Select Page

Pagellino SuperMaster 2017-18: Belluno, Bolzano, Brescia, Livorno e Riccione a confronto

Pagellino SuperMaster 2017-18: Belluno, Bolzano, Brescia, Livorno e Riccione a confronto

Un fine settimana lungo e decisamente intenso quello appena passato: il circuito Supermaster ha proposto 5 manifestazioni – quattro al nord e una al centro – delle quali due in vasca lunga, il 14° Trofeo Città di Riccione che si laurea miglior trofeo della settimana e il 19° Meeting degli Auguri di Livorno.

Fine settimana caratterizzato dal “giallo”della vasca di Brescia a quanto pare “più corta” durante la sessione mattutina, situazione che falserebbe oltre ai record le classifche di Società e individuali del circuito Supermaster. Procediamo con la nostra analisi considerando i risultati pubblicati sul sito ufficiale Federnuoto salvo eventuale rettifica in caso di comuncazione in merito.

In totale abbiamo quindi 11 nuovi record italiani – 7 individuali e 4 di staffetta: doppio centro per Mira Guglielmi nei 100 farfalla e 1500 stile M65 in vasca lunga, così come Luca Di Iacovo nei 1500 stile M50 a Riccione. Roberta Ioppi si prende lo scettro dei 400 misti M30 a Belluno, mentre a Brescia ci sarebbero i primati di Stefano Garzonio nei 50 rana M35, Jane Hoag nei 200 stile M50 e Andrea Maniero nei 200 stile M30.

Vediamo tutti i dettagli delle manifestazioni in programma nel fine settimana.

Vi ricordiamo le classifche elaborate:
Individuale TOP3: suddivise in fasce di categoria e redatte calcolando la somma dei punteggi delle due gare di ogni atleta.
Individuale TOP10 della settimana: calcolate senza distinzione di categoria e considerando il singolo punteggio.
Miglior Squadra della Settimana: calcolata in termine di numero di presenze gara e punteggio medio.
Miglior Trofeo della Settimana, tenendo conto di diversi fattori: caratteristiche del campo gara (numero di corsie, vasca di riscaldamento, blocchi), programma gare, media punteggio della manifestazione e presenze gara.

Ovviamente il nostro voto non può tenere in considerazione dell’organizzazione, dell’accoglienza e dei servizi che sono annessi alle manifestazioni, dovremmo essere presenti a ogni trofeo e questo è complicato da realizzare.
Il nostro giudizio è puramente statistico e dato sulle informazioni che la “carta” ci trasmette e non un voto assoluto ma comparativo.

MANIFESTAZIONI: 08÷10 DICEMBRE 2017

14° Trofeo Città di Riccione | CN Bastia | G. Migliorati

Manifestazione: 14° Trofeo Città di Riccione

Data: 9/10 dicembre 2017
Sede: Riccione – Piscina dello Stadio del Nuoto
Vasca: 50 metri – 10 corsie
Organizzazione: Polisp. Comunale Riccione

VOTO

Vasca: 10; Programma: 9 (bonus staffette, distanze lunghe); Gare disputate: 8.3; Punteggio medio: 7.3 (bonus RI)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Il trofeo di Riccione si conferma uno dei migliori del circuito master sia per l’impianto, che per il per il programma gare offerto, oltre naturalmente al valore aggiunto degli atleti in gara. Sono cinque i record italiani registrati tre individuali e due di staffetta.

Iniziamo dalla M65 Mira Guglielmi che sigla il nuovo primato nei 1500 stile con 23.43.31 (980.19) polverizzando il precedente 25.26.41 di Christine Jolly del 2014 e si ripete nei 100 farfalla chiudendo in 1.34.83 (913.32) quasi 7 secondi meno del tempo nuotato da Gabriella Tucci nel 2005 (1.41.59).
Il terzo centro arriva da Luca Di Iacovo nei 1500 stile M50, il suo 17.47.18 vale 1001.29 punti e il nuovo primato che scalza il precedente 17.52.24 nuotato dal Doc Marugo nel 2004.

