Select Page

Nuoto Master: Campionati Italiani Master, cala il sipario sulla edizione dei Record

Si chiudono ufficialmente, in un’altra soleggiata domenica a Riccione, i Campionati Italiani Master Skoda.

Nell’ultima giornata due le gare in programma: i 50 stile libero e la staffetta 4×50 stile libero.
Due i record italiani infranti nelle gare individuali che arrivano grazie a Carole Smith, M60, che chiude in 31’’92 e 968.98 punti migliorando il 32″80 di Donatella Paoletti nuotato nel 2004 e quello di Dino Samaritani, M65, che finisce in 29’’63 e 928.79 punti cancellando il 29″65 di Antonio D’Oppido del 2009 e migliorandosi ulteriormente in prima frazione di staffetta nuotata in 29″24.

Altri tre primati vengono stabiliti in avvio di staffetta veloce: europeo per Daniela De Ponti (NC Milano) M50 con 28″29 (prec. 28″46), italiano per Rico Rolli (CN Bastia) M55 che con 25″02 soffia per un solo centesimo il record nazionale a Gianluca Giglietti e per Massimiliano Gialdi (Master AICS BS) M45 che ritocca il suo record di tre centesimi portandolo a 24″31.

Il miglior tempo femminile viene conquistato dall’M25 Giulia Cecchinello in 27’’84, a 40 centesimi di distacco Margherita Pozzi (28’’24) e terza Giulia Fucini (28’’55). Ottime prestazioni nelle M45 con la vittoria di Monica Soro (Roman sport city) in 28″30, seguita da Giulia Noera (CUS Palermo) in 29″56 e Alessia Checconi (SC Tuscolano) in 30″41. Podio di qualità anche nelle M50 con Paola Uberti (CUS Palermo) prima in 29″88 davanti a Monica Vaccari (Padova nuoto) e Karin Soederman (CN Bastia) rispettivamente in 31″08 e 31″22. Segnaliamo quindi le vittorie di Alessandra Cornelli (CC Aniene) M55 in 32″65, Valeria Vanzetti (Aquatica TO) M40 con 29″05 e Silvia Rachela (Nuotopiù academy) M35 in 28″34 seguita da Rebecca Proli (MI nuoto master) con 29″10. Infine nelle M30 è Serena Mazzoni (01 Zerouno FI) a conquistare l’oro in 28.17, argento per Margherita Turelli (ESC BS) in 29″ netti e bronzo per Alessandra Tersigni (Larus nuoto) in 29″32.

Anche per gli uomini il più veloce è un M25, Mirko Cecchin che conclude i 50 stile in 24’’04 seguito da Matteo Pesco (24’’27) e Marco Guerriero (24’’31). La migliore prestazione tabellare è però ottenuta da Massimiliano Gialdi (AICS Master BS) oro M45 in 24″65, poco distante il vincitore degli M50 Rico Rolli (CN Bastia) con 25″19. Vittorie di rilievo per Antonio D’Oppido (Flaminio SC) M70 con 31″77, Raffaele Franceschi (NC Milano ) M55 27″61 e Mauro Lanzoni (Cilo) M40 in 25″21. Negli M35 domina Stefano Garzonio (RN Legnano) in 24″19, mentre nelgi M30 è Patrizio Barbini (Villaggio sportivo Eschilo) a mettere la mano davanti a tutti in 24″18.

Le staffette 4×50 stile chiudono ufficialmente l’edizione 2015 dei Campionati italiani.
Ben 462 le formazioni schierate ai blocchi di partenza. Fra le donne segnaliamo il primato del Malaspina Sporting Club M280-319 (Tucci-Battistini-Forni-Blosi) con 3’01″59 (prec. Due Ponti 3.07.11), il miglior tabellare è ottenuto dal Nuoto Club Milano M200-239 (De Ponti D.-Magani-De Ponti L.-Pedacchiola) con 2’04″48, mentre la formazione più veloce è stata quella del Derthona nuoto M120-159 (Vitaloni-Lugano V.-Frattini-Lugano D.) con 1’55″69.
Tre i record i campo maschile: europeo per il Centro Nuoto Bastia M200-239 (Rolli-.Servadio-Listanti-Giglietti) con il tempo di 1’41’’54 e ben 1022 punti, italiano per il Flaminio Sporting Club M280-319 (Avellone-Tomasi-Zaottini-D’Oppido) con 2’10’’02 (prec. SAT Finy Taormina 2’11″45) e per il Gymnasium Spilimbergo M100-119 (Sacillotto-Marian-Cecchin-Bonistalli) che con 1’36’’18 si migliora di 3 decimi ed è la formazione più veloce.

RISULTATI completi

Nuota e vinci Arena con MasterSwim – I vincitori

In occasione della premiazione del circuito Supermaster, avvenuta domenica 28 giugno, sono stati consegnati i buoni ai vincitori dei 4 costumi da competizione Arena.

Giovedi 25/06 nei 100 rana Donne concorrono le categorie da M50 a M90 – Powerskin Carbon-Flex: Liana Corniani M55 1’32″68 – 930.73 pti
Venerdi 26/06 (mattina) nei 50 dorso Uomini concorrono le categorie da M50 a M90 – Powerskin Carbon-Flex: Claudio Tomasi M65 35″23 – 955.72 pti RI
Venerdi 26/06 (pomeriggio) nei 50 farfalla Donne concorrono le categorie da M25 a M45 – Powerskin Carbon-Flex WCE 15: Soro Monica M45 30″23 – 980.81 pti
Sabato 27/06 nei 100 stile libero Uomini concorrono le categorie da M25 a M45 – Powerskin Carbon-Flex WCE 15: Massimiliano Gialdi M45 55″25 – 985.70 pti

QUI i dettagli dell’iniziativa

About The Author

Ultimi Tweet

?>