Select Page

Guida rapida alla scelta del costume mare da donna

Guida rapida alla scelta del costume mare da donna

È inutile dirlo: quando si tratta di costumi da mare, l’occhio vuole decisamente la sua parte.
Scegliere se sarà un bikini o un costume intero ad accompagnare le tue giornate in spiaggia è una questione perlopiù estetica. Ogni modello può infatti valorizzare le tue curve o, in alcuni casi, aiutarti a nascondere quelli che consideri i tuoi “punti deboli”.

Cosa conta nella scelta di un costume?

Diciamoci la verità: quando le giornate si allungano e nell’aria si sente quel profumo tipicamente primaverile, scegliere il nuovo costume da mare è un’iniezione di buonumore che ci ricorda l’imminente arrivo della “bellissima” stagione.
I costumi da donna sono principalmente di quattro tipi: intero, due pezzi, trikini (modello intero che lascia scoperte molte zone del corpo) e tankini (slip + top). E vanno scelti considerando quattro elementi:

1. Qualità: se vuoi che il tuo nuovo costume sia “buono” oltre che bello, non ti dimenticare di prestare attenzione a materiali, colori e dettagli.

2. Colore: se sei chiara di carnagione, prediligi tonalità brillanti che possano valorizzare anche un’abbronzatura lieve. Se sei scura, opta per tinte chiare capaci di creare un bel contrasto con la tua pelle.

3. Utilizzo: non sarà il dettaglio più importante, ma se prevedi lunghe nuotate, il tuo costume dovrà essere confortevole, mentre se sei un’amante della tintarella, ti servirà qualcosa di ridotto. E se ti interessa solo il lato fashion? È facile: scegli qualcosa che lasci senza fiato!

4.  Morfologia: ovvero dimmi come sei e ti dirò quale costume scegliere.

Quello che conta davvero nella scelta del costume è proprio l’ultimo punto: la morfologia del tuo corpo. Slip sgambati o a vita alta, culotte o mutandine con laccetti, reggiseno a triangolo o imbottito: il modello ideale per te esiste. Basta saperlo scegliere.

Semplicemente, GRAZIA

Quasi mille nuotatori al 13° Trofeo città di Legnano - edizione 2019 - ma questa volta non parleremo di risultati, record e di vittorie. Vogliamo sottolineare come la famiglia Master è capace di riunirsi in unico abbraccio, quando uno di NOI non potrà più essere...
Read More

Sospeso in via cautelare Andrea Vergani

19 aprile 2019 Seconda Sezione: positivo Andrea Vergani (tesserato FIN), sospeso in via cautelare La Seconda Sezione del TNA - vista la richiesta di immediata sospensione dall’attività agonistica dell’atleta Andrea Vergani, tesserato presso la Federazione Italiana...
Read More

Campionati Nazionali, formata la Russia per i Mondiali a suon di record

Mentre in Gran Bretagna Adam Peaty and Co. sguazzano tra le corsie alla ricerca di un pass mondiale, non troppo lontano, più precisamente a Mosca, si sono già conclusi i Campionati Nazionali, validi come qualificazione per la rassegna iridata di Gwangju 2019. Al...
Read More

Il terrore della gara

Qualche mese fa si è rivolta da me una nuotatrice di cui chiaramente non farò il nome ma che mi ha dato il permesso di raccontare questa storia e la sua l'esperienza con la Mindfulness. È venuta per risolvere un tema di grande stress che le accadeva prima, ma...
Read More

Open di Stoccolma 2019, non solo Sjöström

Prosegue il nostro tour per le piscine internazionali, dopo il report dei Campionati Nazionali Australiani e quello della Swim Cup di Endhoven andiamo a vedere i risultati degli Open di Stoccolma 2019 dove la regina della velocità Sarah Sjöström ha messo a segno delle...
Read More

Bene gli azzurri alla Swim Cup Eindhoven | II tappa LEN Swimming Cup

Nel fine settimana scorso una selezione di 11 atleti azzurri tutta al maschile ha partecipato alla 15ª Swim Cup di Eindhoven, seconda tappa della LEN Swimming Cup. LEN Swimming Cup partita un po' nel mistero con la prima tappa in Lussemburgo - leggi QUI il report -...
Read More

Campionati Mondiali di nuoto paralimpico, dalla Malesia a Londra

Si svolgerà a Londra la IX edizione dei Campionati del Mondo di Nuoto Paralimpico, l'Aquatics Centre sede dei Giochi Olimpici e Paralimpici nel 2012 ospiterà la competizione dal 9 al 15 settembre prossimi. A gennaio, il Board IPC, riunito a Londra per i lavori...
Read More

Australian Championships, fuochi d’artificio nella terra dei canguri!

Ad Adelaide infatti sono scesi in acqua i delfini australiani per gli Australian Championships e non sono mancati colpi di scena e primati. In Australia da un paio d'anni è in atto una rivoluzione che porta allo stile americano, avvicinando la data dei Trials di...
Read More

Io Non Ho Sonno

Chi nuota al mattino conosce bene la sensazione di quando la sveglia suona mentre ancora tutto intorno dorme e di quando perfino il tepore del letto sembra rendere un’innaturale violenza alzarsi, imbracciare il proprio zaino da nuoto per andare ad allenarsi prima del...
Read More

Training Lab, Analisi Tecnica degli Assoluti 2019: una rotta per il viaggio Riccione-Gwangju-Tokyo

Si è appena conclusa l’ulteriore tappa di passaggio sulla la via che porterà verso oriente, prima di tutto a Gwangju nel prossimo mese di luglio, ma soprattutto a Tokyo 2020, che resta il vero obiettivo dell’ItalNuoto come ribadito in più occasioni dal CT Cesare...
Read More

(Credit: www.tecnologia-ambiente.it)

Triangolo
Come sei: al contrario del triangolo rovesciato, hai la parte inferiore del corpo più larga di quella superiore.
Cosa scegliere: un due pezzi con reggiseno imbottito o a balconcino per dare più volume al seno. Sì agli slip a vita bassa in modo da far apparire più slanciato il busto.

Ovale
Come sei: hai forme piene e femminili e curve pronunciate, ma un punto vita meno definito.
Cosa scegliere: un costume intero con un reggiseno un po’ scollato che evidenzi il décolleté. Sì al modello drappeggiato sulla pancia. Sì anche al due pezzi, ma meglio a vita alta.

Doppio triangolo o clessidra
Come sei: Le proporzioni sono il tuo forte. Hai spalle e fianchi in linea e una vita sottile.
Cosa scegliere: ti stanno bene tutti i tipi di costume, ma il migliore è un modello sgambato o con culotte a vita bassa. Se hai i fianchi pronunciati, evita i laccetti stretti che possono segnarli troppo.

Rettangolo
Come sei: hai un fisico longilineo e slanciato con spalle, fianchi e girovita della stessa larghezza.
Cosa scegliere: il bikini a triangolo con laccetti è il costume che fa per te. Con i laccetti legati dietro al collo, puoi valorizzare spalle e rendere le forme più equilibrate. Come pezzo sotto: culotte per mettere in risalto i glutei.

About The Author

Ultimi Tweet

?>