Passiamo quindi ai due record di staffetta ottenuti entrambi dalla Polisportiva Garden Rimini nelle mistaffette 4x100 stile e 4x100 misti catgeoria M280 completate per la prima volta in Italia in vasca lunga:
4x100 mi Mx M280 Da Silva-Agrestini-Fantini-Breetsch (8’06″36)
4x100 sl Mx M280 Fantini-Da Silva-Breetsch-Olivieri (7’00″51)

Le migliori prestazioni assolute sono entrambe ottenute nei 200 rana: Marzena Kulis M50 con 2.53.06 raccoglie 1027.39 punti e Carlo Travaini negli M55 con 2.41.71 (1003.28) ipoteca un altro record per il 2018 (2.45.20 Florit deel 2015).

In totale si registrano 59 prestaioni sopra i 900 punti , delle quali 14 oltre l’eccellenza dei 950 punti. Segnaliamo quindi le doppiette di Marco Bravi M60 negli 800 e 400 stile con 9.59 e 4.50.32 (995.09 e 989.98), Daniela Sabatini M50 negli 800 e 200 stile con 10.02.68 e 2.19.29 (a 2 centesimi dal record italiano!) e Niccolò Ceseri M30 nei 50 e 100 stile con 23.58 – a 5 centesimi dal primato italiano – e 53.16 (977.10 e 962.75).

Classifica di società
1 Centro Nuoto Bastia 64.470,65
2 San Marino Master 62.840,07
3 Virtus Buonconvento 54.762,01

Metodo: somma dei punteggi tabellari conseguiti dai primi 8 atleti classificati nelle gare individuali e da tutte le staffette classificate.

TOP3 DONNE Riccione

TOP3 M25 ÷ M35
LISETTI ALESSIA M30 CN BASTIA 1835,88
BARAVALLE SIMONA M35 VIVISPORT UISP 1806,53
FRULLA ALESSANDRA M25 ADRIAKOS N 1793,03

TOP3 M40 ÷ M50
SABATINI
DANIELA M50 TEAM INSUBRIKA 1966,19
CASILIO DORIANA M50 AQUATIC TEAM RA 1838,92
VECCHIO CONSUELO M40 CAMPUS TEAM 1783,85

TOP3 M55 ÷ M60
SCHIAVONI CECILIA M55 ROMA N MASTER 1784,94
VENTURI VIVIANA M55 SEVEN MASTER N 1776,96
MEZZOPERA LUCIA M55 CN BASTIA 1758,02

TOP3 M65+
GUGLIELMI MIRA M65 AMICI N VVFF MO 1893,51
BREETSCH MONIKA M70 POL GARDEN RIMINI 1660,88
GIOGLI GIUSEPPINA M65 POLISPORT C.CASTELL 1335,45

TOP3 UOMINI Riccione

TOP3 M25 ÷ M35
CESERI NICCOLO` M30 AMICI N FIRENZE 1939,85
GIOVANNINI LORENZO M30 NC FIRENZE 1900,56
PUCCI MARCO M35 ROMA N MASTER 1877,79

TOP3 M40 ÷ M50
TERZIARI VANES M45 IMOLANUOTO 1911,30
LOSA EROS M50 BERGAMO SWIM TEAM 1830,03
NANNI MARCO M50 CUS BOLOGNA 1814,07

TOP3 M55 ÷ M60
BRAVI
MARCO M60 AMICI N FIRENZE 1985,07
BONANNI ALESSANDRO M55 VIS NOVA ROMA 1915,47
BERRINI CLAUDIO M60 NUOTO MASTER BS 1828,32

TOP3 M65+
BILOTTA GIUSEPPE M80 CN BASTIA 1767,26
INNAMORATI GIUSEPPE M65 CN BASTIA 1723,10
VELARDI EUGENIO M65 CC ANIENE 1684,23

