Select Page

Pagellino SuperMaster 2017-18: Bolzano, Catania e Desenzano a confronto

Pagellino SuperMaster 2017-18: Bolzano, Catania e Desenzano a confronto

Ultimo fine settimana di trofei del circuito Supermaster prima del mese dedicato ai Regionali, quasi millecinquecento gli atleti in gara nelle tre manifestazioni in programma fra le quali spicca il 22° Trofeo ACSI Città di Desenzano con quasi mille partecipanti, 15 record e ben tredici prestazioni oltre i mille punti.

Sempre al nord si è disputato il 20° Trofeo delle Dolomiti di Bolzano, mentre a Catania – in vasca lunga – si è svolto il 14° Trofeo S. Agata.

In totale 16 nuovi record stabiliti, a parte il 100 dorso M55 di Maria Alwine Eder a Catania, i restanti sono stati tutti stabiliti come anticipato a Desenzano: 12 individuali de quali 2 mondiali ad opera di Carlo Travaini nei 100 e 200 rana M55, due europei nei 200 farfalla per Franca Bosisio M50 e Daniela Pedacchiola M55 insieme al nazionale di Valeria Damiani nelle M40. Continuando con i record italiani: Fabio Calmasini 200 e 400 stile M50, Massimiliano Gialdi 50 e 100 stile M50 (nei 100 abbassato due volte), Denny Ferroni nei 200 misti M30 e Roberto Ruggieri 100 dorso M70.

Quattro record anche di staffetta tutti ottenuti dalle formazioni della Nuoto Master Brescia autori di due europei e due record italiani; vediamo tutti i dettagli delle manifestazioni in programma nel fine settimana.

Vi ricordiamo le classifche elaborate:
Individuale TOP3: suddivise in fasce di categoria e redatte calcolando la somma dei punteggi delle due gare di ogni atleta.
Individuale TOP10 della settimana: calcolate senza distinzione di categoria e considerando il singolo punteggio.
Miglior Squadra della Settimana: calcolata in termine di numero di presenze gara e punteggio medio.
Miglior Trofeo della Settimana, tenendo conto di diversi fattori: caratteristiche del campo gara (numero di corsie, vasca di riscaldamento, blocchi), programma gare, media punteggio della manifestazione e presenze gara.

Ovviamente il nostro voto non può tenere in considerazione dell’organizzazione, dell’accoglienza e dei servizi che sono annessi alle manifestazioni, dovremmo essere presenti a ogni trofeo e questo è complicato da realizzare.
Il nostro giudizio è puramente statistico e dato sulle informazioni che la “carta” ci trasmette e non un voto assoluto ma comparativo.

MANIFESTAZIONI: 27/28 GENNAIO 2017

22° Trofeo ACSI Città di Desenzano – Massimiliano Gialdi

Manifestazione: 22° Trofeo Città di Desenzano

Data: 27/28 gennaio 2018
Sede: Desenzano – Piscina del centro sportivo natatorio “G. Signori”
Vasca: 25 metri – 8 corsie
Organizzazione: Nuoto Master Brescia

VOTO

Vasca: 8.5; Programma: 7.5 (bonus staffette, U/D separati); Gare disputate: 9.5; Punteggio medio: 9.9 (bonus RM, >10)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Successo su tutti i fronti per il trofeo ACSI che torna dopo 8 stagioni nella sua sede originaria di Desenzano. Iniziamo dalla cascata di record e quindi dai due mondiali di Carlo Travaini nei 100 e 200 rana: il suo 1.05.16 (1083.69) abbassa il fresco primato di 1.06.65 nuotato la scorsa settimana a Novara, mentre nella doppia distanza con 2.24.23 ritocca il suo precedente di 36 centesimi ottenuto a inizio anno a Milano segnando la migliore prestazione assoluta del trofeo con 1086.60 punti.

