C’è anche il campione olimpico, mondiale ed europeo dei 1500 stile libero Gregorio Paltrinieri tra i convocati della prima tappa della Marathon Swim Series FINA – ex World Cup – in programma a Doha il prossimo 17 marzo.

Per SuperGreg – allenato dal tecnico federale Stefano Morini, tesserato per Fiamme Oro e Coopernuoto – si tratta della terza gara ufficiale in acque libere dopo il debutto dello scorso 26 marzo in Coppa Len a Eilat (Israele), quando arrivò quarto, e la 10 km d’oro alle Universiadi di Taipei il 27 agosto.

Oltre al 23enne di Carpi, al via in Qatar anche i campioni uscenti Arianna Bridi – tesserata per Esercito e RN Trento, doppio bronzo iridato a Budapest nella 10 e nella 25 chilometri – e Simone Ruffini (Fiamme Oro/CC Aniene), l’argento olimpico Rachele Bruni (Esercito/Unicusano Aurelia Nuoto), Martina De Memme (Esercito/Nuoto Livorno), Giulia Gabbrielleschi (Fiamme Oro/Nuotatori Pistoiesi), il vice campione del mondo nella 5 km Mario Sanzullo (Fiamme Oro/Canottieri Napoli) e l’argento mondiale nella 25 chilometri Matteo Furlan (Marina Militare/Team Veneto).

Gli azzurri saranno seguiti dal responsabile tecnico organizzativo del settore Stefano Rubaudo, dai tecnici federali Fabrizio Antonelli ed Emanuele Sacchi e dal medico Sergio Crescenzi.

58° Sette Colli | Roma pronta per gli Internazionali di Nuoto

Da domani 25 giugno al via il 58° Trofeo Sette Colli - Internazionali di nuoto, che si disputerà allo Stadio del Nuoto del Foro Italico di Roma, "nella piscina più bella del mondo". Oltre ai prestigiosi titoli della manifestazione, in palio anche gli ultimi pass...

Fatti di nuoto weekly: il successo dei Trials, perché?

Bentornati a Fatti di Nuoto Weekly, il vostro appuntamento fisso del mercoledì con il nuoto vissuto come va vissuto. Chiaramente ognuno ha il suo modo, ma quello di guardare le gare la notte, con la tranquillità ed il silenzio intorno a me, si avvicina molto alla mia...

Campionati di Francia, da Chartres la selezione olimpica per Tokyo

Vive la France! No, non sono diventato un simpatizzante degli odiati cugini d’oltralpe ma quando scendono in vasca sono comunque sempre oggetto di attenzione. Certo, lo squadrone che ha dominato l’Europa e il mondo intero nella seconda metà dei primi anni 2000 è un...

Trials Olimpici, il Teams USA da Omaha per Tokyo

Al termine di una settimana intensa, spettacolare ed emozionante, Team USA è finalmente pronto: 25 uomini e 28 donne per contrastare Australia e resto del mondo ai Giochi Olimpici. Sarà la prima squadra dal 2000 senza Phelps, la prima dal 2004 senza Lochte, con...

ItalNuoto e Olimpiadi | Pechino 2008: Pellegrini e il primo oro olimpico al femminile

L’Olimpiade di Pechino 2008 è un evento, per molti versi, strano. Organizzata in un Paese così lontano da noi, per distanza geografica e culturale, è stata per una generazione intera l’occasione per conoscere la Cina, che si è svelata al mondo con una maestosa...

Trials Australia, ad Adelaide i pass olimpici per Tokyo

Olympic’s Trials time!  Adelaide e Omaha, così distanti ma mai così vicine in questi giorni di qualificazioni olimpiche. Concentriamoci oggi sui Trials Aussie, che si preannunciavano spettacolari e così sono stati (per quelli USA non perdetevi il recap di Luca, ma un...

FINA Marathon Swim World Series 2018

Sono dieci le tappe in programma con apertura a Doha il 17 marzo e chiusura ad Abu Dhabi, negli Emirati, il 24 novembre.

Le sedi confermate per la nuova edizione sono oltre a Doha:

Seychelles (SEY) – 20 maggio
Setubal (POR) – 9 giugno
Balatonfured (HUN) – 16 giugno
Lac St Jean (CAN) – 26 luglio
Lac Megantic (CAN) – 11 agosto (da confernare)
Chun-An (CHN) – 16 settembre
Taiwan (TPE) – 22 settembre
Abu Dhabi (UAE) – 24 novembre

Nella passata edizione dopo sette gare, Simone Ruffini è stato il vincitore assoluto della FINA/HOSA 10km Marathon Swimming World Cup con 85 punti. Dietro di lui,Allan Do Carmo (BRA) e Federico Vanelli (ITA), con 78 punti ciascuno.

Nella competizione femminile, l’azzurra Arianna Bridi ha conquistato il titolo assoluto. Anna Marcela Cunha (BRA) si è assicurata la seconda posizione nella classifica generale con 102 punti e Rachele Bruni (ITA) è stata terza con 98 punti.

Fonte news: Federnuoto

Share and Enjoy !

0Shares
0