5° Trofeo Leonessa d’Italia – Brescia | C. Manzo

Manifestazione: 5° Trofeo Leonessa d’Italia

Data: 10 dicembre 2017
Sede: Brescia – Piscina Lamarmora
Vasca: 25 metri – 10 corsie
Organizzazione: Leaena

VOTO

Vasca: 10; Programma: 5.5 (bonus staffette); Gare disputate: 6.1; Punteggio medio: 8.3 (bonus RI)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

La notizia della vasca “più” corta durante la sessione del mattino è rimbalzata sui social (interessati 50 e 100 stile. 50 rana, 100 farfalla e MiStaffetta 4x50 stile), ad oggi non c’è stata alcuna comunicazione da parte della Federazione sulla validità dei risultati, quindi analizziamo quanto pubblicato sul sito ufficiale.

I record in attesa di omologazione sono tutti stabiliti nella sessione “incriminata”:
50 ra M35 Stefano Garzonio 28.44 e 1004.57 (prec. 28.98 Agostinone 2007)
200 sl M50 Jane Ann Hoag 2.14.19 e 992.03 (prec. 2.14.50 De Ponti 2016)
200 sl M30 Andrea Maniero 1.54.34 e 956.97 (prec. 1.54.44 Marcato 2005)
MiStaff 4x50 sl M100 B.Fit Legnano Nuoto Garzonio-Borroni-Zaffaroni-Bozzato 1.41.36 (prec. 1.42.16 Milano Nuoto Master)

La migliore prestazione assoluta risulta quindi il 50 rana M55 di Carlo Travaini con 29.81 (1065.08), seguito dal 100 rana nuotato in 1.07.73 (1041.93) ed entrambi record se ripetuti nel 2018, mentre al femminile sono i 200 stile da primato di Jane Hoag.

Considerando le sole gare del pomeriggio segnaliamo i due successi di Daniela De Ponti nei 50 farfalla e 100 rana M50 con 31.02 e 1.2063 (975.82 e 970.23), il 50 dorso M35 di Leonardo Federici con 27.21 (959.57) e il 100 rana M35 di Stefano Garzonio con 1.04.99 (958.92).

Classifica di società
1 Aquatic Center 45.885,29
2 Sport Management Atl Lomb 44.415,63
3 Clorolesi Treviglio 41.814,73

Metodo: somma dei punteggi tabellari ottenuti da ogni singolo atleta e dalle staffette.

TOP3 DONNE Brescia

TOP3 M25 ÷ M35
BATTISTONI ELISA M35 AQUATIC CENTER 1857,70
TURELLI MARGHERITA M30 NUOTO MASTER BS 1836,85
BONORA IRENE M30 SWIM PRO LOMBARDIA 1829,62

TOP3 M40 ÷ M50
DE PONTI
DANIELA M50 NUOTO MASTER BS 1946,05
HOAG JANE ANN M50 TEAM INSUBRIKA ASD 1922,62
CIOCILTEU FLORENTINA M40 NUOTO MASTER BS 1868,10

TOP3 M55 ÷ M60
CUSARO RITA M60 RN LEGNANO 1572,96
VOZZA DENISIA M55 N MILANESI 1526,64
BELLOTTI DANIELA M55 S&F BRESCIA 1462,35

TOP3 M65+
CANGELLI CLAUDIA M65 BERGAMO N 1481,83
CAPRIOLI CRISTINA M65 RN GERBIDO 1451,22
LUCCHETTI OLIVIA M65 BERGAMO N 1216,37

TOP3 UOMINI Brescia

TOP3 M25 ÷ M35
GARZONIO STEFANO M35 B.FIT LEGNANO N 1963,49
ERMETI GIANLUCA M35 NUOTO MASTER BS 1953,83
FEDERICI LEONARDO M35 B.FIT LEGNANO N 1895,61

TOP3 M40 ÷ M50
TERSAR MAURIZIO M40 NUOTO MASTER BS 1949,80
TOJA ANDREA M50 ASA CINISELLO 1938,51
LANZONI MAURO M45 ALY SPORT 1936,74

