Select Page

Salvamento, Argento Italiano alla German Cup

Azzurri secondi a Warendorf. Una settimana dopo la vittoria della BeNe Cup a Eindhoven, l’Italia del salvamento sale sul podio tedesco. Squadra differente da quella “olandese”, in linea con il turn over previsto per questi due appuntamenti, e bottino di medaglie altrettanto pesante: 22 in 20 gare, 5 d’oro, 10 d’argento e 7 di bronzo.

Italia prima nella classifica femminile davanti alla Germania (40 team in gara), seconda nella maschile alle spalle dei tedeschi (42 team) e seconda nella generale con 34943.6 punti; prima la Germania con 35682.9 e terzo il Belgio con 32858.8 punti (11 Nazioni).

Premiazioni e medaglie anche nelle classifiche individuali, dove l’Italia ha classificato 4 atleti tra i primi 10 maschi e 5 atlete tra le prime 10 femmine. Ragazzi: 2 Pinotti, 4 Sanna, 6 Galardi e 9 Bonanni; ragazze 1 Meschiari, 2 Marzella, 5 Pidello, 9 Fiorani e 10 Pranzo.

Risultati completi

Convocati alla German Cup 2014

Chiara Pidello (Marina Militare/Vigili del Fuoco Salza), Laura Pranzo (CN Nichelino), Silvia Meschiari, Alice Marzella e Giulia Fiorani (Aqvasport Rane Rosse); Federico Pinotti e Simone Procaccia (Fiamme Oro Roma), Francesco Bonanni (Fiamme Oro Roma/CC Aniene), Daniele Sanna (Aqvasport Rane Rosse), Federico Gilardi (RN Torino).

La composizione dello staff è la stessa per entrambe le manifestazioni con l’unica eccezione dell’assistente tecnico, Marina Lagna a Eindhoven e Stefano Foggetti a Warendorf. Nello staff il membro ILS e ISLE Giorgio Quintavalle, il commissario tecnico della Nazionale Antonello Cano, i tecnici federali Giorgiana Emili e Massimiliano Tramontana.

(fonte: Federnuoto.it)

foto di Giorgiana Emili

About The Author

Ultimi Tweet

?>