Select Page

Nuoto Master, la Blue Team Stabiae si aggiudica il 2° Meeting Città di Striano

di Alessandro Foglio

Si è svolto domenica 19 aprile il “2°Meeting Città di Striano” (vasca da 25 metri, 6 corsie) presso la piscina Falco Sport Village organizzato dalla SSD Sintesi che si è tolta dalla classifica finale. Hanno partecipato 27 società e 297 atleti e alla fine a spuntarla è stata la Blue Team Stabiae (42123,21 pti) davanti proprio alla Sintesi (37332,78 pti) che ha lasciato però il secondo posto alla Fritz Dennerlein (25357,49 pti) e il terzo al Circolo Nautico Posillipo (22267,37 pti). Andiamo a vedere  nel dettaglio come sono andate le gare.

400 mx
Si parte subito con la buona prova tra le donne dell’M25 Francesca Antonini (Blu Team Stabiae) che chiude in 5’26”40 e 915,23 punti che le vale miglior crono e punteggio femminile. Alle sue spalle troviamo l’Under Jennipher Moretti (Sintesi) con il tempo di 5’53”01. Tra gli uomini stacca tutti l’M25 Raffaele Russo (Gymnasium) che nuota in 5’09”77 e 864,00 punti meglio dei due Under Emanuele Caso (Nofi) con 5’42”51 e Giuseppe De Mase (Acquachiara Ati 2000) con 5’52”93. Positiva anche la prova dell’M70 Guido Morelli (Sport C.Roma) che con 7’29”25 ottiene 856,16 punti che è il secondo miglior punteggio di questa prova al maschile.

50 do
La miglior prova in campo femminile è dell’Under Simona Esposito (San Mauro Nuoto) che chiude con il tempo di 33”96 mentre il punteggio migliore è dell’M55 Anna Corbino (C.Nautico Possilipo) che con 39”65 ottiene 878,94 punti chiudendo di poco dietro all’M40 Simona Messuri (Sporting Club Flegreo) con 39”59. In campo maschile sono due Under i più veloci: Michele De Iulio (Gymnasium) tocca in 30”96 davanti a Lorenzo Daniele (Circolo Canottieri Napoli) con 32”06. Dietro di loro l’M25 Fabio De Angelis (Sp.Nuoto Pen.Sorrentina) con 32”25 e 781,71 punti mentre il punteggio tabellare più alto è dell’M65 Francesco Pacifico (C.Nautico Posillipo) che ottiene 827,49 punti grazie al tempo di 39”65.

100 ra
Bel duello nel settore femminile con l’M55 Anna Corbino che ha la meglio sulle rivali Under Maria Sofia Paparo (Nuotatori Campani) e Ilaria D’Auria (Nofi). Per la Corbino un buon 1’35”56 che le vale 888,97 punti e le permette di toccare davanti alle due Under che toccano rispettivamente in 1’36”59 la prima e 1’39”49 la seconda. Nel settore maschile stacca tutti l’Under Vincenzo Crema (Rhryflel) grazie al crono di 1’16”22 mentre alle sue spalle troviamo il pari categoria Giuseppe Di Mase con 1’21”16, l’M25 Ciro Porzio (Fritz Dennerlein) con 1’21”66, l’M40 Mariano Materazzo (Nantes Club Master) con 1’21”73 e l’M35 Alfonso De Amicis (Caravaggio S.V.) con 1’21”77. Il miglior punteggio è dell’M50 Carlo Fiore (Sporting Club Flegreo) che nuotando in 1’23”71 ottiene 826,31 punti.