TOP3 M55 ÷ M60
TRAVAINI
CARLO M55 ACQUA 1 VILLAGE 2107,01
OLIVETTI FRANCO M55 NUOTO MASTER BS 1861,75
VAGHI STEFANO M55 MILANO N MASTER 1859,61

TOP3 M65+
VITTORIALI MARIO M65 NUOTO MASTER BS 1724,07
MILLEFIORINI MAURO M70 NORD PADANIA NU 1556,13
MIRANDOLA ANGELO M65 IL CIGNO 1507,36

19° Meeting degli Auguri – Livorno | CSI Nuoto Prato (FB)

Manifestazione: 19° Meeting degli Auguri

Data: 10 dicmebre 2017
Sede: Livorno – Piscina Olimpica “S. Camalich”
Vasca: 50 metri – 8 corsie
Organizzazione: DLF Livorno

VOTO

Vasca: 9; Programma: 6 (bonus staffette); Gare disputate: 4.6; Punteggio medio: 6.5

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Le migliori prestazioni arrivano da due atleti di casa: Laura Molinari nei 50 rana M50 con 37.32 colleziona 978.03 punti e Nicola Nisato con 2.00.91 nei 200 stile M40 raccoglie 971.88 bissando il successo nei 100 chiusi in 55.21 (957.07).

In evidenza nei 200 misti Francesco Moroni vincitore negli M25 in 2.13.66 (954.36), mentre Samuele Pampana si aggiudica gli M40 in 2.20.99 (949.36), bene nei 50 stile Giordano Sabatini oro M40 in 25.08 (951.75) e Mauro Torri primo M50 nei 200 dorso in 2.29.25 (943.85).

Al femminile segnaliamo gli ennesimi due record virtuali di Grazia Gavoglio nelle M65 sia nei 200 stile nuotati in 2.51.66 che nei 50 farfalla chiusi in 39.51 (904.07) attualmente detenuti da Angela Costa con 2.56.21 e Gabriella Tucci con 41.35.
Buoni riscontri nei 200 stile per Susanna Sordelli prima M60 in 2.39.01 (949.69) che raddoppia nei 200 dorso con 3.04.58 (936.94) e per Stefania Valdrighi vincente nei 50 dorso M40 in 33.66 (937.91).

Classifica di società
1 CSI nuoto Prato 63.845,06
2 Dimensione Nuoto Pontedera 49.015,42
3 Forum Sport Center 44.637,18

Metodo: somma di tutti i punteggi ottenuti dai propri iscritti nelle gare individuali e staffette.

TOP3 DONNE Livorno

TOP3 M25 ÷ M35
SALETTI COSTANZA M25 VILLA BONELLI N 1817,71
MAMMI ELISA M30 RN CAMOGLI 1779,59
GUALANDI CHIARA M30 DLF N LIVORNO 1773,85

TOP3 M40 ÷ M50
VALDRIGHI STEFANIA M40 FI NUOTA EXTREMO 1830,05
MANKINEN ANNE M45 FI NUOTA EXTREMO 1796,52
PETRONI STEFANIA M50 FI NUOTA EXTREMO 1792,06

TOP3 M55 ÷ M60
SORDELLI
SUSANNA M60 FORUM SC 1886,63
CORNIANI LIANA M60 FORUM SC 1796,45
TRIPI MONICA M60 FORUM SC 1782,96

TOP3 M65+
GAVOGLIO GRAZIA M65 N RIVAROLESI 1838,30
FAUCCI LOSITO LAURA M75 RN SAVONA 1689,69
ORVIETO ELEONORA M70 DLF N LIVORNO 1472,29

TOP3 UOMINI Livorno

TOP3 M25 ÷ M35
MORONI FRANCESCO M25 POL AM PRATO 1882,79
BONISTALLI SIMONE M30 GYMNASIUM SPILI 1742,34
MALPAGANTI MATTEO M35 CSI N PRATO 1733,89

TOP3 M40 ÷ M50
NISATO
NICOLA M40 DLF N LIVORNO 1928,95
LAVEGLIA ANTONELLO M50 FORUM SC 1861,35
PAMPANA SAMUELE M40 DLF N LIVORNO 1840,71

