Ritorna alle Piscine Sciorba di Genova, da venerdì 10 a domenica 12 novembre, l’appuntamento con il Trofeo Nico Sapio, tradizionale evento internazionale organizzato da Genova Nuoto My Sport. L’obbiettivo come sempre è di onorare degnamente la figura del giornalista RAI Nico Sapio, primo vero telecronista delle discipline natatorie scomparso nel 1966 nel cielo di Brema assieme ad alcuni dei più grandi nuotatori italiani dell’epoca e dell’allenatore Paolo Costoli.

Ultima chiamata per la formazione della Nazionale che volerà in Romania per i prossimi Campionati Europei in vasca corta (Otopeni, 5/10 dicembre 2023).

La manifestazione si effettuerà in tre giornate: venerdì 10 e sabato 11 novembre gareggeranno le categorie Juniores e Assoluti, domenica 12 novembre gli Esordienti A e la categoria Ragazzi.

Sono 28 gli atleti di interesse nazionale presenti alla manifestazione, le batterie saranno disputate a partire dalle 9.00, mentre le finali dalle 16.30 venerdì e sabato con diretta su Rai Sport + HD.

Composizione squadra assoluta, invitata dal comitato organizzatore:

Anita Bottazzo (Fiamme Gialle/Imolanuoto), Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika), Costanza Cocconcelli (Fiamme Gialle/NC Azzurra 91), Sara Curtis (CS Roero), Ilaria Cusinato (Fiamme Oro/Team Veneto), Silvia Di Pietro (Carabinieri/CC Aniene), Francesca Fangio (Esercito/In Sport Rane Rosse), Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Livorno Aquatics), Anita Gastaldi (Vo2 Nuoto Torino), Sofia Morini (Esercito/NC Azzurra 91), Benedetta Pilato (Fiamme Oro/CC Aniene), Simona Quadarella (CC Aniene), Silvia Scalia (Fiamme Gialle/CC Aniene), Viola Scotto di Carlo (Napoli Nuoto);

Giacomo Carini (Fiamme Gialle/Can. Vittorino da Feltre), Giovanni Carraro (Riviera Nuoto Dolo), Thomas Ceccon (Fiamme Oro/Leosport), Simone Cerasuolo (Fiamme Oro/Imolanuoto), Matteo Ciampi (Esercito/Livorno Aquatics), Paolo Conte Bonin (Team Veneto), Luca De Tullio (Fiamme Oro/CC Aniene), Marco De Tullio (CC Aniene), Michele Lamberti (Fiamme Gialle/GAM Team), Lorenzo Mora (Fiamme Rosse/VVFF Modena), Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino), Alberto Razzetti (Fiamme Gialle/Genova Nuoto My Sport), Matteo Rivolta (CC Aniene), Simone Stefanì (Fiamme Oro/Time Limit)

Staff: DT Cesare Butini, tecnici Claudio Rossetto, Stefano Franceschi, Matteo Giunta e Cesare Casella.

Per la squadra giovanile, guidati dal tecnico responsabile Marco Menchinelli sono convocati:

Giada Alzetta (Leosport), Valeria Di Giacomantonio (In Sport Rane Rosse), Viola Petrini (Virtus Buonconvento), Chiara Sama (Rinascita Team Romagna),

Davide Lazzari (Sport Club 12) e Alan Vergine (GAM Team Brescia),

nello staff il tecnico Tanya Vannini.

Presenti altri big del nuoto azzurro come Nicolò Martinenghi, Gabriele Detti, Martina Carraro e tante giovani promesse.

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

Buona la prima per l’Olimpic Race di Napoli

La prima edizione della Olimpic Race a Napoli si è chiusa con un grandissimo successo. L'evento ha portato alla piscina Felice Scandone circa 800 atleti per un totale di oltre 2400 presenze gara. La manifestazione si è conclusa con la vittoria della squadra di casa,...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 400 misti

I 400 misti sono entrati nel programma dei Giochi nella prima Olimpiade di Tokyo, quella del 1964, e da allora - a differenza dei 200 che hanno saltato due edizioni - non ne sono più usciti, rimanendo un punto fermo del programma natatorio sia per valori tecnici che...

CASC2024, al via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup

Ha ufficialmente preso il via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup. Il primo atto ufficiale dell’edizione 2024 è stata la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta venerdì 6 giugno presso il Centro Sportivo Polifunzionale Universitario Campus Aquae di...

Questo appuntamento sarà fondamentale per definire la Nazionale dei prossimi Europei in vasca corta (Otopeni, 5/10 dicembre 2023). 

Saranno qualificati gli atleti che al 12 novembre risulteranno essere in possesso dei seguenti requisiti:
1) Gli atleti medagliati in vasca corta ai Mondiali di Melbourne 2022
2) Gli atleti semifinalisti e finalisti individuali ai Mondiali in vasca lunga di Fukuoka 2023
3) Gli atleti che eguaglieranno o miglioreranno i tempi indicati nella tabella tempi-limite in occasione di meeting in Italia o all’estero disputati dal 1 ottobre al 12 novembre. In ciascuna gara saranno selezionabili un massimo di tre atleti.

I nuotatori già aventi dirittto in base ai primi due punti sono:

Thomas Ceccon, Simone Cerasuolo, Leonardo Deplano, Marco De Tullio, Luca De Tullio, Nicolò Martinenghi, Alessandro Miressi, Lorenzo Mora, Gregorio Paltrinieri, Federico Poggio, Alberto Razzetti

Lisa Angiolini, Anita Bottazzo, Martina Carraro, Sara Franceschi, Sofia Morini, Margherita Panziera, Benedetta Pilato, Simona Quadarella.

Foto: Fabio Cetti | Corsia4