Select Page

Nuoto Master, I° Trofeo IronSwim, una novità nel calendario Siciliano

di Cristiana Scaramel

In attesa della partenza ufficiale della stagione andiamo a scoprire uno dei trofei esordienti di questa stagione: il I° Trofeo IronSwim organizzato da Ironteam nuova squadra palermitana alla cui conduzione tecnica è Giulia Noera, responsabile anche dell’organizzazione del trofeo, ma sopratutto una delle nuotatrici di punta del movimento master italiano, con parecchi record e risultati a livello internazionale.

Le gare si svolgeranno nel week end del 15-16 novembre presso la Piscina comunale di Palermo nella vasca coperta olimpionica (50 mt, 8 corsie).
Oltre alle classiche prime tre posizioni individuali saranno premiate le cinque migliori prestazioni assolute, senza distinzione di sesso, in base alla somma del punteggio tabellare ottenuto nelle due gare (la prima con il famoso Jkatana della Jaked che è anche lo sponsor tecnico della manifestazione e di Federica Pellegrini!) e sarà assegnato il premio speciale ‘Luigi Ranieri’ ai due migliori punteggi tabellari (senza distinzione di sesso) dell’accoppiata ‘fondo’ 1500 stile libero – 400 stile libero.
Inoltre saranno previsti dei premi a sorteggio: 1 buono soggiorno per due persone in un affascinante luogo di vacanza offerto dallo sponsor, 4 casse di vino offerte dallo sponsor, 8 teli piscina e  2 borsoni ‘Boneswimmer’.

Ma in realtà il primo trofeo IronSwim è molto di più. Il progetto della ‘due giorni’ si chiama infatti SwimMed e vuole essere una festa del nuoto e dell’acqua in tanti suoi aspetti.
Nasce da una precisa idea di Giulia Noera, responsabile dell’organizzazione del trofeo: “Sono una nuotatrice master, ma sono sopratutto una persona che si occupa di ‘Comunicazione’ a vari livelli (giornalista e docente di Comunicazione sportiva all’Università di Palermo) e quest’anno, avendo cambiato squadra ed essendo anche passata ‘dall’altro lato’ volevo fare qualcosa di differente, che potesse essere di più che il solito trofeo di nuoto master.”

Infatti, nella due giorni, a corollario delle gare, saranno organizzati anche due convegni, uno sull’etica dello sport, l’altro sulla fisiologia del nuotatore master dove si parlerà di integrazione alimentare e doping.
Ci sarà inoltre, la presentazione di tre libri che riguardano il nuoto master: ‘Cloro Rosso‘ di Dario Rosselli, un giallo ambientato nel nostro ambiente; ‘Delfino o farfalla‘ di Giulio Votano, una sorta di “romanzo di formazione” che prende spunto dalle piscine calcate dall’autore e’ Con tutto il nuoto del mondo‘ di Maurizio Mastrorilli, un manuale sul nuoto in tutti i suoi aspetti. Naturalmente i tre autori saranno presenti alla manifestazione e gareggeranno.

Programma Gare

15 novembre – sabato
ore 09.15 : Riscaldamento
ore 10.00 : 1500 stile libero ( max 60 partecipanti )
ore 15.00 : Riscaldamento
ore 16.00 : 200 stile libero – 200 misti

16 novembre – domenica
ore 08.30 : Riscaldamento
ore 09.30 : 400 stile libero ( max 80 partecipanti ) – 50 dorso – 50 stile libero
pausa un’ora – riscaldamento 45 min
100 farfalla – 50 rana

Ma attenzione durante la pausa sfida a sorpresa con l’organizzatrice!

Link SwimMed fest

Link pagina Facebook dell’evento

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

?>