TOP3 M55 ÷ M60
PALOMBA FABRIZIO M55 DLF N LIVORNO 1737,92
MONTANELLI AMEDEO M55 DLF N LIVORNO 1721,54
CIANCIOSI LUCIO M60 FI NUOTA EXTREMO 1710,71

TOP3 M65+
SAMARITANI DINO M65 DLF N LIVORNO 1829,29
ROSSI MARCO M70 FI NUOTA EXTREMO 1654,60
TACCINI SAURO M70 NUOTOPIU ACADEMY 1640,81

1° Trofeo Città di Belluno

Manifestazione: 1° Trofeo Città di Belluno

Data: 10 dicmebre 2017
Sede: Belluno – Piscina
Vasca: 25 metri – 8 corsie
Organizzazione: Sportivamente Belluno

VOTO

Vasca: 6.5; Programma: 6.5 (bonus staffette, U/D separati); Gare disputate: 4.7; Punteggio medio: 7.8 (bonus RI)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

La prima edizione del trofeo di Belluno porta in dote due nuovi record italiani: Roberta Ioppi nei 400 misti M30 con il tempo di 5.05.66 (979.06) spodesta il precedente 5.10.91 di Oriana Burgio datato 2012 e nella mistaffetta 4x50 mista categoria M100 il quartetto della Gymnasium SpilimbergoMarian, Cecchin, Schiocchetti e Cecchinello – con il crono di 1.51.70 migliora il rpecedente 1.53.34 nuotato dalla Rari Nantes Legnano nel 2013.

La migliore prestazione maschile è invece il 50 rana M30 di Mirko Cecchin che chiude in 28.88 (962.26), seguito nella stessa prova da Fabio Pianca Spinadin che negli M45 con 30.69 raccoglie 961.23 punti. Segnaliamo inoltre le prove della M25 Cinzia Sciocchetti nei 200 stile con 2.06.69 (977.43) e 400 misti con 5.10.26 (955.94), oltre a Monica Vaccari che nei suoi 100 farfalla M55 con 1.13.91 raccoglie 973.75 punti e Roberta Ioppi che fa il bis nei 200 stile vinti in 2.09.43 (967.40).

«Siamo molto soddisfatti di come è andata la manifestazione prevista inizialmente per marzo e anticipata a dicembre – commenta la Responsabile dell’Organizzazione Laura Etzi – era la nostra prima manifestazione 460 atleti per 58 società e abbiamo avuto commenti positivi da parte di tutti i partecipanti per l’impianto, l’organizzazione e i premi consegnati.
Visto il successo replicheremo il prossimo anno cercando ovviamente di migliorare».

Classifica di società
1 Riviera Nuoto 36.748,38
2° Sportivamente Belluno 29.214,55
3° RN Venezia 27.996,35

Metodo: somma dei primi otto piazzamenti individuali per categoria, sesso e gara + una sola staffetta per ogni categoria di età maschile e per ogni categoria di età femminile.

TOP3 DONNE Belluno

TOP3 M25 ÷ M35
IOPPI
ROBERTA M30 CS HOF 1946,46
SCIOCCHETTI CINZIA M25 GYMNASIUM SPILI 1933,37
CECCHINELLO GIULIA M25 GYMNASIUM SPILI 1810,61

TOP3 M40 ÷ M50
CANAZZA SILVIA M45 AMATORI N CASAL 1765,65
BARALDI GIOVANNA M45 TEAM EUGANEO 1764,79
CASARO LUISA M45 NUOTO VICENZA LIB 1746,45

TOP3 M55 ÷ M60
VACCARI MONICA M55 PADOVANUOTO 1889,73
BITTANTE EMANUELA M55 ONDABLU 1748,51
ETZI LAURA M55 SPORTIVAMENTE BELLU 1622,23

TOP3 M65+
NICOLETTI CLELIA M65 MONTENUOTO 1400,42
ABATANGELO GIULIA M70 ONDABLU 1174,32
PUZZINI ELEONORA M65 A.R.C.A. 1149,57

