Select Page

Nuoto Master, 1° Trofeo dei due mondi Città di Spoleto: vince il CN Bastia, Rolli doppio primato!

Quasi duecento atleti per la prima edizione del Trofeo dei due mondi, Città di Spoleto. La manifestazione organizzata dalla Il Delfino Spoleto si è svolta il 2 giugno presso la piscina comunale Pallucchi, delle 40 società presenti si aggiudica la vittoria finale il Centro nuoto Bastia con 71.244,96 punti, piazza d’onore per l’Azzurra race team e terso posto per la Larus nuoto (27.782,89 e 13.099,79 pti).

Due i nuovi record italiani registrati, entrambi grazie a Rico Rolli M50: il primo nei 100 stile libero con 57.16 che cancella il fresco 58.05 stabilito lo scorso fine settimana da Marco Conti, il secondo nei 50 farfalla nuotati in 27.91 che scalza il 28 netti di Fabio Bernardi del “gommato” 2009.

400 sl
Nella prima gara in programma la migliore prestazione è di Claudio Berrini (CN Bastia) che si aggiudica gli M60 in 5.08.68 e 947.94 punti, il più veloce è invece il compagno di squadra M50 Massimo Cacciamani primo in 4.47.62 e 916.07 punti. Miglior crono e punteggio femminile per Federica Mazzoli (CN Bastia) alla vittoria M25 in 5.04.60 e 867.24 punti, bene anche l’M35 Giorgia Colicchia (Nantes Ostiensis) oro in 5.19.41 e 853.57 punti.

100 ra
Gli uomini protagonisti della rana con Michele Zito (Unique pool) che firma il miglior crono vincendo gli M25 in 1.08.07 e 933.16 punti, buone prove per Andrea Benedetti (Pool n sambenedettese) oro M35 in 1.11.75 (911.08 pti) e Lorenzo Merli (CN Bastia) primo M55 in 1.21.93 (899.67 pti). La più veloce è Maria Teresa Grechi (Il delfino Spoleto) M30 con 1.30.55 (818.00 pti) battuta però al tabellare da Silvia Consoli (Nantes ostiensis) M45 prima in 1.32.96 e 840.47 pti.

100 fa
Migliore prestazione assoluta per Stefano Venanzi (CN Bastia) vincitore degli M40 in 1.03.04 e 913.86 punti, più veloce di lui solo Michele Di Placido (Sport village Pesaro) primo M25 in 1.02.98 (873.13 pti). Unica donna in gara Giulia Raponi (Azzurra race team) M40 che chiude in 1.27.67 (752.37 pti).

200 mx
E’ Sara Alfonsi (Nuoto S.Egidio Val Vibrata) a realizzare il miglior tempo vincendo le M35 in 2.42.63 (908.44 pti), mentre fra gli uomini il più veloce è l’M50 Fabio Servadio (CN Bastia) con 2.31.14 e 937.14 pti. Bene Lorenzo Reami che si aggiudica gli M45 in 2.32.52 (897.39 pti).

50 do
La migliore prestazione della specialità è di Entoni Cantello (Master AICS BS) primo M25 in 28.28 e 943.42 punti, secondo punteggio per Giordana Liverini (Flaminio SC) oro M50 in 36.21 seguita da Lucia Mezzopera (CN Bastia) argento in 36.66 (923.78 e 912.44 pti). La più veloce è però Erika Crocco (Ferratella sport) vincitrice delle M25 in 33.82 e 904.49 punti.

50 sl
Protagoniste le categorie M50, al femminile Karin Soederman (CN Bastia) vince in 31.23 per due centesimi su Giordana Liverini 31.25 (914.19 e 913.60 pti), la più veloce è nuovamente Erika Crocco prima M25 in 29.61 (896.66 pti). Podio di qualità negli M50 maschi con la “triplete” del CN Bastia: oro Gianluca Giglietti in 26.34, argento Fabio Servadio con 26.84 e bronzo per Luca Listanti con 26.88 (947.61, 929.96 e 928.57 pti). Il più veloce è però l’M25 Enroni Cantello con 26.51 (910.55 pti), bella vittoria M35 per Alessandro Carbone (Larus nuoto) in 25.84 (909.06 pti).

200 sl
Si riparte al pomeriggio con il secondo successo di Massimo Cacciamani che negli M50 con 2.14.26 raccoglie il miglior tabellare di 917.55 punti. I più veloci sono Ivan Merli (Panta rei sport) M30 con 2.09.13 (888.25 pti) e Giorgia Colicchia M35 con 2.35.10 (831.08 pti).

100 do
Solo otto i partecipanti, segnaliamo i migliori risultati entrambi M30: Alessia Erasmi (Larus nuoto) oro in 1.24.52 (773.54 pti) e Marco Angeli (Azzurra race team) con il miglior crono di 1.09.37 (842.58 pti).

100 sl
Arriva il primo R.I. M50 di Rico Rolli (CN Bastia) che con 57.16 raccoglie 968.68 punti, buon argento per Gianluca Giglietti in 1.00.18 (920.07 pti), terzo tabellare maschile per Claudio Berrini mattatore negli M60 con 1.06.23 e 909.86 punti. Fra le donne è invece Karin Soederman la protagonista vincendo le M60 col miglior crono e punteggio femminile: 1.08.64 e 920.89 punti.

50 ra
Il miglior performer è Marco Stentella (Forum SC) fresco di primato M60 che nuota un ottimo 35.22 da 966.78 punti, il più veloce è l’M35 Andrea Benedetti con 32.36 (907.29 pti). Belle vittorie per Davide Albrigo (CN Bastia) M40 in 32.97 e Marco Campitelli (Teramo nuoto) M30 in 32.48 (900.52 e 896.86 pti). La più veloce è Maria Teresa Grechi alla vittoria M30 in 38.76 (864.55 pti), bene anche Silvia Consoli che vince le M45 in 40.89 (854.73 pti).

50 fa
Nell’ultima gara in programma arriva il secondo R.I. M50 nuotato da Rico Rolli in 27.91 che frutta ben 963.10 punti, più veloce di lui l’M40 Stefano Venanzi che chiude in27.74 e 926.10 punti. Bene negli M35 Alessandro Carbone alla vittoria in 28.12 (895.45 pti), mentre il miglior risultato in rosa è il 33.42 dell’atleta di casa Daniela Moretti (Il delfino Spoleto) che vale l’oro M30 e 846.50 punti.

Australiana 50 sl
Vittoria per i due M25 Valentina Fioravanti (Centro Nuoto Bastia) e Michele Zito (Unique Pool).

RISULTATI completi

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

?>