Basteranno 59 punti di vantaggio agli Aqua Centurions per contenere i tentativi di rimonta degli Iron? Riusciranno i Tokyo Frog Kings a rientrare nella corsa per la vittoria? Chi tra questi team eviterà lo spareggio ed andrà direttamente alle semifinali di Eindhoven? Lo scopriremo, LIVE dalla piscina Scandone di Napoli, a partire dalle 18.00!

100 SL F: Partono bene gli Iron con una doppietta: Kromowidjojo (51.99) e Seemanova prendono 16 punti ed accorciano le distanze dai Centurions

100 SL M: Rispondono i Centurions con una doppietta! Miressi (46.31) e Ceccon (46.62) fanno 16 punti, Aqua Centurions a +63 sugli iron


200 FA F: Svetlana Chimrova (2.04.65) toglie vittoria e jackpot ad Alys Thomas (IRO). Gli Iron recuperano 10 punti ai Centurions, ora sono a -53 dalla vetta

200 FA M: Bella lotta tra Dayia Seto (TOK, 1.51.13) e Leonardo de Deus (ACQ, 1.51.31). Centurions a +59 su Iron


100 DO F: Vittoria per Paulina Peda (NYB) che brucia di 2 centesimi Ingeborg Loyning (IRO). La classifica rimane pressoché invariata 

100 DO M: Robert Glinta (49.60) ha la meglio su Matteo Rivolta (50.29) e Lorenzo Mora (50.58): Iron a -42 dai Centurions


100 MI F: Alicja Tchorz batte Costanza Cocconcelli (RECORD ITALIANO 58.45) al tocco, per soli 2 centesimi: i NY Breakers tolgono ancora la vittoria agli Iron

100 MI M: Vince Marco Orsi per gli Iron (51.51) su Thomas Ceccon (51.84): Aqua Centurions a +39 su team Iron


100 RA F: DOPPIETTA CENTURIONS! Castiglioni (1.04.09) e Carraro (1.04.52) fanno 17 punti, Centurions a +53 su Iron

100 RA M: Arno Kamminga (56.46) brucia allo sprint Koseki e fa 12 punti. Terzo Martinenghi (56.99), Quinto Pinzuti (57.35)


50 FA F: Importantissima vittoria di Holly Barratt (25.28) che batte le due Iron Kromowidjojo ed Henique e regala 10 punti ai Centurions. (Di Liddo quarta, 25.69)

50 FA M: Spettacolare prestazione di Nicholas Santos (21.83) che va vicinissimo al world record e fa 24 punti per gli Iron. Centurions a +53 (Rivolta 22.63, terzo)


200 SL F: Quello che potrebbe essere l’ultimo 200 stile libero di Federica Pellegrini in Italia finisce con un ottimo 1.53.82 (vince Seemanova in 1.53.31). Tutto suo il boato della Scandone

200 SL M: Vince Litchfield su Richards e Ciampi (1.43.28). Ancora i Breakers a togliere punti agli Iron, che rimangono a -44 dai Centurions


4×100 MI MIX: 4 centesimi!!! Gli Aqua Centurions battono gli Iron di un soffio e fanno un totale (con entrambe le staffette) di 32 punti! In classifica mantengono un vantaggio di 53 punti


400 MI F: Vincere nuotando bene si può, e Yui Ohashi lo dimostra anche stasera: 4.28.33 e 19 punti per i suoi Tokyo Frog Kings

400 MI M: Daiya Seto (TOK) va alla caccia del jackpot e vince in 3.58.65 totalizzando 19 punti; secondo e terzo i due Centurions, Borodin e Kalisz. Prima delle skins, Aqua Centurions comandano con 498.5, secondi Iron con 448.5: tutto può ancora succedere


SKINS RACE DONNE: 50 FARFALLA

Passano le Iron Kromowidjojo ed Henique, e le Centurions Barratt e Di Liddo

Kromowidjojo e Barratt si giocano la vittoria finale

Ranomi Kromowidjojo di 7 centesimi su Holly Barratt!

Centurions ancora a +41 su Iron


SKINS RACE UOMINI: 50 STILE LIBERO

Morozov (TOK), Miressi (ACQ), de Boer (IRO) e Szabo (ACQ) vanno al secondo round

De Boer e Miressi alla finale. Aqua Centurions a +41

Vince De Boer per gli Iron, ma il match va agli Aqua Centurions, che volano ad Eindhoven!


CLASSIFICA FINALE

AQUA CENTURIONS

563

IRON

529

Tokyo Frog Kings 

397

NY BREAKERS

272

MVP Daiya Seto

Foto: Fabio Cetti | Corsia4

Share and Enjoy !

Shares