50 fa
Due protagoniste già viste in campo femminile: sono l’Under Simona Esposito che chiude con il miglior tempo di 31”64 davanti all’M40 Simona Messuri che con 34”06 ottiene il miglior punteggio di 850,85 punti. In campo maschile  solo l’M25 Raffaele Russo scende sotto il muro dei trenta secondi con 29”26 e 822,97 punti. Dietro di lui l’M35 Gaetano Di Massa (Aqavion) che tocca in 30”35 e 809,56 punti e il compagno di squadra Under Mario Verdicchio che lo batte per un solo centesimo (30”34). Miglior punteggio per l’M45 Alberto Cioffi, anche lui dell’Aqavion con 842,55 punti ottenuti grazie al crono di 30”74.

100 sl
Due donne su tutte e sono l’Under Simona Miranda (Sporting Club Poggiomarino) che nuota in 1’08”69 e l’M25 Anita Esposito (Sintesi) che con 1’09”97 ottiene 806,35 punti. In campo maschile il tempo più basso arriva per mano dell’M25 Eduardo Colella (Rhyflel) bravo a nuotare in 58”46 e 848,27 punti. Alle sue spalle troviamo ancora l’M45 Alberto Cioffi che con 1’00”28 fa registrare il miglior punteggio 881,72 punti. Buone prove anche per l’Under Michele De Iulio che nuota in 1’01”41, l’M35 Salvatore Mazzotta che chiude in 1’01”32 e 831,05 punti e l’M50 Eraldo Forquet (Circolo Canottieri Napoli) che con 1’03”65 ottiene 860,80 punti.

50 sl
Nel settore femminile sono in quattro sulla stessa linea: tocca davanti a tutte l’Under Simona Miranda con 33”11, con l’M25 Floriana Miccio (Blue Team Stabie) che la segue in 33”68 e 768,71 punti. Entrambe precedono l’M40 Simona Giorgi (Fritz Dennerlein) che con 33”84 e 791,08 punti fa registrare il miglior punteggio e l’M30 Giustina Auletta (Rhyflel) che chiude in 34”26. Tra gli uomini il più veloce è invece è l’Under 25 Simone Lombardi (Sp.Nuoto Pen.Sorrentina) che chiude in 26”19 davanti all’M25 Lorenzo Sessa (Rhyflel) con 26”58 e 844,62 punti. Bene anche l’M50 Antonio Fusco che con il tempo di 27”32 ottiene il miglior punteggio di 902,64 punti mentre con lo stesso crono al centesimo l’M45 Maurizio Mastrorilli (Fritz Dennerlein) ottiene 877,75 punti.

100 fa

Ancora ottima prova per l’M25 Francesca Antonini che nuota in 1’08”06 ottenendo 910,52 punti e chiudendo davanti all’M35 Manuela Le Grottaglie (San Mauro Nuoto) che chiude in 1’15”68 e 844,34 punti. Fra gli uomini tempo migliore per l’M35 Davide Sorrentino (Nantes Club Master) con 1’05”12 e 846,13 punti meglio dell’M25 Eduardo Colella che chiude in 1’05”40 e 823,55 punti.

50 ra
Il tempo migliore tra le donne arriva da parte dell’M40 Erika De Meo (Caravaggio S.V.) che nuota in 43”25 e 781,27 punti davanti all’M30 Giustina Auletta che chiude in 43”54. Nel settore maschile la spunta l’M25 Lorenzo Sessa con 31”55 e 887,16 punti davanti a compagni di categoria Gerardo Manzo (Blue Team Stabie) che tocca in 33”46 e a Emilio Amabile (Cus Salerno) con 33”46.

100 do
La più veloce tra le donne è di nuovo Anita Esposito che tocca in 1’15”65 e il miglior punteggio di 837,14 davanti all’M35 Manuela Le Grottaglie con 1’16”96 e 832,38 punti. In campo maschile chiude davanti a tutti l’M35 Alfredo Cappellini (SS Partenope Nuoto) che nuota n 1’10”93 e 806,71 punti meglio del coetaneo Davide Sorrentino che chiude in 1’15”95 e dell’M25 Valerio Piccolo con 1’16”07 e 726,04 punti.

(foto copertina: facebook Falco Sport Village)

About The Author

?>