Select Page

Nuoto Master, CONI respinge ricorso di Gaia Naldini

Apprendiamo dal sito del CONI che il ricorso dell’atleta Gaia Naldini , sospesa in via cautelare in seguito al controllo antidoping durante la 50° traversata dello stretto (articolo sospensione), è stato respinto, non vi è nessuna motivazione inserita nel comunicato per questioni di privacy, riportiamo testo:

Respinto il ricorso di Gaia Naldini (Nuoto di fondo)
La Seconda Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping ha emesso il dispositivo sul ricorso dell’atleta Gaia Naldini (tesserata FIN) respingendo il ricorso dell’atleta che aveva impugnato il provvedimento di sospensione cautelare adottato il 3 settembre 2014 dalla Prima Sezione del TNA. Il dispositivo prevede lacondanna al pagamento delle spese del procedimento, quantificate forfettariamente in EUR 100,00 (cento).

link al comunicato CONI

Master Swim su Google+

About The Author

Ultimi Tweet

?>