Passando ai primati europei protagonisti i 200 farfalla femminili con Franca Bosisio che nuota inoltre la migliore prestazione femminile grazie al crono di 2.29.46 (1033.79) sottraendo lo scettro continentale a Daniela De Ponti che nel 2016 aveva chiuso in 2.31.17, mentre Daniela Pedacchiola nelle M55 con 2.41.10 spodesta il 2.41.97 della britannica Judith Hattle.
Altri due primati continentali arrivano nelle staffette della Nuoto Master Brescia maschili: nella 4x50 mi M200 Tersar-Montini-Olivetti-Gialdi con 1’50″17 (1028,96) ritoccano di 1 centesimo il loro precedente di due stagioni fa, mentre nella 4x200 sl M200 Calmasini-Pedrazzoli-Massetti-Brunori con 8’25″14 sbriciolano il precedente 8.48.25 dei britannici della Warrington Masters.

Sono infine 11 i primati nazionali, unico individuale femminile ancora nei 200 farfalla con Valeria Damiani che nelle M40 con 2.28.15 (983.60) scalza il 2.28.39 di Marzena Kulis risalente al 2007. Nel mezzofondo Fabio Calmasini si prende il record nei 400 stile M50 con 4.12.33 (1022.99 – prec. 4.17.83 Di Iacovo) e nei 200 stile in avvio della staffetta sucitata con 1.59.93 (prec. 2.01.73 Sondali).
Tris per il principe della velocità master Massimiliano Gialdi che si sposta il suo limite nei 50 stile M50 a 24.14 (prec. 24.60 a Milano), mentre nei 100 stile nella gara individuale tocca le piastre in 54.46 (1001.29 – prec. 55.72 Vigneri), migliorandosi ulteriormente in prima frazione di staffetta fino a 53.81.

Infine nei 200 misti M30 Denny Ferroni con 2.04.53 (981.69) migliora il 2.06.46 di Maniero del 2017, mentre Roberto Ruggieri nei 100 dorso M70 con 1.22.08 depenna l’1.23.64 di Giuseppe Avellone. Gli ultimi due record arrivano in staffetta sempre da formazioni della Nuoto Master Brescia nell 4x100 stile: le donne della M120 Ciocilteu-Turelli-Taini-Rovetta chiudono in 4.13.46 (prec. 4.18.04 DLF Nuoto Livorno), mentre gli uomini della M160 Gialdi-Pedretti-Maniero-Tersar con 3.34.14 (prec. 3.47.38 RN Torino 2014) mettono nel mirino l’europeo dei danesi con 3.33.54).

Doverosa menzione per le altre prestazioni a quattro cifre tutte nella categoria M50: Alberto Montini 200 rana 2.28.02 (1030), Silvia Parocchi nei 200 dorso 2.28.79 (1016.13), Franca Bosisio 100 farfalla 1.07.79 (1011.06), Daniela De Ponti 100 e 50 farfalla 1.07.99 e 30.20 (1008.09 e 1002.32) e Laura Molinari 100 rana 1.17.72 (1006.56).

Classifica di società
1 Aquatic Center 87857,99
2 Gestisport Coop 84924,68
3 Aics Pavia Nuoto 83134,59

Metodo: punteggio proporzionale-ACSI© sommando i punteggi tabellari ottenuti per la Società con maggior numero di prestazioni e, per tutte le altre Società, sommando ai punteggi tabellari ottenuti il punteggio medio globale della manifestazione moltiplicato per tutte le prestazioni mancanti rispetto alla Società con maggior numero di prestazioni (staffette con punteggio doppio, solo formazione A).

TOP3 DONNE Desenzano

TOP3 M25 ÷ M35
BATTISTONI ELISA M35 AQUATIC CENTER 1900,97
CALECA RENATA M30 POL NADIR PA 1877,44
GUARESCHI MARTINA M25 COOPERNUOTO 1870,54

TOP3 M40 ÷ M50
BOSISIO
FRANCA M50 TEAM TREZZO 2044,85
DE PONTI DANIELA M50 NUOTO MASTER BS 2010,41
PAROCCHI SILVIA M50 MOLINELLA N 1996,95

TOP3 M55 ÷ M60
VACCARI MONICA M55 PADOVANUOTO 1896,60
BLOSI ANNARITA M60 ALY SPORT 1773,57
BONOMONTE CRISTINA M55 POL NADIR PA 1730,26