TOP3 UOMINI Belluno

TOP3 M25 ÷ M35
CECCHIN
MIRKO M30 GYMNASIUM SPILI 1903,51
MARIAN ALESSANDRO M30 GYMNASIUM SPILI 1872,81
MORELLATO ALESSIO M35 CS HOF 1849,50

TOP3 M40 ÷ M50
PIANCA SPINADIN FABIO M45 NOTTOLI N 1878,86
MORETTI ALESSANDRO M40 MONTENUOTO 1858,56
BORGATO CARLO M50 MIRANO N 1835,35

TOP3 M55 ÷ M60
MAGNACCA ALEJANDRO M55 NOTTOLI N 1712,11
D’ALBA FEDERICO M55 PADOVANUOTO 1686,56
TOMINOVI VITTORIO M60 RN VENEZIA 1597,16

TOP3 M65+
ZUCCON VITTORIO M70 AQUAFIT 2.0 1527,73
MAGHELLI BRUNO M75 RIVIERA N 1524,65
D’AVOSSA FRANCESCO M70 RN U.O.E.I. 1445,94

5° Trofeo Mercatino di Bolzano (FB)

Manifestazione: 5° Trofeo Mercatino di Bolzano

Data: 8 dciembre 2017
Sede: Bolzano – Piscina della zona sportiva “Maso della Pieve”
Vasca: 25 metri – 8 corsie
Organizzazione: Bozen Masters

VOTO

Vasca: 7; Programma: 7 (bonus staffette, U/D separati, distanze lunghe); Gare disputate: 2.7; Punteggio medio: 7

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

A Bolzano brilla il 400 misto del neo-M55 Carlo Travaini: il suo 5.06.26 vale la migliore prestazione assoluta di 1009.57 punti e non è nemmeno troppo lontano dal record italiano di Marugo (5.05.40) nuotato 10 anni fa. Lo scettro al femminile spetta a Martina Ravarotto con i 100 dorso M25 vinti in 1.07.51 (928.75), successo bissato nella doppia distanza con 2.27.61 (924.46).

Segnaliamo quindi le prove di Gaetano Delli Guanti nei 200 rana M55 vinti in 2.48.55 (929.81), Andrea Gruarin che si aggiudica i 1500 stile M30 in 17.29.66 davanti a Claudio Montano argento in 17.38.34 (923.85 e 916.27) e la doppietta di Marzia Di Giovanni nei 400 misti e 1500 stile M30 rispettivamente in 5.23.99 e 19.17.78 (923.67 e 905.84).

Classifica di società
1 Ondablu Santa Giust 18.262,43
2 Rari Nantes Trento 17.046,93
3 As Merano 12.716,05

Metodo: somma dei punteggi tabellari ottenuti dai primi 8 classificati di ogni categoria e gara (escluso le gare di 1500 sl).

TOP3 DONNE Bolzano

TOP3 M25 ÷ M35
RAVAROTTO
MARTINA M25 TEAM EUGANEO 1853,21
DI GIOVANNI MARZIA M30 US TRIESTINA N 1829,51
DALDOS JULIA M25 LEIFERS SCHWIMMEN 1769,72

TOP3 M40 ÷ M50
CANAZZA SILVIA M45 AMATORI NUOTO 1719,68
KURZ NADJA M45 SU CITYNET HALL 1700,90
MONICA GABRIELLI M45 RN TRENTO 1648,16

TOP3 M55 ÷ M60
BITTANTE EMANUELA M55 ONDABLU S GIUST 1732,39
NEGRI ORIETTA M60 N TRENTINI 1723,03
CANCELLADA ROBERTA M60 N VENEZIANI 1528,15

TOP3 M65+
HUBER CHRISTINA M65 SSV BRIXEN 1569,41
ENDRIZZI UMBERTA M70 RN TRENTO 1326,95
ABATANGELO GIULIA M70 ONDABLU S GIUST 1188,07

