Select Page

Paltrinieri fra i convocati per la prima tappa a Doha della FINA Marathon Swim Series 2018

Paltrinieri fra i convocati per la prima tappa a Doha della FINA Marathon Swim Series 2018

C’è anche il campione olimpico, mondiale ed europeo dei 1500 stile libero Gregorio Paltrinieri tra i convocati della prima tappa della Marathon Swim Series FINA – ex World Cup – in programma a Doha il prossimo 17 marzo.

Per SuperGreg – allenato dal tecnico federale Stefano Morini, tesserato per Fiamme Oro e Coopernuoto – si tratta della terza gara ufficiale in acque libere dopo il debutto dello scorso 26 marzo in Coppa Len a Eilat (Israele), quando arrivò quarto, e la 10 km d’oro alle Universiadi di Taipei il 27 agosto.

Oltre al 23enne di Carpi, al via in Qatar anche i campioni uscenti Arianna Bridi – tesserata per Esercito e RN Trento, doppio bronzo iridato a Budapest nella 10 e nella 25 chilometri – e Simone Ruffini (Fiamme Oro/CC Aniene), l’argento olimpico Rachele Bruni (Esercito/Unicusano Aurelia Nuoto), Martina De Memme (Esercito/Nuoto Livorno), Giulia Gabbrielleschi (Fiamme Oro/Nuotatori Pistoiesi), il vice campione del mondo nella 5 km Mario Sanzullo (Fiamme Oro/Canottieri Napoli) e l’argento mondiale nella 25 chilometri Matteo Furlan (Marina Militare/Team Veneto).

Gli azzurri saranno seguiti dal responsabile tecnico organizzativo del settore Stefano Rubaudo, dai tecnici federali Fabrizio Antonelli ed Emanuele Sacchi e dal medico Sergio Crescenzi.

Swim Stats | Tokyo 2020 crono alla mano: gli Azzurri e i Tempi Limite

“Il mio sogno è andare alle Olimpiadi, farò di tutto per qualificarmi” Questa frase, pur non essendo stata pronunciata da nessun atleta, può essere attribuita tranquillamente a qualsiasi nuotatore. La stagione che è appena iniziata si concluderà con l’evento al quale...

Napoli ISL2019 #2 | il Nuoto spettacolo fa tappa in Italia

Il grande nuoto chiama, Napoli risponde! E come! Grande entusiasmo per la seconda tappa della Internationa Swimming League, la lega rivoluzionaria del nuoto mondiale. In una piscina Scandone tirata al lucido, impazza lo spettacolo. Merito dell’organizzazione, sempre...

Training Lab, tante strade e una sola meta: la Velocità

L’allenamento del nuoto presenta sempre una grande sfida per gli atleti, ma in primo luogo per gli allenatori. Oggigiorno il nuoto mondiale sembra essere uscito veramente dagli schemi comuni del secolo scorso, proprio per la grande varietà di metodologie allenanti che...

EuroJunior ad Aberdeen e Mediteranean cup 2020: le selezioni per gli azzurrini

In seguito alla pubblicazione del Regolamento ufficiale della Federazione Italiana Nuoto deliberato lo scorso 8 ottobre abbiamo riportato i criteri di convocazione per la Nazionale assoluta che si vedrà impegnata fra Europei in corta e lunga con l'obiettivo Olimpiadi...

I criteri di selezione per gli Europei: Glasgow 2019 e Budapest 2020

La stagione agonistica alle porte vedrà come appuntamento clou la  XXXII Olimpiade di Tokyo 2020 - 25 luglio al 2 agosto per il nuoto in vasca - che passerà attraverso le due tappe principali di selezione dei Campionati Italiani (Riccione, 12/14 dicembre 2019 e 17-21...

Road to Tokyo 2020, i criteri di selezione per la XXXII Olimpiade

La XXXII Olimpiade di Tokyo interesserà i nuotatori dal 25 luglio al 2 agosto, vediamo quali sono i criteri di convocazione ufficializzati dalla Federazione Italiana Nuoto nel regolamento deliberato lo scorso 8 ottobre. Sarà una selezione a due step principali: primo...

FINA Marathon Swim World Series 2018

Sono dieci le tappe in programma con apertura a Doha il 17 marzo e chiusura ad Abu Dhabi, negli Emirati, il 24 novembre.

Le sedi confermate per la nuova edizione sono oltre a Doha:

Seychelles (SEY) – 20 maggio
Setubal (POR) – 9 giugno
Balatonfured (HUN) – 16 giugno
Lac St Jean (CAN) – 26 luglio
Lac Megantic (CAN) – 11 agosto (da confernare)
Chun-An (CHN) – 16 settembre
Taiwan (TPE) – 22 settembre
Abu Dhabi (UAE) – 24 novembre

Nella passata edizione dopo sette gare, Simone Ruffini è stato il vincitore assoluto della FINA/HOSA 10km Marathon Swimming World Cup con 85 punti. Dietro di lui,Allan Do Carmo (BRA) e Federico Vanelli (ITA), con 78 punti ciascuno.

Nella competizione femminile, l’azzurra Arianna Bridi ha conquistato il titolo assoluto. Anna Marcela Cunha (BRA) si è assicurata la seconda posizione nella classifica generale con 102 punti e Rachele Bruni (ITA) è stata terza con 98 punti.

Fonte news: Federnuoto

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>