor che sazia di vincere, anzi, vuole “incidere” il suo nome nella testa di chi ancora rimane scettico su di lei e lo ha fatto realizzando un 2’02″61 che le vale come il nuovo Record del Mondo nei 200 misti in vasca corta.
Hosszu, non solo misti.. dobbiamo raccontare anche della sua bellissima prestazione nei 200 stile libero, che per una manciata di centesimi non è riuscita a stabilire il nuovo primato mondiale lasciandolo in casa della Fede Nazionale (Federica Pelligrini 1’51’’17) ma sicuramente è il nuovo Record nuotato in tessuto 1’51’’41!

Ieri abbiamo visto un brillante Fabio Scozzoli alle prese con i 50 rana, una delle due gare in cui è iscritto in Qatar e dopo essersi qualificato con il primo tempo nelle batterie del mattino (26″60) non è riuscito a toccare la piastra per primo, nonostante abbia abbassando il tempo a 26″54, ma arrivando dietro al Sudafricano Roland Schoeman che conclude in 26″35.
Oggi pomeriggio, Fabio, sarà alle prese con la finale dei 100 rana dove si è qualificato con il terzo tempo durante le tre batterie di questa mattina con 59″05 dietro all’Americano Cody Miller (58″54) e l’Ungherese Daniele Gyurta (58″86)

Giust’appunto Gyurta, ieri, durante la finale dei 200 rana ha mancato di pochissimo il record del mondo segnando sul tabellone un 2’01″06, chissà oggi cosa accadrà in questi 100 rana da cardiopalma!

Vi ricordiamo che potrete seguire la diretta streaming sul nostro Swimming Live Center CLICCA QUI dalle ore 17,00 Italiane.

Master Swim su Google+

About The Author

Ultimi Tweet

?>