TOP3 UOMINI Bolzano

TOP3 M25 ÷ M35
MONTANO CLAUDIO M30 MONTENUOTO 1820,57
CIOLA ENRICO M30 RN TRENTO 1777,15
GALLINA THOMAS M25 SSV LEIFERS SCHWIMMEN 1762,52

TOP3 M40 ÷ M50
SABA ENRICO M45 RN ADRIA MONFALCONE 1752,11
BOLZONI GERMANO M50 SC VERONA 1736,50
CROCE ALESSANDRO M45 SKY LINE N 1580,85

TOP3 M55 ÷ M60
TRAVAINI
CARLO M55 ACQUA 1 VILLAGE 1885,03
DELLI GUANTI GAETANO M55 NATATORIUM TV 1769,50
CUCE` ROSARIO M60 US TRIESTINA N 1717,56

TOP3 M65+
WAGENHOFER PETER M65 SU BADEN 1699,35
FRATTINI EMILIO M70 RN TRENTO 1685,92
ROSSI RAOUL M65 DDS 1266,56

TOP10 della SETTIMANA

200 ra KULIS MARZENA M50 2’53″06 1027,39 (Riccione)
200 sl HOAG JANE ANN M50 2’14″19 992,03 (Brescia)
800 sl SABATINI DANIELA M50 10’02″68 987,66 (Riccione)
1500 sl GUGLIELMI MIRA M65 23’43″31 980,19 (Riccione)
400 mi IOPPI ROBERTA M30 5’05″66 979,06 (Belluno)
50 ra MOLINARI LAURA M50 00’37″32 978,03 (Livorno)
200 sl SCIOCCHETTI CINZIA M25 2’06″69 977,43 (Belluno)
50 fa DE PONTI DANIELA M50 0’31″02 975,82 (Brescia)
100 fa VACCARI MONICA M55 1’13″91 973,75 (Belluno)
200 sl BATTISTONI ELISA M35 2’11″99 956,06 (Brescia)

50 ra TRAVAINI CARLO M55 0’29″81 1065,08 (Brescia)
50 ra GARZONIO STEFANO M35 0’28″44 1004,57 (Brescia)
1500 sl DI IACOVO LUCA M50 17’47″18 1001,29 (Riccione)
800 sl BRAVI MARCO M60 9’59″00 995,09 (Riccione)
50 sl LANZONI MAURO M45 0’23″86 994,55 (Brescia)
100 fa TOJA ANDREA M50 0’59″85 989,47 (Brescia)
200 sl TERSAR MAURIZIO M40 1’56″11 988,63 (Brescia)
200 sl ERMETI GIANLUCA M35 1’54″47 988,56 (Brescia)
50 ra FABBRINI SILIO M50 0’31″00 988,39(Brescia)
50 sl CESERI NICCOLO` M30 0’23″58 977,10 (Riccione)

MIGLIOR SQUADRA della SETTIMANA

TOP5 – NUMERO PRESENZE GARA – MEDIA

1. DLF NUOTO LIVORNO 171 – 743,67
2. VIRTUS BUONCONVENTO 95 – 692,36
3. SAN MARINO MASTER 87 – 708,99
4. CENTRO NUOTO BASTIA 84 – 774,39
5. CSI NUOTO PRATO 81 – 712,80

TOPdiFASCIA – MEDIA ATLETI – numero prestazioni

Da 50 a 99 presenze gara
1. NUOTO MASTER BRESCIA 868,98 – 54
2. POL COMUNALE RICCIONE 777,34 – 67
3. CENTRO NUOTO BASTIA 774,39 – 84

Da 20 a 49 presenze gara
1. GYMNASIUM SPILIMBERGO 822.81 – 26
2. PADOVANUOTO 810.17 – 23
3. NC FIRENZE 803.92 – 41

Da 10 a 19 presenze gara
1. MILANO NUOTO MASTER 873,66 – 17
2. TEAM EUGANEO 832.98 – 14
3. AQUATICA TORINO 830.34 – 13

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

?>