Select Page

Nuoto Master, 8° Trofeo R. Pinacoli: 3 primati italiani a Gualdo Tadino

Sabato 18 e domenica 19 aprile a Gualdo Tadino (PG) l’Azzurra race team ha organizzato l’8° Trofeo R. Pinacoli presso la piscina cittadina (25 mt, 6 corsie). Nutrita presenza con 67 società e quasi cinquecento atleti partecipanti, la classifica per società stilata sommando tutti i punteggi supermaster, ha premiato con la vittoria la Team Marche Master con 58.755,48 punti, secondo posto per il Centro nuoto Bastia e terzo per la Conero Wellness (34.884,49 e 30.829,66 pti). La squadra organizzatrice Azzurra race team in testa alla classifica con 66.252,01 punti rinuncia alla premiazione finale.

Tre i record italiani stabiliti durante la manifestazione: doppio centro per Gaetano Carboni nei 100 misti con 1.12.65 (prec. 1.13.32 Bruno Iossa 2009) e nei 100 farfalla in 1.10.95 (prec. 1.12.37 Salvatore sinopoli 2013). Il terzo primato è quello di Desiree Cappa che nei 50 dorso migliora se stessa portando il limite a 30.36 (prec. 30.41).

1500 sl
Le migliori prestazioni sono quelle di Mira Guglielmi (Ass amici del nuoto) oro M60 in 23.20.90 e 920.34 punti e di Alessio Morellato (Montenuoto) primo M30 in 17.26.10 e 932.15 punti, secondo crono maschile per Diego Taddei (H sport Prato) vincitore delgi M40 in 17.56.50 (920.09 pti). Bella sfida in casa Centro nuoto Bastia negli M45 con Fabrizio Paradiso che tocca per poco davanti a Fabo Cacciamani rispettivamente in 18.38.00 e 18.41.50 (903.10 e 900.29 pti), mentre il compagno di squadra Claudio Berrini non ha rivali negli M60 vinti in 20.25.40 (926.17 pti), bene anche Emidio Alfonsi (US Vis Nova) oro M50 in 19.12.90 (899.91 pti).

100 mx
Giordana Liverini (Flaminio SC) vince le M50 in 1.18.24 raccogliendo 913.22 punti, mentre fra gli uomini arriva il R.I. M60 di Gaetano Carboni (CC Aniene) con 1.12.65 e 931.04 punti.

200 sl
La più veloce è Francesca Buttarelli (Flaminio SC) oro M35 in 2.18.64 (912.29 pti), buona prova anche per Pia Astone (Due ponti) che si aggiudica le M55 in 2.40.81 (895.59 pti). Fra gli uomini il miglior tabellare è quello di Luca Petiti (Parco Paradiso) primo M40 in 2.10.34 mentre il tempo più veloce è conseguito dal compagno di squadra Dario Cocchioni M25 con 2.07.54.

100 do
La primatista italiana M30 Desiree Cappa (Villaggio sportivo Eschilo) vince realizzando la migliore prestazione in 1.05.78 e 963.51 punti, secondo tabellare per Laura Palasciano (CC Aniene) oro M45 in 1.13.89 (924.62 pti) e terzo per Giordana Liverini prima M50 in 1.17.20 (920.98 pti). Il più veloce è Fulvio Epifani (Parco Paradiso) alla vittoria M25 in 1.04.77 (852.71 pti) mentre il punteggio più alto è ottenuto dall’M50 Daniele Serafini (Adriakos NM Senigallia) con 1.09.99 e 879.13 punti.

100 ra
Protagoniste le M30 con Elena Piccardo (Roma nuoto master) che tiene testa a Nicoleta Coica (Molinella nuoto) rispettivamente in 1.17.51 e 1.18.03 (921.69 e 915.55 pti), fra gli uomini segnaliamo la vittoria M50 di Roberto Vittori (Roma nuoto master) con 1.16.67 e 902.18 punti.

200 fa
Il migliore crono è ottenuto da Davide Verdecchia (Due ponti) che si aggiudica gli M25 in 2.22.87 (852.52 pti), fra le donne è invece il 3.19.07 della compagna di squadra Patrizia Giacone a realizzare il miglior punteggio (753.05 pti).

