Select Page

Federnuoto, L’Italia del nuoto sesta potenza mondiale

Per gli amanti delle statistiche, la FIN ha effettuato un’analisi delle graduatorie mondiali in vasca lunga della passata stagione (1/10/2013 – 30/9/2014).

L’Italia risulta essere la sesta potenza mondiale alle spalle di Stati Uniti, Australia, Gran Bretagna, Giappone e Cina considerando le prestazioni ‘Top8’.
Aggiungendo anche le posizioni dalla nona alla sedicesima (per i soli eventi che prevedono la disputa del turno di semifinale) l’Italia risale al secondo posto dietro solo alla Gran Bretagna.

Questi gli azzurri tra i migliori otto: Federica Pellegrini (200 e 400 sl), Gabriele Detti (800 e 1500 sl), Gregorio Paltrinieri (800 sl e 1500 sl), Martina Rita Caramignoli (1500 sl), Niccolò Bonacchi (50 dorso), Andrea Toniato (50 rana) e Silvia Di Pietro (50 farfalla).

Di seguito le migliori 10 della classifica per Nazioni con evidenziati in successione “le presenze degli atleti nelle posizioni 1-8” ed il “numero di atleti”.

  1. USA 47 – 27
  2. Australia 42 – 25
  3. Gran Bretagna 28 – 19
  4. Giappone 22 – 12
  5. Cina 19 – 12
  6. ITALIA 10 – 7
  7. Brasile 9 – 7
  8. Danimarca 9 – 5
  9. Ungheria 9 – 4
  10. Russia 8 – 5

Clicca qui per il ranking ‘Top16’ 2014

About The Author

Ultimi Tweet

?>