Sabato 26 e domenica 27 giugno il circuito darà il via al suo secondo appuntamento, giunto alla sesta edizione

Dal mare sardo di San Teodoro alle acque cristalline del Lago di Garda: il viaggio, bracciata dopo bracciata, del circuito di nuoto in acque libere ideato da TriO Events alla scoperta delle bellezze d’Italia continua sabato 26 e domenica 27 giugno con SWIMTHEISLAND Sirmione.

La seconda tappa, realizzata con il sostegno della Regione Lombardia, della Provincia di Brescia e del Comune di Sirmione, è un appuntamento storico per gli appassionati di nuoto outdoor che giunge alla sua sesta edizione.

La manifestazione pulserà nel cuore della località gardesana, con villaggio, partenza e arrivo delle diverse distanze dalla affascinante Spiaggia delle Muse. Solo la distanza Classic, che come da tradizione permetterà la circumnavigazione della penisola, partirà dal lungolago Armando Diaz, per consentire ai nuotatori di immergersi pienamente nella maestosità di questi luoghi. 

Una giornata di sport, gioia e divertimento – dichiara Luisa Lavelli, Sindaco di Sirmione – che vede protagonisti centinaia di nuotatori di ogni età impegnati a circumnavigare la penisola di Sirmione concorrendo a creare uno spettacolo straordinario in uno scenario unico al mondo”.

“Sirmione è la cornice ideale per un grande evento di sport – afferma Max Rovatti di TriO Events – La storia scaligera, il borgo medioevale, il lago, i paesaggi naturali, la tradizione nell’accoglienza turistica e le sue peculiarità, come le Grotte di Catullo e le Terme, già famose all’epoca romana per le acque sulfuree curative, la rendono luogo d’elezione per Swimtheisland”.

La Masterclass di Gregorio Paltrinieri agli Europei di Belgrado

A Belgrado il cielo è scuro e scende una leggera pioggia. Il paesaggio non è tra i più invitanti, nemmeno per un posto che, da quelle parti, chiamano “il mare”. Si tratta in realtà di un fiume, il Sava, meno conosciuto del vicino Danubio ma più calmo, e più caldo. Nei...

Belgrado 2024 | Italia protagonista europea delle Acque Libere

Si sono conclusi i Campionati Europei per il nuoto in acque libere a Belgrado, azzurri protagonisti con la vittoria nel medagliere - 3 ori, 4 argenti e 2 bronzi - e della classifica per Nazioni con 214 punti davanti a Germania e Ungheria (161 e 159 punti).Il bilancio...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Luca Pozzi attraversa lo Stretto di Gibilterra e sale a quota 5 dei suoi “Oceans Seven”

L’uomo dei 7 mari ha colpito ancora! Perché Luca Pozzi, torinese di nascita e californiano d’azione, “nerd” come si autodefinisce, può essere invece tranquillamente chiamato lupo di mare!Per chi non lo sapesse Luca è uno dei pochi italiani che può vantarsi di aver...

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

Il programma del weekend

Ad aprire la due giorni sabato 26 giugno alle ore 13 i più piccoli con KID’STHEISLAND su percorsi di 100 metri (6/7 anni), 200 metri (8/9 anni) e 400 metri (10/12 anni). Alle ore 14.30 sarà la volta del Family/Team Event (800m), con squadre miste da 2 o 3 membri, mentre alle 15.30 della staffetta MWM Relay (800m), composta da 3 atleti impegnati sull’intero tracciato. Alle ore 17 il programma proseguirà con la Short Swim (1.800m) e con le premiazioni alle 18.30 in piazzale Porto.

Fino al crepuscolo si potrà godere dell’incantevole territorio dominato dal suo emblematico castello con la Sunset Swim (1500m), la nuotata non competitiva al tramonto aperta sia ai tesserati che ai non tesserati. Ci si tufferà tutti insieme alle ore 20.30 dalla spiaggia Giamaica in punta alla penisola di Sirmione, sotto le stupende Grotte di Catullo, per arrivare nel centro storico e al villaggio gara. Qui si brinderà con un aperitivo a base di Pirlo, il famoso spritz bresciano menzionato anche dal New York Times come “l’aperitivo più cool del mondo”.

Domenica 27 giugno alle ore 11 il weekend si chiuderà con la Classic Swim (3.200m), nel corso della quale i partecipanti affronteranno il periplo della meravigliosa penisola fino alla Spiaggia del Prete, e con le relative premiazioni alle 13.

Le Tappe del Circuito

Giusto il tempo di una meritata pausa estiva e gli swimmer potranno sfidarsi nella nuova location SWIMTHEISLAND Portoferraio – Isola d’Elba il 4 e 5 settembre.

Per il gran finale il circuito tornerà in Liguria con il main event SWIMTHEISLAND Golfo dell’Isola, previsto il 2 e 3 ottobre a Spotorno.Per informazioni sulle manifestazioni e iscrizioni swimtheisland

Comunicato: Ufficio stampa TriO Events