È ufficialmente partita la stagione delle acque libere con la prima tappa della World Aquatics Open Water Swimming World Cup – ex Marathon World Series poi a FINA Open Water Tour 2023 – che ha fatto il suo debutto in Egitto a Soma Bay.

Nella prima giornata, 8 maggio, si è disputata la 10 km olimpica: 25 donne e 41 uomini al via, fra cui gli azzurri Marcello Guidi, Matteo Furlan e Mario Sanzullo; mentre domani si disputerà la staffetta mista 4×1500, vediamo com’è andata.

Parla tedesco la prima tappa della nuova Coppa del Mondo delle acque libere con le vittorie di Florian Wellbrock e Leonie Beck.

Il campione Olimpico di Tokyo completa la sua prova in 1h52’53″20 precedendo al tocco di un solo decimo il francese Marc-Antoine Olivier, distanziato di 1″8 il connazionale Logan Fontaine; entrambi i transalpini sono già qualificati per i prossimi Mondialie di Fukuoka in virtù delle vittorie ai propri Campionati nazionali.

Rimane ai piedi del podio l’ungherese Kristof Rasovszky (+2″3) che precede i due azzurri Marcello Guidi e Mario Sanzullo (+3″9 e +7″8). Chiude al 20° posto Matteo Furlan con un ritardo di oltre 5 minuti dalla testa della gara.

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

Buona la prima per l’Olimpic Race di Napoli

La prima edizione della Olimpic Race a Napoli si è chiusa con un grandissimo successo. L'evento ha portato alla piscina Felice Scandone circa 800 atleti per un totale di oltre 2400 presenze gara. La manifestazione si è conclusa con la vittoria della squadra di casa,...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 400 misti

I 400 misti sono entrati nel programma dei Giochi nella prima Olimpiade di Tokyo, quella del 1964, e da allora - a differenza dei 200 che hanno saltato due edizioni - non ne sono più usciti, rimanendo un punto fermo del programma natatorio sia per valori tecnici che...

CASC2024, al via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup

Ha ufficialmente preso il via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup. Il primo atto ufficiale dell’edizione 2024 è stata la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta venerdì 6 giugno presso il Centro Sportivo Polifunzionale Universitario Campus Aquae di...

Nella gara femminile vittoria “più netta” per Leonie Beck, l’argento mondiale di adozione azzurra ha chiuso la prova in 2h04’04″60 precedendo le due campionesse olimpiche Sharon van Rouwendaal e Ana Marcela Cunha rispettivamente seconda e terza con i distacchi di +2″7 e +6″4.

Rimane ai piedi del podio la francese due volte campionessa del mondo anche lei già qualificata per i Mondiali Aurelie Muller con distacco di +7″5.

​FINA Open Water Tour 2023

  • 8/9 maggio, Soma Bay, Egitto (EGY)
  • 20/21 maggio, Golfo Aranci, Sardegna (ITA)
  • 27/28 maggio, Setubal (POR)
  • 5/6 agosto, Parigi (FRA)
  • 1/2 dicembre, Eilat (ISR)

Foto: Fabio Cetti | Corsia4