Avete mai pensato di fidanzarvi con un nuotatore?

Se state leggendo questo articolo molto probabilmente sì. Siete attratte dall’idea che il vostro lui possa condividere la vostra stessa passione o semplicemente vi piacciono le spalle muscolose di chi pratica questo sport, ma ci sono alcune cose da sapere prima di fare questo passo.

1 – All’odore del cloro ci si può abituare

Quando il vostro ragazzo si presenterà agli appuntamenti l’odore del cloro lo sentirete, eccome. Se per alcune è un profumo inebriante, per altre risulta un vero fastidio ma niente paura, a questa speciale fragranza ci si può abituare!

2 – Meglio non portarlo al cinema

Il nuoto sfianca e rilassa, certe volte anche troppo, ed il cinema potrebbe davvero essere la scelta sbagliata per un incontro con un nuotatore. Il buio ed una poltrona comoda potrebbero far precipitare il vostro partner in un sonno a cui soltanto la fine del film porrebbe rimedio.

3 – Se volete offrirgli una cena, ripensateci

Nutrire un nuotatore richiede molto cibo e molto denaro, meglio incontrarlo dopo cena o lontano dai pasti.

4 – Se non vi piacciono i ragazzi muscolosi, cambiate obiettivo

Uno dei pregi del nuoto è quello di modellare il corpo degli atleti, se questa caratteristica non vi piace, andate oltre.

5 – Sapete essere delle supporter?

Al vostro amato nuotatore è concesso essere autocritico ma a voi assolutamente no. Preparare una gara o migliorare il proprio tempo richiede molto sacrificio ed è importante saperlo apprezzare; non giudicate negativamente le sue performance e siate positive e propositive.

ItalNuoto e Olimpiadi | Barcellona ’92 il bis di bronzo di Battistelli

1992, Barcellona, Giochi della XXV Olimpiade estiva, ci eravamo lasciati con il bronzo nei 400 misti di Luca Sacchi al secondo giorno. La spedizione italiana ha già centrato l’obiettivo minimo per i Giochi: andare a podio. Può sembrare strano, per una Nazionale in...

Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, una nuova realtà del nuoto

A Roma ci sono stato, più di una volta, ma solo per le gare di nuoto, prima di tutto un ripassino di geografia. Il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo si trova al centro dell'Acqua Acetosa, lontano appena due curve del Tevere dal Foro Italico. In realtà ha anche una...

I nuotatori, possono fare solo nuoto?

Nel 1968, il medico della NASA Kennet H. Cooper mise nero su bianco, in un libro chiamato Aerobics, i risultati dei suoi studi sui benefici dell’allenamento aerobico sull’essere umano. Il testo divenne presto un must per gli allenatori di tutto il mondo, ma il lavoro...

Assoluti Invernali FINP, a Lignano record mondiale per Barlaam, doppio europeo per Fantin

Archiviata anche la 14ª edizione dei Campionati Italiani Assoluti Invernali ospitati dalla piscina Bella Italia & EFA di Lignano Sabbiadoro, evento riconosciuto dal World Para Swimming che ha visto scendere in acqua un centinaio di atleti in rappresentanza di 38...

ItalNuoto e Olimpiadi | Luca Sacchi e la tradizione italiana dei misti

1992, Barcellona, Giochi della XXV Olimpiade estiva, come già accaduto nel 1988, per salvare la spedizione dobbiamo aspettare la finale dei 400 misti. Alla sua seconda apparizione tra gli otto più forti del mondo, il 24enne Luca Sacchi reduce da un biennio ad...

Assoluti 2021 confermati a Riccione dal 31 marzo al 3 aprile. Il 29 marzo fondo indoor

Il Campionato Assoluto primaverile di nuoto si svolgerà dal 31 marzo al 3 aprile allo Stadio del Nuoto di Riccione con la formula delle batterie e delle finali, eccetto che per gli 800 e 1500 stile libero che si disputeranno a serie. Il Campionato Italiano indoor di...

6 – La vostra idea di sveglia sarà diversa dalla sua

Dimenticate la sveglia alle 12.00 e la colazione a letto e rivedete i vostri canoni considerando un lusso alzarsi alle 7.00 della domenica mattina.

7 – Dedicatevi alle vostre passioni

Essere fidanzate con uno sportivo non significa seguirlo a tutte le gare: potrebbe essere impegnativo per voi e fastidioso per lui. Imparate invece a gestire il vostro tempo libero. Se non amate stare intere giornate da sole forse è meglio ripensare al vostro obiettivo perché le domeniche insieme saranno un evento raro.

8 – Se vi dice che è troppo stanco, non sta mentendo!

Non si tratta di una scusa per non stare con voi perché, fidatevi, certi allenamenti sono davvero pesanti!

9 – Il tempo libero non esiste

Non siate troppo pretenziose: il nuotatore vi piace anche per il fatto di essere uno sportivo. Non costringetelo a casa e cercate di assecondarlo nei periodi di intenso allenamento in cui la parola tempo libero non esiste.

10 – Non tentate mai di fargli saltare un allenamento

Potrebbe provocare tensioni inutili e litigare non piace davvero a nessuno!

(foto copertina: vanityfair.it)