Select Page

Germania e Russia nella seconda giornata di tuffi

Germania e Russia nella seconda giornata di tuffi
Giovanni Tocci

Giovanni Tocci

La seconda giornata di gare berlinesi porta in dote per i tuffatori azzurri un bel sesto posto di Giovanni Tocci. Il 19enne di Cosenza, tesserato per l’Esercito e allenato da Lyubov Barsukova, si è ben distinto in un contesto di ottimo livello, completando due sessioni di gare in maniera simile e regolare, lasciando dunque la sensazione di aver ormai acquisito un livello che gli permette di confrontarsi senza alcun timore con l’elite continentale.
Giovanni ha infatti dapprima concluso le eliminatorie mattutine del trampolino 1 metro al terzo posto con 387.25 punti, per poi migliorarsi in finale fino ad arrivare a quota 391.40, punteggio che lo ha collocato in sesta posizione. Perché davanti sono andati davvero forte. Ad imporsi è stato il tedesco Patrick Hausding, il 25enne berlinese stacca l’italiana Tania Cagnotto nella graduatoria dei più medagliati in Europa: adesso Hausding è primo con venti medaglie, Tania insegue a 19.
Poco da raccontare invece nella prova sincro femminile della piattaforma, che aveva al via appena 3 nazioni, davvero un brutto spot per la specialità. L’oro è stato vinto dal duo russo Ekaterina Petukhova e Yulia Timoshinina (314.70), l’argento dalle tedesche Maria Kurjo e My Phan (290.01) e infine il bronzo dalle ungheresi Villo Kormos e Zsofia Reisinger (279.48).
E adesso attendiamo il debutto di Tania Cagnotto e Maria Marconi.

About The Author

?>