TOP3 M65+
GUGLIELMI MIRA M65 AMICI NUOTO VVFF MO 1770,11
FAUCCI LOSITO LAURA M75 RN SAVONA 1689,98
MICHELONI MARA M65 VEROLANUOTO 1514,56

TOP3 UOMINI Desenzano

TOP3 M25 ÷ M35
CAVALLETTI ANDREA M30 TEAM MARCHE MASTER 1913,53
FERRONI DENNY M30 VIADANA N LIB 1912,92
MANIERO ANDREA M30 NUOTO MASTER BS 1912,37

TOP3 M40 ÷ M50
GIALDI MASSIMILIANO M50 NUOTO MASTER BS 2018,27
MONTINI ALBERTO M50 NUOTO MASTER BS 2000,54
EROLI MASSIMILIANO M40 NUOTO MASTER BS 1987,11

TOP3 M55 ÷ M60
TRAVAINI
CARLO M55 ACQUA 1 VILLAGE 2170,29
PALOMBA FABRIZIO M55 DLF NUOTO LI 1853,90
OLIVETTI FRANCO M55 NUOTO MASTER BS 1827,67

TOP3 M65+
DIETERICH STEFANO M65 DLF NUOTO LI 1838,52
FRATTINI EMILIO M70 RN TRENTO 1686,27
DELLA CASA PIERINO M75 GENOVA N MY SPORT 1679,01

14° Trofeo S. Agata – Catania

Manifestazione: 14° Trofeo S. Agata

Data: 28 gennaio 2018
Sede: Catania – Piscina complesso comunale Piscine Olimpioniche di Nesima
Vasca: 50 metri – 8 corsie
Organizzazione: SC Catania

VOTO

Vasca: 7.5; Programma: 6.5 (bonus staffette, U/D separati); Gare disputate: 4.3; Punteggio medio: 6.8 (bonus RI)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

A Catania migliore prestazione assoluta con record per Maria Alwine Eder che nei 100 dorso M55 con 1.18.70 (980.81) ritocca il suo precedente primato di 1.19.17 nuotato la scorsa stagione a maggio (anche se dai dati FIN risulta ancora l’1.22.01 della Tarantino nonostante la stessa Eder abbia nuotato un tempo inferiore agli italaiani di Riccione) e si aggiudica anche i 200 stile in 2.29.47 (949.76).
Doppietta di qualità anche per la M50 Paola Uberti vincente nei 50 stile e rana rispettivamente in 30.29 e 39.81 (931 e 916.86), mentre Laura Bianca è oro nei 200 stile M30 con il crono di 2.19.27 (913.12).

Nel settore maschile ai vertici delle classifiche tabellari Simone Sciuto con i 50 rana M30 vinti in 31.30 (920.77), seguito da Antonio Furia oro nei 50 farfalla M25 in 26.53 (920.09) e nei 200 stile con 2.03.68 (912.68), argento nella stessa prova per Caludio Grillo con 2.03.89 (911.13).

Il premio ‘Memorial Gigi Pili‘ – combinata 50 e 100 rana – è andato ad Andrea Cucè, mentre il premio ‘Memorial Ezio Felici‘ – combinata 200 misti e 50 rana – è stato vinto da a Simone Sciuto.

Classifica di società
1 Altair Nuoto 87.091,86
2 Sprinteam 64.191,01
3 Torre Del Grifo Village 57.822,40

Metodo: somma dei primi dodici piazzamenti per gara e categoria.

