Select Page

Nuoto Master, Campionati Regionali Emilia

Nuoto Master, Campionati Regionali Emilia

I Campionati Regionali dell’Emilia si sono disputati presso la piscina comunale di Riccione per l’occasione in versione 25 mt (9 corsie), in due domeniche 15 e 22 febbraio.

Quasi 900 gli atleti partecipanti per 54 società, la classifica finale, stilata sommando il punteggio dei primi 6 atleti classificati per ogni gara femminile e maschile, ha premiato il Centro nuoto UISP Bologna primo con 80.56953 punti, secondo posto per l’Estense nuoto CSI con 73.330,93 punti e terzo la Nuotatori modenesi con 66.705,86 punti.
Cinque i primati italiani stabiliti: 4 individuali e uno di staffetta qui sotto riassunti.
Arnaldo Coletti M65 – 100 do 1.18.72 (prec. Coletti 1.20.52) stabilito il 15.2 battuto da Tomasi ai CR Lazio con 1.16.67
Claudio Berrini M60 – 200 sl 2.19.12 (prec. Ermirio Vittorio 2.19.27)
Carlotta Ramilli M35 – 50 do 31.32 (prec. Monica Soro 31.42)
Franca Bosisio M45 – 200 fa 2.29.23 (prec. Bosisio 2.29.82)

Polisportiva Garden Rimini 4×100 sl M M320-359 8.18.61 (tentativo isolato)
De Giampietro – Bnduà – Olivieri – Agrestini

800 sl
La migliore prestazione femminile è di Mira Guglielmi (Ass. amici del nuoto) oro M60 in 11.53.33 e 940.04 punti, al maschile sono gli M50 a tenere la scena con il migliore tabellare di Umberto Pelizzari (Villa Bonelli nuoto) primo in 9.55.97 e Andrea Gibellini (N. modenesi) argento in 10.01.07 (913.08 e 905.34 punti). I più veloci sono però gli M25: Alessio Spelonchi (Pol. com. Riccione) vince in 9.14.14, Ivano Baroni (N. modenesi) è secondo in 9.16.89.

400 mx
Ancora Mira Guglielmi protagonista con l’oro M60 conquistato in 6.52.23 e 920 punti netti, per gli uomini la migliore prestazione è di Guido Cocci (Imolanuoto) primo M45 in 4.57.56 e 955.77 punti, poco più veloce l’M25 Stefano Paltrinieri (N: modenesi) con 4.55.66.

50 ra
Il migliore tabellare è di Gianluca Guidotti (NC 2000) primo M40 in 31.52 e 921 punti netti, bene anche Matteo Panciroli (Villa Bonelli nuoto) oro M30 in 30.74, la migliore prestazione in rosa è di Geraldina Testa (CN UISP BO) vincitrice nelle M50 in 40.32.

100 do
Si conclude la prima amttina di gare la prestazione di Silvia Parocchi (Molinella nuoto) prima M45 in 1.09.27 e 986.29 punti, più veloci solo le due M25 Alice Stanghellini (NC Azzurra 91) e Giorgia Gurioli (Pol. garden) risepttivamente in 1.08.47 e 1.09.23. Arnaldo Coletti sigla la migliore prestazione maschile con il R.I. M65 in 1.18.72 e 937.25 punti, il più veloce è l’M30 Guillame Sigaud De Bresc (N. modenesi) con 1.00.34 seguito da Carlo De Patre (Civaturs de akker) con 1.01.78; bene anche Guido Cocci che si aggiudica gli M45 in 1.03.86.

100 fa
Silvia Parocchi si concede il bis vincendo le M45 in 1.09.88 e 958.36 punti, Matteo Benassi (CN UISP BO) colleziona il punteggio più alto e il miglior tempo con l’oro M35 in 58.45 (942.69 pti), seconda prestazione per Guillame Sigaud De Bresc vincente negli M30 in 1.00.73, in evidenza anche Alberto Rota (Coopernuoto) primo M40 con 1.02.66.

50 sl
Miglior crono per Carlotta Ramilli (Seven master nuoto) prima M35 in 29.20 e 901.71 punti, sotto il muro dei 30″ anche Simona Tarlazzi (Rinascita team Romagna) prima M40 in 29.97. Il più veloce èNicola Morelli (Estense nuoto CSI) oro M25 in 24.76, mentre il miglior tabellare è di Leonardo Draghetti (Molinella nuoto) primo M50 in 25.77 e 956.93 punti. Buone prove negli M40 per Davide Diambri (CN UISP BO) primo in 25.17 e Gianluca Guidotti secondo in 25.55, negli M45 Andrea borsari (CN UISP BO) è oro in 25.85 davanti a Cristian Parenti (Imolanuoto) argento con 26.30; bene anche Gianluca Venturi (Rinascita team Romagna) primo M30 in 24.88.

