Domani 9 marzo 2017 alle ore 11.00 presso la Sala Pirelli di Palazzo Pirelli di Regione Lombardia si presenterà ufficialmente la settima edizione del Trofeo Città di Milano.

Alla conferenza stampa, accanto al Presidente Nuotatori Milanesi Roberto Del Bianco, saranno presenti i campioni Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti, mentre l’Assessore al Reddito di Autonomia e Inclusione sociale e al Post Expo Francesca Brianza  farà gli onori di casa, vista l’assenza per impegni istituzionali di Antonio Rossi, Assessore allo Sport e Politiche per i Giovani di Regione Lombardia.

Al tavolo anche l’Assessore a Turismo, Sport e Qualità della vita del Comune di Milano Roberta Guaineri, assieme al Presidente FIN Lombardia Danilo Vucenovich, il Presidente CONI Lombardia Oreste Perri ed il Direttore Tecnico delle Squadre Nazionali della FedernuotoCesare Butini.

Tra i presenti anche il Vicepresidente della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico Oliviero Castiglioni, il Presidente CIP Lombardia Pierangelo Santelli, il Consigliere di Regione Lombardia Carolina Toia ed il tecnico dei due campioni Stefano Morini.

Il via ufficiale dell’evento con i “big” del nuoto sarà venerdì 10 e proseguirà sabato 11 con la nuova formula batterie-finali. Domenica 12 Marzo 2017 la giornata sarà dedicata ai giovani.

L’evento, organizzato da Nuotatori Milanesi, si terrà presso la Piscina Samuele di Via Trani, 1 a Milano.

I due campioni rappresentano al meglio il nuoto azzurro: Gregorio Paltrinieri, già campione del Mondo e primato del mondo in vasca da 25 metri, questa estate è diventato Olimpionico con l’oro nei 1.500 metri stile libero, Gabriele Detti è stato bronzo, sempre ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro sia nei 400 che nei 1.500 metri stile libero.

Il Trofeo Città di Milano ha ottenuto il patrocinio di Federazione Italiana Nuoto, Federazione Italiana Nuoto Paralimpico, CONI Lombardia, Comitato Italiano Paralimpico Lombardia, Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano e Comune di Milano.

Fatti di nuoto weekly: danzando e polemizzando

Fatti di nuoto weekly torna alla sua versione old school, le notizie del nuoto una volta alla settimana, con calma, il mercoledì. E quale miglior argomento per riprendere se non il protagonista del primissimo numero di questa newsletter?Klete Keller Il pluri...

Coppa Comen 2021 | l’Italia vince classifica e medagliere a Belgrado

​La Coppa Comen è tornata! Dopo l’annullamento dell’edizione del 2020 e il rinvio nell’estate di quest’anno, a Belgrado il meglio del nuoto giovanile europeo si è riunito per iniziare alla grande la nuova stagione. Competizione riservata alla categoria Ragazzi, dove...

Storie di Nuoto: László Cseh, working class hero

Immaginate per un momento di avere un dono eccezionale, una dote naturale che vi rende incredibilmente bravi a nuotare. Immaginate che questa capacità sia scoperta da un allenatore estremamente lungimirante e capace, che affina la vostra tecnica in modo perfetto,...

Training Lab, La prestazione nel Nuoto in funzione del recupero attivo e passivo di varie durate

All’interno di una competizione natatoria così come di un allenamento intenso fatto di prove di sforzo massimali, l’andamento delle stesse può essere fortemente influenzato da diversi fattori. Primo fra tutti di sicuro è lo stato di forma o di affaticamento pregresso...

Storie di Nuoto: Ian Thorpe, il gigante australiano

È il nuotatore più famoso d’Australia, tutti conoscono le sue imprese. Ricordo di averlo visto nuotare ad Atene 2004 ed aver pensato cavoli il nuoto è uno sport fico, voglio farlo anche io. Kyle Chalmers, oro olimpico nei 100 stile libero a Rio 2016 Nel corso della...

World Cup 2021 #2 | A Budapest il saluto ufficiale a Laszlo Cseh

È Budapest a ospitare la seconda tappa della FINA Swimming World Cup 2021! Dopo Berlino si vola in Ungheria, dove la lotta per conquistare il primo posto nel ranking della Coppa del Mondo si accende sempre di più. Spettacolo, nuovi primati e un ultimo saluto al mitico...

Il Trofeo Città di Milano 2017, giunto alla sua settima edizione, si conferma un importante appuntamento sportivo per la città di Milano e per il calendario sportivo del nuoto. L’evento, gemellato con il Meeting del Titano di San Marino, è seconda ed ultima tappa del Gran Prix d’inverno.

Oltre alla presenza di campioni assoluti del calibro di Federica Pellegrini, Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti, si sono aggiunti Filippo Magnini, Luca Dotto, Marco Orsi, Silvia Di Pietro, Ilaria Bianchi, Federico Turrini e tanti altri atleti azzurri.

Presenze di atleti stranieri provenienti da Grecia, Austria e Malta ed anche atleti francesi del gruppo dell’ex campione Frank Esposito.

Sabato pomeriggio atleti FINP nuoteranno i 50 rana femminili ed i 50 stile libero maschili.

Nella due giorni meneghina, tutti i campioni potranno testare la loro condizione in vista dei Campionati Italiani Assoluti di aprile, occasione per qualificarsi per i Campionati del Mondo di Budapest in programma a luglio.

GUARDA il VIDEO ufficiale TCM2017

Foto articolo Deepblumedia.eu | Ufficio stampa Nuotatori Milanesi

Share and Enjoy !

Shares