Lo sapevate che…si chiamano “svedesi” perché si devono montare come i mobili dell’ Ikea?

Scherzo, ma neanche poi tanto. Capirete il perché.

 

Erano gli anni Settanta quando l’allenatore della Kristianstads SLS e della Nazionale Olimpica Svedese  fece di necessità virtù.

Tommy Malmsten aveva in squadra una giovane promessa del nuoto che soffriva di allergia ed eczema intorno agli occhi. Come tutti gli allenatori che considerano i loro atleti come dei figli, il coach Malmsten prese a cuore il problema della sua pupilla Ann-Sofi Roos e si adoperò per metterla in condizione di nuotare senza più fastidi.

Il colpo di genio fu quello di inventare degli occhialini privi di gomma che il nuotatore avrebbe dovuto assemblare  per adattarli al meglio alla morfologia del proprio viso.

Un pò come se ognuno di noi si cucisse l’abito addosso. “Cut to fit”, come direbbero gli inglesi.

 

FINP Assoluti invernali in corta, la nuova stagione parte con 9 record del mondo

Lo Stadio del Nuoto di Riccione ha ospitato i Campionati Italiani Assoluti invernali in corta di nuoto paralimpico, che si sono disputati sabato 27 e domenica 28 novembre. Oltre 150 atleti, in rappresentanza di 46 società italiane, sono scesi in vasca per questo primo...

ISL2021 | Playoff Match #16, domenica 28 novembre live report

Ultima serata di playoff per la ISL 3, ultimi punti validi per cercare di agguantare la finale è tenere alto l’onore. Riusciranno gli Aqua Centurions ad aggiudicarsi il match nella serata d’addio alla ISL di Federica Pellegrini ? 100 SL F: Erika Brown (51.70) batte...

ISL2021 | Playoff Match #16, sabato 27 novembre live report

Nell’ultimo match di questi playoff, gli Aqua Centurions sono impegnati con i campioni in carica, i Cali Condors, gli Iron ed i Toronto Titans in una sfida che vale i punti per l’accesso alla finalissima. Chi riuscirà a passare il turno? 100 FA F: Niente world record...

ISL2021 | Playoff Match #16, venerdì 26 novembre recap

London Roar e Energy Standard si giocano la vittoria nel day 2 di questo match numero 16, il penultimo dei playoff. Gli atleti stanno entrando in forma: vedremo dei world record ?Si prevedeva una gara punto a punto e così è stato, almeno fino ai 100 misti. Roar e...

ISL2021 | Playoff Match #16, giovedì 25 novembre recap

Mancano solo due match al termine dei playoff ed ogni punto è fondamentale per assicurarsi il passaggio alle finals di questa ISL 3. Stasera gli Energy Standard se la vedono con gli LA Current, i DC Trident e soprattutto i London Roar per la prima delle due serate del...

Fatti di nuoto weekly: Pellegrini, Dressel, Cseh e ….

In un periodo così denso di nuoto nuotato - in meno di 10 giorni avremo la fine dei playoff ISL, gli Assoluti e poi la finale ISL - ci sono diverse notizie che potrebbero essere passate sotto traccia, alcune simpatiche e divertenti e altre, purtroppo, un pò meno. Se...

Una volta trovato chi avrebbe costruito le lenti infrangibili, Malmsten fece incetta di rotoli di elastico, si procurò i cordini in una merceria locale e acquistò tubicini di plastica da tagliare e usare come passanaso.

Come in una favola, allenatore e famiglia cominciarono a creare il “kit di montaggio” infilando il  tutto in un sacchettino di plastica pronto per essere venduto.

I “monterbara simglasögon” (occhiali assemblabili) divennero  un must tra i nuotatori Svedesi. Ben presto si diffusero anche fuori dai confini scandinavi tanto da diventare una consuetudine vedere a bordo vasca  gli atleti concentrati a montarsi i propri  “Malmsten“.

Non saranno nel catalogo Ikea ma è innegabile che nel DNA degli svedesi ci sia il gene del “montaggio”.

 

(foto copertina: malmsten.com)

dove comprarli - clicca per aprire

OCCHIALINI SVEDESI : CLICCA QUI

Share and Enjoy !

Shares