Select Page

Berlino oltre la piscina – 6

Berlino oltre la piscina – 6

pink afternoon

 

..Berlino è una città ventosa.. ma noi ci rintaniamo nel calduccio del Velodrome per assistere alla nostra sesta giornata di gare.. gare che culminano nella qualificazione della 4*200 uomini alla finale di pomeriggio!!

Oggi programma breve.. ma si riprende presto, per cui niente parentesi culturale, bensì una capatina ai tuffi!

Berlino 2014 - Pausa per vedere i tuffi

Pausa per vedere i tuffi

Rientriamo velocemente perché il programma di pomeriggio è invece densissimo di storie ed emozioni.. e per prima cosa salutiamo Pasquale e Ciro!! Ciao ragazzi!!!!!! Buon lavoro anche a voi!!!!!

Berlino 2014 - Swim4life

La redazione di Swim4life a Berlino: Paco e Ciro!!!

Oggi il riscaldamento è allietato da una pink band: ci hanno risparmiato il balletto di Drop e ne siamo molto felici!! E mentre la banda suona e gli atleti fanno il riscaldamento, gli allenatori si confrontano!! Magari sulle annate di Tokai !

Il tempo stringe.. gli ultimi ritocchi alla nuotata e gli ultimi consigli tecnici prima del “clear the pool”!

E il programma entra nel vivo..

Partiamo con il botto, grazie a Martina Caramignoli bronzo nei 1500 donne.. Grazieeeeeeeeeeee Martina!!

Proseguiamo con Arianna nella semifinale dei 50 rana

Berlino 2014 - Arianna Castiglioni al via dei 50 rana

Arianna Castiglioni al via

E arriviamo alla finale dei 200 stile donne, dove la fa da padrona la nostra icona of italian style!!

Guardatela, non ha del miracoloso che una dopo aver nuotato come una forsennata per 200 metri che neanche la inseguisse uno squalo bianco, si sieda bella e sorridente sulla corsia come se fosse stata dal parrucchiere tutto il pomeriggio?! Forza Fede, vogliamo sapere come fai.. io quando mi cimento con l’acqua (nel mio caso la parola nuotare mi sembra del tutto inappropriata..) non ho quell’aspetto! Neanche dopo la doccia.. e neanche dopo essermi pettinata!! Insomma.. forza in acqua e fashonist fuori !

Ovviamente durante la cerimonia d premiazione ha sfoggiato le mie scarpe preferite. Ve l’ho detto? Le ho chieste a mio marito.. ma pare che abbia cancellato la mia email.. uomini ;P!! ah.. oltre alle scarpe ha sfoggiato un bel battimani sull’inno.. trainando con sé tutto il Velodrome!!

Mentre Katinka si rosicchia le unghie dal nervoso.. e non me ne abbia mio marito, che parlo male della sua, di Divina!! Beh, lo potete vedere anche da soli. Tra le due, in fatto di stile non c’è storia!! E in questo caso la più bella è anche sul gradino più alto del podio.. vuoi vedere che è anche simpatica e intelligente?!

Stefania Pirozzi e Alessia Polieri si qualificano per la finale dei 200 farfalla.. e questo pomeriggio si sta tingendo di rosa sempre di più.. peccato solo per Silvia di Pietro che finisce in riserva..

Un ultimo accenno alla staffetta, vinta come ormai saprà tutto il mondo, dai tedeschi. E meno male, sennò il loro allenatore mi si affogava.. aveva un faccia, prima della gara!! Invece dopo l’ho visto esultare come un comune mortale, ve lo giuro!!

I nostri maschi? Non prevenuti, I’m sorry!

a domani!

About The Author

Laura Vergani

Appassionata di acqua salata da sempre, accanita lettrice di libri rigorosamente cartacei, curiosa delle leggi che regolano i fenomeni naturali, sostenitrice delle evidenze scientifiche, spirito libero. E a tempo perso mogliedibierre.

Ultimi Tweet

?>