Select Page

Pallanuoto, prima giornata di campionato è gia Recco vs Brescia

di Gianna De Santis

Un avvio con alcune sorprese e qualche conferma per i massimi campionati di pallanuoto. In A1 maschile la stagione si è aperta con la vittoria in trasferta del neo promosso Sport Management Verona, che ha espugnato la piscina del Posillipo per 5-6. Non è bastata la tripletta di Renzuto Iodice e la doppietta di Gallo per avere la meglio sulla formazione ospite, che ha piazzato il colpo vincente nel quarto tempo.

IN CASA NON SI PASSA – A parte questa vittoria esterna, tutte le altre formazioni che hanno giocato nelle acque amiche sono riuscite a conquistare i primi punti della stagione, nessun pareggio da registrare nella prima giornata del campionato maschile. Tutto facile per i campioni d’Italia della Pro Recco che hanno regolato il Bogliasco 16-6 con una prima frazione impressionante 7-2; il Como ha piegato la Florentia 12-6 (pesante il passivo del quarto tempo 4-0), mentre il Savona di Angelini ha regolato con un 8-4 il Napoli (partita più equilibrata nei parziali rispetto alle altre).

ROMANE SCONFITTE – Ko anche le due romane: la Lazio ha perso con un secco 18-6 in casa del Brescia, grande rivale della Pro Recco. Ci si aspettava qualcosa di più dalla squadra di Formiconi, che invece ha sempre dovuto rincorrere i forti padroni di casa (5-1, 4-2, 4-3, 5-0). Esordio negativo per la Roma Vis Nova, che però ha lottato con merito togliendosi di dosso solo nel finale l’emozione della prima in A1 (4-1, 2-1, 4-0, 1-5).

Risultati 1° giornata A1 M
DOOA Posillipo-Sport Management Verona 5-6; RN Carisa Savona-CC Napoli 8-4; AN Brescia-SS Lazio 18-6; Como-RN Florentia 12-6; Pro Recco-RN Bogliasco 16-5; Acquachiara-Roma Vis Nova 11-7.
Marcatori: 4 reti Petkovic (Acquachiara), Presciutti e Rizzo (Brescia); 3 reti Luongo (Acquachiara), Napolitano (Brescia), Trane (Bogliasco), Gaffuri e Milakovic (Como), Coppoli (Florentia), Prlainovic e Di Fulvio (Recco), Damonte (Savona).
Classifica: Brescia 3, Pro Recco 3, Acquachiara 3, Savona 3, Sport Management Verona 3, Como 3; Roma Vis Nova 0, CC Napoli 0, Posillipo 0, Lazio 0, Bogliasco 0, Florentia 0.
Prossimo turno:
Roma Vis Nova-Como, Verona-Acquachiara, Napoli-Brescia, Bogliasco-Savona, Lazio-Posillipo, Florentia-Pro Recco.

CAMPIONATO FEMMINILE – Un pareggio, due vittorie interne e due esterne. È questo il bilancio della prima giornata dell’A1 rosa. Larga vittoria per le ragazze della Rn Imperia, che ci hanno messo due tempi (8-1 il parziale) a chiudere i conti con la Despar Messina (10 a 2 il finale). Tre rigori falliti dalle messinesi, due parati dalla Gorlero che ha quindi cominciato la stagione mettendosi subito in evidenza. Plauso anche per la Stieber che ha realizzato quattro reti, ed è suo anche il primo gol del campionato. Successo in casa anche per l’Orizzonte Catania, che ha sconfitto il Cosenza 10-7, le siciliane costruiscono la vittoria nei primi due mini tempi (4-1), con le calabresi che tentano la rimonta nelle altre due frazioni ma non basta (6-6).

SUCCESSI ESTERNI – Il Plebiscito Padova e la Rn Bogliasco si impongono in trasferta rispettivamente contro Firenze (5-13) e con la Sis Roma (9-10). Le ragazze di Posterivo cercano fin da subito anche in questa stagione di tenere testa alle rivali dell’Imperia. Grande equilibrio nel match che si è giocato nella capitale, con le romane di Vidovic all’esordio assoluto che hanno perso solo nel finale, mostrando un gran carattere. L’unico pareggio della giornata arriva da Prato, dove il match con il Rapallo termina con 7-7 (1-0 2-3 2-2 2-2).

 

Risultato 1° giornata A1 F

RN Imperia-Messina 10-2; Firenze-Plebiscito Padova 5-13; Orizzonte Catania-Cosenza 10-7;

SIS Roma-RN Bogliasco 9-10; Prato-Rapallo 7-7.

Marcatori: 4 reti Stieber (Imperia); 3 reti Di Mario (orizzonte), Millo e Dario (Padova), Dufour e Frassinetti (Bogliasco), Ioannou (Rapallo).
Classifica:  Padova 3, Imperia 3, Orizzonte 3, Bogliasco 3; Prato 1, Rapallo 1;   Sis Roma 0, Cosenza 0, Messina 0, Firenze 0.
Prossimo turno: Cosenza-Prato, Messina-Sis Roma, Bogliasco-Firenze, Plebiscito Padova-Orizzonte, Rapallo-Imperia.

Master Swim su Google+

About The Author

?>