Select Page

Salvamento, a Riccione 14 record stabiliti

Tre giorni di gare in piscina, 1287 atleti iscritti e 89 società. Da venerdì 6 a domenica 8 febbraio allo stadio del nuoto di Riccione si sono disputati i campionati primaverili di categoria di nuoto per salvamento. Ecco i record di categoria stabiliti: 1 europeo e 13 italiani.

1^ giornata – venerdì 6 febbraio

Luca Chirico (SMGM Team Lombardia) 100 ostacoli ragazzi 55″91
Rachele Gega (Manziana Acquatica) 50 manichino esordienti A 46″02
Rachele Gega (Manziana Acquatica) 50 manichino pinne esordienti A 33″65
Lucrezia Fabretti (Accademia di Salvamento) 100 manichino pinne ragazze 57″81

2^ giornata – sabato 7 febbraio

Nuotatori Modenesi staffetta mista ragazze 1’52″37
Safa 2000 staffetta mista ragazzi 1’39″67
Accademia di Salvamento staffetta mista junior femmine 1’49″18
Lucrezia Dalola (In Sport Vimercate) super lifesaver junior 2’34″38

3^ giornata – domenica 8 febbraio

Eleonora Clerici (Nuotatori Modenesi) 200 ostacoli junior 2’15″41
Sporting Club Noale staffetta ostacoli junior maschile 1’45″75
Nuotatori Milanesi staffetta steffetta ostacoli cadette 1’58″83
Accademia di Salvamento staffetta manichino junior femminile 1’35″07
Aqvasport staffetta manichino junior maschile 1’16″21
Martina Repetto (Sportiva Sturla) 100 manichino pinne cadette 56″58 – Record Europeo

Risultati e classifiche 

(fonte: Federnuoto)

About The Author

Ultimi Tweet

?>