Select Page

Pallanuoto, Pro Recco stellare: decimo scudetto di fila. Il Brescia s’inchina ma esce a testa alta

Nei play off femminile allungo fondamentale del Padova che sogna il primo tricolore

di Gianna De Santis

La Pro Recco si veste di verde, bianco e rosso e lo fa dopo solo tre partite della finale scudetto. Secco 3-0 della formazione ligure al Brescia e 29° titolo della storia del club, il decimo di fila. Davvero un traguardo storico, nessuno è mai arrivato a mettere da parte numeri così consistenti formati anche da 10 coppe italia, 7 coppe dei campioni, 5 supercoppe ed una lega adriatica. Il club nato nel 1913 con il nome di Rari Nantes Enotria è riuscito a battere ancora una volta nella finale scudetto il Brescia per la quarta volta consecutiva, nella stagione la Pro Recco aveva vinto anche la Copppa Italia e altri confronti stagionali con i lombardi, perdendone solo uno su cinque.

CLASSIFICA POST PLAY OFF – Assegnati tutti i posti dei play off, questa la classifica dopo le gare di post-season: al terzo posto si piazza la matricola Sport Management, che chiude la serie 2-0 con l’Acquachiara, automaticamente quarta e ai piedi del podio. In quinta piazza c’è il Napoli che relega nel doppio confronto il Bogliasco. Sport Management quindi con Brescia e Pro Recco in Champions, Acquachiara e Napoli in Euro Cup.

IL MESSAGGIO – «Complimenti agli atleti e allo staff tecnico e dirigenziale della Pro Recco per la conquista dello scudetto – ha detto il presidente della Fin Paolo Barelli – , ma anche al Brescia che ha reso la regular season e la finale intensa e combattuta. Il campionato italiano ha espresso un alto livello di gioco e playoff scudetto più equilibrati di quanto non indichino i risultati delle serie. Per il Recco la stagione continua e dal 28 al 30 maggio sarà impegnata a Barcellona nella Final Six di Champions League. Complimenti anche alla la neopromossa BPM Sport Management che si qualifica alla prossima Champions insieme a Recco e Brescia. Grande risultati anche per la Carpisa Yamamay Acquachiara e Canottieri Napoli che rappresenteranno invece, la pallanuoto azzurra nella prossima edizione della Euro Cup».

PLAY OFF

FINALE SCUDETTO

Gara 1 – Pro Recco-Brescia 8-4

Gara 2 – Brescia-Pro Recco 12-13 dtr (10-10)

Gara 3 – Pro Recco-Brescia 11-7

FINALE 3°-4° POSTO

Gara 1 –Sport Management- Acquachiara 14-13

Gara 2 – Acquachiara-Sport Management 5-8

FINALE 5°-6° posto

Gara 1 – Bogliasco-Napoli 12-13 dtr (9-9)

Gara 2 – Napoli-Bogliasco 9-8

POSTI ASSEGNATI: 1° Pro Recco; 2° Brescia; 3° Sport Management; 4° Acquachiara; 5° Napoli; 6° Bogliasco; 7° posto Savona; 8° Posillipo.

N.B. Le prime tre classificate al termine dei play off disputeranno il prossimo anno la Champions League, la quarta e la quinta l’Euro Cup.

PLAY OFF FEMMINILI – Il Plebiscito Padova mette un’ipoteca sullo scudetto, portando sul 2-0 la serie della finale contro la Mediterranea Imperia. Dopo aver vinto il primo match 10-6, domenica sera le padovane hanno espugnato anche la piscina ligure vincendo 4-8 (2-2, 2-3, 0-2, 0-1).

Le squadre torneranno in acqua lunedì sera alle ore 19 (diretta Rai Sport 2) sempre a Imperia, il Padova ha la possibilità di chiudere la serie sul 3-0 e di vincere il suo primo scudetto, toccherà alle padrone di casa provare a vincere per allungare i play off e riaccendere qualche speranza.

Nella finale in gara unica, il terzo posto se lo aggiudica il Messina che batte il Bogliasco 9-5 e accede così insieme alle due finaliste per lo scudetto alle coppe europee.

CONFRONTI – A parte la finale scudetto dello scorso anno, l’Imperia ha dalla sua in questa stagione anche la vittoria nella finale della Len Trophy, mentre al Padova è andata la Coppa Italia vinta ai danni del Messina. Mentre l’Imperia è a caccia del suo secondo scudetto, Padova cerca il suo primo alloro. Il campionato è stato vinto dal Plebiscito con 5 punti di vantaggio sull’Imperia.

PLAY OFF

FINALE SCUDETTO

Gara 1 – Padova-Imperia 10-6

Gara 2 – Imperia- Padova 4-8

Gara 3 – Lunedì 18 maggio Imperia- Padova

Ev. Gara 4 – Sabato 23 maggio Padova-Imperia

Ev. Gara 5 – Domenica 24 maggio Padova-Imperia

FINALE 3°-4° POSTO

Gara unica – Messina-Bogliasco 9-5

POSTI ASSEGNATI: 3° Messina; 4° Bogliasco.

N.B. Le prime tre classificate ai play off disputeranno le coppe europee della prossima stagione.

About The Author

Ultimi Tweet

?>