400 mx
In chiusura della sessione di gare del sabato è Diego Taddei l’autore della migliore prestazione che vale la vittoria M40 in 5.03.94 e 912.06 punti, fra le donne bene Nicoleta Coica oro M30 in 5.34.05 (896.87 pti).

400 sl
Si riparte la domenica mattina con Francesca Buttarelli alla migliore prestazione femminile in 4.54.53 che vale l’oro M35 e 908.67 punti, al maschile buon riscontro per Francesco Viola (Roma nuoto master) che vince gli M30 in 4.20.68 (925.39 punti).

100 fa
Gaetano Carboni sigla il secondo primato M60 della giornata chiudendo la prova in 1.10.95 (925.58 pti), bene anche Stefano Venanzi (CN Bastia) oro M40 in 1.02.68 (899.49 pti).

200 ra
La più veloce è ancora Elena Piccardo che raccoglie il secondo successo nella sua rana vincendo le M30 in 2.50.27 (919.60 pti), poco distante Enrica Francesconi (Fonte meravigliosa sport) prima M25 in 2.50.87 (901.21 pti), la migliore prestazione maschile è quella di Stefano Di Fazio (Panta rei sport) che vince gli M45 in 2.42.16 e 898.19 punti.

200 do
I migliori punteggi sono ottenuti da Elena Alberghini (Fonte meravigliosa sport) prima M35 in 2.39.72 e Andrea Pantalei (Nantes ostiensis) oro M45 con 2.31.33 (876.53 e 870.42 pti), il crono più veloce è invece dell’M30 Riccardo Scorcelletti (Team Marche master) alla vittoria con 2.27.76.

200 mx
Michele Zito (Unique pool) mette la firma sulla migliore prestazione vincendo gli M25 in 2.14.83 (912.19 pti), il crono rosa più veloce è quello di Daniela Petracchi (Roma nuoto master) prima M50 in 3.01.40 (852.70 pti).

100 sl
La più veloce è Valentina La Cava (Fonte meravigliosa sport) oro M25 in 1.05.91 (856.02 pti), mentre il tabellare più alto è stabilito da Karin Margareta Soederman (CN Bastia) prima M50 in 1.09.21 e 899.87 punti. Fra gli uomini protagonisti gli M50 del Centro nuoto Bastia: Rico Rolli vince in 58.02 davanti a Gianluca Giglietti argento in 58.75 (944.33 e 932.44 pti), il più veloce è però Fabrizio Vannarelli (Roma nuoto master) oro M30 in 55.30 (906.87 pti), bene anche Marco Barbiani (Due ponti) alla vittoria M60 in 1.05.29 (908.41 pti).

50 fa
Nuovamente Rico Rolli protagonista vincente negli M50 in 28.43 (936.33 pti), negli M45 buona prova per Walter Coccia (CN Bastia) che si aggiudica la vittoria in 28.96 (894.34 pti), miglior punteggio in rosa per Daniela Moretti (Il delfino Spoleto) prima M30 in 32.21 (874.26 pti).

50 do
Arriva il terzo R.I. della manifestazione grazie a Desiree Cappa che vince le M30 in 30.36 (968.71 pti), miglior punteggio maschile per Leonardo belfioretti (Vela nuoto AN) oro M25 in 26.78 e 941.37 punti, buona prova per Alessandro Bonanni (US Vis nova) primo negli M50 in 31.02 (917.15 pti).

50 ra
Il miglior performer è Lorenzo Merli (CN Bastia) che si aggiudica gli M55 in 35.75 e 902.66 punti, fra le donne segnaliamo il 39.27 con cui Federica Orlandi (Vela nuoto AN) vince le M45.

50 sl
Si chiude la manifestazione con la migliore prestazione di Gianluca Giglietti oro M5 in 26.14 (943.38 pti), secondo punteggio per il miglior crono di Leonardo Belfioretti primo M25 in 24.28 (924.63 pti), segue Alessandro Carbone (Larus nuoto) alla vittoria M35 in 25.35 (904.14 pti). In evidenza fra le donne Karin Margareta Soederman che vince le M50 in 31.46 (897.33 pti), mentre la più veloce è Elisa Gambuti (Pol comunale Riccione) che vnce le M30 in 30.42.

Ricordiamo che l’8° Memorial Pinacoli è gemellato con il 7° Trofeo Il Gabbiano Napoli che siterrà il 23-24 maggio a Napoli.

RISULTATI completi

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>