100 mx
Unica prestazione over-900 è quella di Nicoleta Coica (Molinella nuoto) vincente nelle M30 in 1.09.46 e 926.58 punti, fra gli uomini segnaliamo il migliore punteggio di Roberto Zambelli (Pol. garden) primoM35 con 1.04.85.

200 sl
Claudio Berrini (CN Bastia) vince gli M60 con il nuvo R.I. di 2.19.12 e 949.18 punti, miglior crono per Filippo Cocco (Pol. com. Riccione) oro M25 in 2.00.48, bene anche Andrea Borsari primo M45 in 2.05.89, miglior prestazione in rosa per Sara Alfonsi (Nuoto S.Egidio) che vince le M35 in 2.23.74.

50 do
Migliore prestazione della gara per Carlotta Ramilli che si aggiudica le M35 con il nuovo R.I. in 31.32 e 955.30 punti, secondo crono per l’oro M25 Giorgia Gurioli con 31.48, a seguire Alice Stanghellini con 32.05. Leonardo Draghetti conquista il secondo oro vincendo gli M50 in 30.61 e 929.43 punti, bene anche Roberto Zambelli primo M35 in 29.37.

200 ra
Si conclude la prima domenica di gare con la miglior prestazione di Enrico Carnemolla (La wellness) primo M30 in 2.27.28 davanti a Matteo Panciroli in 2.28.50 (921.65 e 914.07 pti), vince gli M25 Davide Domenichini (NC 2000) in 2.29.32 mentre Claudio Berrini fa il bis negli M60 con 3.01.24.

400 sl
Filippo Grappi (NC 2000) nuota l’unica prestazione over-900 vincendo gli M35 in 4.21.20 e 924.44 punti, bene anche Andrea Gibellini (N. modenesi) oro M50 in 4.49.79 e Lorenzo Compiani (N. modenesi) che vince gli M25 in 4.27.01.

50 fa
Franca Bosisio (Team Trezzo sport) mette in riga anche le più giovani nuotando il miglior crono di 30.02 e vincendo le M45 con 983.01 punti, poco distante l’M25 Vanja Pranjic (NC Azzurra 91) vincente in 30.64. Fra gli uomini miglior tabllare per Dario Zuccarino (Civaturs De akker) primo M30 in 26.50 e 921.13 punti, in evidenza Marco Nanni (CUS BO) alla vittoria M50 in 29.40 e Davide diambri primo M$0 in 28.31.

100 ra
Protagonisti gli uomini con il crono più veloce di Dario Zuccarino primo M30 in 1.07.34 e 913.87 punti, bene Davide Domenichini vincente negli M25 in 1.07.81, segnaliamo inoltre la buona prestazione dell’M90 Mario De Giampietro (Pol. garden) M90 che nuota un 2.54.90 da 888.34 punti.

100 sl
La più veloce in chiusura di mattinata è Martina Guareschi (Master AICS BS) oro M25 in 1.00.42 tallonata da Valentina Giorgetti (Seven master nuoto) in 1.00.81 (933.80 e 927.81 pti). Marco Nanni realizza la migliore prestazione maschile vincendo gli M50 in 57.63 e 950.72 punti, miglior crono per l’M25 Marco Botteghi (Sevan master nuoto) primo in 55.09 davanti ad Alessandro Castellani (N. ravennati) con 55.18.

1500 sl
Si riprende al pomeriggio con la gara più lunga del programma, migliore prestazione per Alessio Spelonchi che vince gli M25 in 17.41.51, bene anche Fabio Strocchi (Fanatik team Forlì) primo M50 in 19.21.85, mentre la migliore prestazione femminile è di Eleonora Tagliventi (Pol. garden) prima M30 in 19.57.80.

200 do
Stavolta la migliore prestazione parla al femminile con Martina Guareschi che vince le M25 in 2.31.51 e 909.64 punti, poco distante Loredana Filangieri (CN UISP BO) oro M45 in 2.44.68 e 906.85 punti; fra gli uomini in evidenza Saul Rabbi Saba (NC Azzurra 91) oro M35 in 2.18.79.

200 fa
R.I. per Franca Bosisio che ritocca il suo primato portandolo a 2.29.23 e raccogliendo 1004.56 punti, al maschile è Vanes Terziari (NC 2000) a realizzare il migliore tabellare negli M40 con 2.13.14 e 956.29 punti, Matteo Benassi vince invece gli M35 con il miglior crono di 2.12.41 e 946.30 punti.

200 mx
Si conclude la manifestazione con il secondo oro di Nicoleta Coica prima M30 in 2.30.12 e 942.98 punti, doppietta anche per Vanes Terziari che negli M40 vince in 2.17.67 e 934.05 punti.

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>