TOP3 DONNE Catania

TOP3 M25 ÷ M35
CORBINO VALERIA M35 TORRE DEL GRIFO 1797,18
BIANCA LAURA M30 POSEIDON SC 1791,77
GANCI GRETA M30 SPRINTEAM 1753,94

TOP3 M40 ÷ M50
UBERTI PAOLA M50 POL WATERPOLO PA 1847,86
CASELLA BARBARA M45 AQUA FIT CLUB 1805,64
PAPANDREA TIZIANA M45 POSEIDON SC 1791,62

TOP3 M55 ÷ M60
EDER
MARIA ALWINE M55 POL NADIR PA 1930,57
CALINESCU SEVERINA CORA M55 POSEIDON SC 1678,99
GISMERVIK MAY KARIN M60 POL NADIR PA 1658,54

TOP3 M65+
CRAVE` GIUSEPPA M70 TC MATCH BALL SR 1007,47

TOP3 UOMINI Catania

TOP3 M25 ÷ M35
FURIA
ANTONIO M25 SPRINTEAM 1832,77
GRILLO CLAUDIO M25 POSEIDON SC 1805,05
SCIUTO SIMONE M30 POL SC CATANIA 1795,64

TOP3 M40 ÷ M50
ALDISIO FRANCESCO M45 SPRINTEAM 1810,01
CONTI MARCO M50 OLYMPIAPALERMO 1784,01
ROSSELLI DARIO M45 POL MIMMO FERRITO 1767,20

TOP3 M55 ÷ M60
MANAGO’ ALVARO M55 TORRE DEL GRIFO 1800,59
NANIA SALVATORE M55 TORRE DEL GRIFO 1697,49
BONACCORSO SEBASTIANO M60 TC MATCH BALL SR 1610,24

TOP3 M65+
SCIUTO CARMELO M70 POL SC CATANIA 1526,68
CAVALLARO ROSARIO M70 POSEIDON SC 1434,16
CHISARI PIETRO M75 POSEIDON SC 1270,31

20° Trofeo delle Dolomiti – Bolzano

Manifestazione: 20° Trofeo delle Dolomiti

Data: 28 gennaio 2018
Sede: Bolzano – Piscina Albert Pircher
Vasca: 25 metri – 8 corsie
Organizzazione: Bolzano Nuoto Master

VOTO

Vasca: 7; Programma: 6.5 (bonus staffette, U/D separati); Gare disputate: 2.6; Punteggio medio: 7

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Le migliori prestazioni assolute di Bolzano – uniche over-900 – sono i 100 stile di Mara Grelloni oro M35 in 1.03.44 (911.10) e i 50 dorso di Riccardo Ghetti primo M50 in 31.45 (900.16) che raddoppia la vittori nei 50 rana con il crono di 34.22 (895.38).

Il secondo tabellare in rosa è quello ottenuto da Anna Trentini nei 50 rana M50 vinti in 39.81 (895), seguiti dai 100 dorso M60 di Orietta Negri oro in 1.27.99 (892.60). Al maschile segnaliamo invece le prove di Daniele Dissegna nei 100 rana M30 con 1.08.36 (893.07) e i 400 stile di Franz Pisoni M70 con 5.57.62 (891.06) e Gemrano Bolzoni M50 con 4.50.27 (889.28).

Classifica di società
1 Rari Nantes Trento 47459,67
2 Bolzano Nuoto 29544,70
3 Coopernuoto 27672,76

Metodo: somma dei primi otto punteggi di ogni categoria, gara e sesso.

TOP3 DONNE Bolzano

TOP3 M25 ÷ M35
GRELLONI
MARA M35 ONDABLU 1782,11
MERCURI EVELYN M30 BOLZANO N 1700,13
GANDOLFI ANNA M30 COOPERNUOTO 1622,29

TOP3 M40 ÷ M50
GABRIELLI MONICA M45 RN TRENTO 1714,93
BORGHI DONATELLA M40 COOPERNUOTO 1670,64
TRENTINI ANNA M50 RN TRENTO 1664,89

TOP3 M55 ÷ M60
NEGRI ORIETTA M60 N TRENTINI 1759,03
FATTORI MARIA PIA M60 RN ROMAGNA 1618,60
SCARSI SILVIA M55 N VENEZIANI 1492,98

TOP3 M65+
HUBER CHRISTINA M65 SSV BRIXEN 1546,65
GARBELLINI MARINA M65 AS MERANO 1438,95
ENDRIZZI UMBERTA M70 RN TRENTO 1284,63

