Select Page

Paltrinieri fra i convocati per la prima tappa a Doha della FINA Marathon Swim Series 2018

Paltrinieri fra i convocati per la prima tappa a Doha della FINA Marathon Swim Series 2018

C’è anche il campione olimpico, mondiale ed europeo dei 1500 stile libero Gregorio Paltrinieri tra i convocati della prima tappa della Marathon Swim Series FINA – ex World Cup – in programma a Doha il prossimo 17 marzo.

Per SuperGreg – allenato dal tecnico federale Stefano Morini, tesserato per Fiamme Oro e Coopernuoto – si tratta della terza gara ufficiale in acque libere dopo il debutto dello scorso 26 marzo in Coppa Len a Eilat (Israele), quando arrivò quarto, e la 10 km d’oro alle Universiadi di Taipei il 27 agosto.

Oltre al 23enne di Carpi, al via in Qatar anche i campioni uscenti Arianna Bridi – tesserata per Esercito e RN Trento, doppio bronzo iridato a Budapest nella 10 e nella 25 chilometri – e Simone Ruffini (Fiamme Oro/CC Aniene), l’argento olimpico Rachele Bruni (Esercito/Unicusano Aurelia Nuoto), Martina De Memme (Esercito/Nuoto Livorno), Giulia Gabbrielleschi (Fiamme Oro/Nuotatori Pistoiesi), il vice campione del mondo nella 5 km Mario Sanzullo (Fiamme Oro/Canottieri Napoli) e l’argento mondiale nella 25 chilometri Matteo Furlan (Marina Militare/Team Veneto).

Gli azzurri saranno seguiti dal responsabile tecnico organizzativo del settore Stefano Rubaudo, dai tecnici federali Fabrizio Antonelli ed Emanuele Sacchi e dal medico Sergio Crescenzi.

BodyCare, le verruche… insidiose nemiche in piscina

Dura la vita per noi nuotatori: insidiose e piccole minacce si aggirano sul bordo vasca e in acqua, minando la salute della nostra pelle. Stiamo parlando delle verruche, un vero e proprio incubo per gli avventori delle piscine. Ma cosa sono le verruche? Per la...

Diventa un Nuotatore migliore, gli esercizi per perfezionare la postura

  Se mi segui da un po' qui su Corsia4 o sulla mia pagina Facebook SwimOut avrai capito che il nuoto è spesso accostato a falsi miti, il mio compito è sfatarli per garantirti risultati migliori. Il mese scorso ti ho spiegato nel dettaglio la postura media del...

Azzurri e big internazionali all’8° Trofeo Città di Milano

Fervono i preparativi per il Trofeo Città di Milano 2018 - giunto all'ottava edizione - in programma per i prossimi 9, 10 e 11 Marzo presso la Piscina "Daniela Samuele" di Milano. La manifestazione di Milano sarà inoltre la tappa conclusiva del 5° Gran Prix d'inverno,...

Detti, Orsi e tanti altri al 3° Trofeo Miglio d’oro di Portici

In attesa dei meeting italiani più "caldi" di questo periodo, ovvero San Marino e il Trofeo di Milano, basta andare a Portici per divertirsi grazie ad una nutrita delegazione di azzurri presenti in acqua. Il 3° Trofeo Miglio d'oro - vasca corta - era soprattutto...

Pagellino SuperMaster Regionali 2018: Piemonte e i parziali della Lombardia

Prosegue il mese dedicato ai Regionali con il Piemonte che chiude in un unico fine settimana il suo Campionato e la Lombardia che disputata il suo prima weekend di gare a Lodi per chiudere il prossimo a Brescia. Dovranno invece attendere i Master della Campania, che a...

La vittoria di chi arriva ultimo!

Ci sono domeniche che non scorrono lente come dovrebbero. Sono i giorni di fatica e sacrificio per quei genitori che devono abbandonare la tranquillità del proprio pigro weekend per accompagnare i figli alle gare in piscina. Nonostante l’impegno i protagonisti sono...

FINA Marathon Swim World Series 2018

Sono dieci le tappe in programma con apertura a Doha il 17 marzo e chiusura ad Abu Dhabi, negli Emirati, il 24 novembre.

Le sedi confermate per la nuova edizione sono oltre a Doha:

Seychelles (SEY) – 20 maggio
Setubal (POR) – 9 giugno
Balatonfured (HUN) – 16 giugno
Lac St Jean (CAN) – 26 luglio
Lac Megantic (CAN) – 11 agosto (da confernare)
Chun-An (CHN) – 16 settembre
Taiwan (TPE) – 22 settembre
Abu Dhabi (UAE) – 24 novembre

Nella passata edizione dopo sette gare, Simone Ruffini è stato il vincitore assoluto della FINA/HOSA 10km Marathon Swimming World Cup con 85 punti. Dietro di lui,Allan Do Carmo (BRA) e Federico Vanelli (ITA), con 78 punti ciascuno.

Nella competizione femminile, l’azzurra Arianna Bridi ha conquistato il titolo assoluto. Anna Marcela Cunha (BRA) si è assicurata la seconda posizione nella classifica generale con 102 punti e Rachele Bruni (ITA) è stata terza con 98 punti.

Fonte news: Federnuoto

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

1 Comment

  1. Ottimo l’ultimo riscontro arrivato da Down Under.
    Paltrinieri ha vinto una gara disputata in acque libere nei pressi di Melbourne, sulla distanza di (circa) 4 km, in 35.57, distanziando di oltre 3 minuti il secondo.
    Ora, anche considerando come la corrente sia stata in prevalenza favorevole e le altre incertezze legate ad una gara disputata in mare, non c’è dubbio che la prova di Paltrinieri sia stata davvero notevole, confermando le sue enormi qualità anche in proiezione 10 km.
    Per Tokyo2020, posti i 1500sl del bis olimpico, pare riproporsi il dilemma tra 800sl e 10km (a meno che Greg non voglia puntare a tutto).
    Vedremo come andranno le sue 10 km, a partire da quella di Doha qui citata.

    Rispondi

Rispondi

?>