Vento di cambiamento per la stagione Open Water organizzata dalla FINA.

Si parte dal nome dei due circuiti principali che per il 2018 diventeranno: FINA Marathon Swim World Series FINA UltraMarathon Swim Series.

Santa Fe in Argentina ( 4 febbraio) ospiterà la prima gara dell’anno nell’ambito del circuito 2018 della FINA UltraMarathon Swim Series, precedentemente denominata FINA Open Water Grand Prix.

Lac St-Jean in Canada (28 luglio) è l’altra tappa confermata per il circuito delle ultra maratone riconosciuto come autonomo nel 2007. Il calendario completo per il 2018 sarà presto disponibile sul sito FINA.

SwimStats | I numeri della International Swimming League 2020

Il nuoto è uno sport che, per sua stessa natura, si basa sui numeri, in particolare su quelli che appaiono sul cronometro. Dalle lunghe sedute di allenamenti quotidiani fino alla gara più importante della stagione, atleti e tecnici sono abituati a leggere ed...

Open 2020, in vasca a Riccione non solo per i titoli Assoluti

Sarà un Assoluto decisamente particolare quello che si disputerà da giovedì 17 dicembre fino a sabato 19 presso lo Stadio del Nuoto di Riccione. La formula, simile a quella adottata questa estate per il Trofeo Sette Colli nel pieno rispetto delle norme...

Nuotare senza la linea nera: intervista a Carlotta Gilli, Alessia Berra e Salvatore Urso

Siamo ancora tutti ammaliati dalle meraviglie dell’International Swimming League, quest’anno più che mai ancora di salvezza per noi appassionati di nuoto. Gare, duelli, tempi mozzafiato ci hanno fatto divertire e staccare per qualche ora la spina in questi giorni...

Campionati Australiani in corta: tempi da record dai dolphins

Regali di Natale in anticipo in arrivo dalla terra di canguri! In Australia si gareggia, con i 2020 Hancock Prospecting Australian Virtual Short Course ovvero i Campionati Nazionali in vasca corta, che si sono disputati virtualmente, con cinque sedi differenti -...

Cosa resta di questa ISL2020? 5 lati positivi per ricordarla

Si può dire tutto della International Swimming League 2020 tranne che ci abbia lasciato totalmente indifferenti. Grazie anche al fatto che la pandemia ci ha tolto qualsiasi alternativa, nel mondo del nuoto abbiamo di fatto parlato per due mesi solo di ISL, sia nel...

Un po’ di (punti) FINA nella ISL2020: la TOP10 della Finale di Budapest

Avete ancora gli occhi dilatati e il battito accelerato per le luci psichedeliche della finale ISL? Siete pronti a partire e virare come Dressel, non appena la vostra piscina riaprirà? Niente di meglio che un po' di punteggi FINA, per riabituarsi alla grigia...

Parallelamente, il prestigioso circuito della FINA 10km Marathon Swimming World Cup, debutterà a marzo con un nuovo nome: FINA Marathon Swim World Series 2018.

Le sedi confermate per la nuova edizione sono le seguenti:

Seychelles (SEY) – 20 maggio
Setubal (POR) – 9 giugno
Balatonfured (HUN) – 16 giugno
Chun-An (CHN) – 16 settembre
Taiwan (TPE) – 22 settembre
Abu Dhabi (UAE) – 24 novembre

altre tre sedi sono in attesa di conferma.

Nella passata edizione dopo sette gare, Simone Ruffini è stato il vincitore assoluto della FINA/HOSA 10km Marathon Swimming World Cup con 85 punti. Dietro di lui,Allan Do Carmo (BRA) e Federico Vanelli (ITA), con 78 punti ciascuno.

Nella competizione femminile, l’azzurra Arianna Bridi ha conquistato il titolo assoluto. Anna Marcela Cunha (BRA) si è assicurata la seconda posizione nella classifica generale con 102 punti e Rachele Bruni (ITA) è stata terza con 98 punti.

Fonte FINA newsletter 10 gennaio 2018

(Foto copertina: www.zwemza.com )