TOP3 UOMINI Bolzano

TOP3 M25 ÷ M35
DISSEGNA DANIELE M30 N TRENTINI 1760,15
CIOLA ENRICO M30 RN TRENTO 1758,67
MASOTTI ALBERTO M30 RN ROMAGNA 1730,25

TOP3 M40 ÷ M50
GHETTI
RICCARDO M50 AQUATIC TEAM RA 1795,54
BOLZONI GERMANO M50 SC VERONA 1762,56
ALBANESI LEONARDO M50 BOLZANO N 1696,92

TOP3 M55 ÷ M60
PRETTO ALDO M60 RN TRENTO 1687,12
CRISTOFORI FABRIZIO M55 SM ATL LOM 1657,69
LORENZINI ANTONIO M55 AS MERANO 1594,58

TOP3 M65+
FRATTINI EMILIO M70 RN TRENTO 1745,13
PISONI FRANZ M70 SSV BRIXEN 1738,11
VELARDI EUGENIO M65 CC ANIENE 1605,76

TOP10 della SETTIMANA

200 fa BOSISIO FRANCA M50 2’29″46 1033,79 (Desenzano) RE
200 fa PEDACCHIOLA DANIELA M55 2’41″10 1019,30 (Desenzano) RE
200 do PAROCCHI SILVIA M50 2’28″79 1016,13 (Desenzano)
100 fa DE PONTI DANIELA M50 1’07″99 1008,09 (Desenzano)
100 ra MOLINARI LAURA M50 1’17″72 1006,56 (Desenzano)
200 fa DAMIANI VALERIA M40 2’28″15 983,60 (Desenzano) RI
100 do EDER MARIA ALWINE M55 1’18″70 980,81 (Catania) RI
100 sl FRANCONE CRISTINA M40 1’00″37 968,20 (Desenzano)
50 fa VACCARI MONICA M55 32″82 962,83 (Desenzano)
100 ra VITALONI SABINA M45 1’17″81 959,90 (Desenzano)

200 ra TRAVAINI CARLO M55 2’24″23 1086,60 (Desenzano)
200 ra MONTINI ALBERTO 1968 M50 2’28″02 1030,00 (Desenzano)
400 sl CALMASINI FABIO 1968 M50 4’12″33 1022,99 (Desenzano)
50 sl GIALDI MASSIMILIANO 1968 M50 0’24″14 1016,98 (Desenzano)
400 sl NISATO NICOLA 1978 M40 4’04″12 998,36 (Desenzano)
200 do TERSAR MAURIZIO 1976 M40 2’07″04 996,77 (Desenzano)
100 mi EROLI MASSIMILIANO 1976 M40 0’58″64 994,88 (Desenzano)
200 mi FERRONI DENNY 1988 M30 2’04″53 981,69 (Desenzano)
200 ra CAVALLETTI ANDREA 1984 M30 2’18″85 971,55 (Desenzano)
400 sl MANIERO ANDREA 1984 M30 4’08″21 969,50 (Desenzano)

MIGLIOR SQUADRA della SETTIMANA

TOP5 – NUMERO PRESENZE GARA – MEDIA

1. POSEIDON SC 107 – 690,14
2. SPORT MANAGMENT ATL LOM 98 – 714,42
3. SPRINTEAM 78 – 716,81
4. NUOTO MASTER BRESCIA 74 – 874,66
5. AQUATIC CENTER 61 – 726,31

TOPdiFASCIA – MEDIA ATLETI – numero prestazioni

Da 50 a 99 presenze gara
1. NUOTO MASTER BRESCIA 874,66 – 74
2. GESTISPORT 773,16 – 54
3. RN TRENTO 752,27 – 60

Da 20 a 49 presenze gara
1. DLF NUOTO LIVORNO 847,87 – 29
2. FORUM ASSAGO 815,79 – 21
3. AQUATICA TORINO 810,85 – 40

Da 10 a 19 presenze gara
1. GYMNASIUM SPILIMBERGO 977,57 – 16
2. TRIESTINA NUOTO 862,86 – 10
3. TEAM MARCHE MASTER 859,75 – 13

(Foto copertina: Fabio Cetti | Corsia4)

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>