Select Page

Nuoto, 4° MolinellaMeeting nel segno di Orsi e Biondani

Molinella (BO), 21 giugno. Va in archivio un’altra bellissima edizione del meeting, che avuto anche quest’anno una presenza tecnica qualficatissima ai blocchi di partenza e un pubblico da tutto esaurito sulle tribune, montate per l’occasione intorno alla vasca olimpica dello storico impianto molinellese.

Al via, alcuni dei migliori nuotatori italiani. Gare riservate alla categoria Ragazzi, con la presenza della Rappresentativa Regionale Fin, e alla categoria Assoluti. 430 i partecipanti di 36 società italiane. Soprattutto nella categoria Assoluti, il meeting di Molinella ha messo come sempre a confronto le due maggiori “scuole” bolognesi: Circolo Nuoto Uisp e Azzurra 91.

E’ finito come sempre, con un’emozionante finale dei 100 stile: 1° Marco Orsi (CN, 49.75), Francesco Martelli (CN, 50.20), 3° Luca Leonardi (Azzurra, 50.47). Due nazionali dal ricchissimo pedigree azzurro e in mezzo il ragazzo di casa, che davanti al proprio pubblico sa trovare ogni anno anno delle straordinarie motivazioni. Martelli ha stabilito il suo nuovo personale nei 50sl (23.03), dov’è arrivato 2° dietro Federico Bocchia (CN, 22.44).

Degli altri nazionali che oggi hanno onorato il meeting, va sottolineata la doppietta di Mattia Pesce (Azzurra) nei 50-100 rana (29.34/1.04.30) e le tre medaglie d’oro di Giorgia Biondani (Leosport VR),1^ nei 50 farfalla (27.92), 50sl (26.22) e 100sl (57.66).

C’è stata all’ultimo momento la rinuncia della neo-primatista italiana dei 50 rana Martina Carraro (Azzurra) e di Martina Grimaldi (CN) bronzo olimpico a Londra 2012, la quale però è rimasta a disposizione per effettuare le premiazioni.

Degli altri nazionali che oggi hanno onorato il meeting, va sottolineata la doppietta di Mattia Pesce nei 50-100 rana (29.34/1.04.30) e le tre medaglie d’oro di Giorgia Biondani, 1^ nei 50 farfalla (27.92), 50sl (26.22) e 100sl (57.66).

Marco Orsi e Giorgia Biondani sono stati premiati con la Targa Giuseppe Martelli per la miglior prestazione assoluta maschile e femminile. “Il premio, istituito dalla Molinella Nuoto, società organizzatrice della manifestazione, intende onorare la memoria di chi nel 1934 fu tra i primissimi praticanti del nuoto, campione emiliano nel 1939, quindi artefice della rinascita del nuoto molinellese nell’immediato dopoguerra, fiduciario provinciale Fin, responsabile tecnico della squadra locale e poi presidente dal 1954 al 1962”.

Il Circolo Nuoto Uisp Bologna, 1° nella classifica di società davanti a NC Azzurra 91 e Imola Nuoto, ha vinto la Coppa Pionieri del Nuoto Molinellese, “messa in palio da un gruppo di ex agonisti della seconda e della terza generazione, in omaggio alla tradizione natatoria di Molinella, per ricordare tutti gli atleti di ieri e di oggi che, in qualsiasi modo e ad ogni livello, hanno contribuito allo sviluppo di questo sport duro e bellissimo”.

MolinellaMeeting, che ha avuto uno speaker d’eccezione come Renato Fusi, “la Voce del nuoto italiano”, è stato organizzato dalla Molinella Nuoto del presidente Cristiano Lugli e del dt Andrea Scalambra, in collaborazione con il Circolo Nuoto Uisp di Bologna e con il patrocinio del Comune di Molinella e della Fin/Comitato Regionale Emila Romagna.

About The Author

Ultimi Tweet

?>