Select Page

Corsia Master, tutti i numeri del circuito Supermaster RECAP Aprile 2017

Corsia Master, tutti i numeri del circuito Supermaster RECAP Aprile 2017

Chi ha scritto il proverbio Aprile, dolce dormire non conosceva i nuotatori master, che in questo mese non solo hanno gareggiato ma hanno stabilito anche tanti record, in barba al cambio di stagione. I numeri parlano chiaro presenze gara e record secondi solo al mese di febbraio dedicato ai regionali.

Corsia Master torna con il suo Recap per l’analisi di quanto è successo nel circuito Supermaster durante il mese di aprile.

Grazie ai risultati elaborati per il nostro Pagellino SuperMaster, che ogni settimana sforna statistiche, grafici e classifiche dedicate alle manifestazioni del circuito nazionale, vi proponiamo una fotografia mensile per rimanere sempre aggiornati.

Iniziamo da qualche commento sulle manifestazioni: quali sono le migliori del mese valutate da Corsia4 sia per il voto globale che per i singoli parametri presi in considerazione e come sono distribuiti i punteggi.
Passiamo quindi ai record stabiliti e alle classifiche speciali elaborate, oltre ai migliori delle TOP10 vogliamo dare risalto anche al Master Medio la vera essenza del Movimento Master!

Non perdetevi gli aggiornamenti della nostra speciale TOP100 della Golden Cap… la fine della stagione si avvicina!

NB in tutte le classifiche non sono considerati gli Under25

MANIFESTAZIONI APRILE 2017

Manifestazioni

Gare individuali

Record

Sono 21 le manifestazioni del circuito disputate, con la solita preponderanza al nord con 10 eventi, seguita dal sud con 7 e le restanti 4 al centro.

Quattro gli eventi in vasca lunga, l’8° Trofeo Paolo Pinto di Bari e 8° Trofeo Pina Cattarinich di Palermo al sud, l’esordiente Cuneo Supermaster e il 5° Trofeo My Sport di Genova al nord.

Sono però due manifestazioni del centro, per la precisione romane, a meritare un giudizio più che buono in pagella, il 5° Trofeo AquAniene e il 10° Trofeo Nantes Ostiensis.

Andiamo a conoscere la TOP10 del mese.

Volete saperne di più sui criteri di valutazione? Leggete la nostra puntata speciale di Corsia Master!

Ricordiamo sempre che il nostro voto non può tenere in considerazione dell’organizzazione, dell’accoglienza e dei servizi che sono annessi alle manifestazioni, dovremmo essere presenti a ogni trofeo e questo è complicato da realizzare.
Il nostro giudizio è puramente statistico e dato in base alle informazioni che la “carta” ci trasmette e non un voto assoluto ma comparativo.

TOP10 TROFEI DEL MESE

  • 5° Trofeo AquAniene (Roma) – 8.7 87%
  • 10° Trofeo Nantes Ostiensis (Roma) – 8.3 83%
  • 11° Trofeo Città di Legnano – 7.7 77%
  • 1° Trofeo Città di Mantova – 7.3 73%
  • 2° Trofeo Le Bandie (Spresiano) – 7.2 72%
  • 5° Trofeo My Sport (Genova) – 7.0 70%
  • 13° Trofeo Città  di Travagliato – 6.7 67%
  • 5° Trofeo Nuoto Ponente (Genova) – 6.6 66%
  • 1° Cuneo Supermaster – 6.4 64%
  • 10° Trofeo R. Pinacoli (Gualdo) – 6.2 62%

Vediamo quali trofei sono in vetta alle classifiche dei quattro parametri principali considerati nella votazione finale.

Campo gara: solo un 10 in pagella questo mese per la manifestazione che offre quindi una vasca gare a 10 corsie corredate da blocchi per la track start e vasca idonea per le fasi di riscaldamento e defaticamento ed è l’omonimo impianto romano del 5° Trofeo AquAniene. Segue con un 9.5 la piscina del centro sportivo Babel di Roma che ha ospitato il 10° Trofeo Nantes Ostiensis a cui mancano solo i blocchi per la track, mentre il terzo gradino del podio è in condivisione fra tre manifestazioni: il 5° Trofeo My Sport disputato all piscina Sciorba di Genova, l’11° Trofeo Città di Legnano e il 1° Trofeo Città di Mantova.

Programma gare: il voto più alto va al 4° Meeting Città di Striano che prende un 7.5 in pagella grazie al bonus per le quattro staffette proposte. A completare il podio due trofei da 7 il il 10° Trofeo R. Pinacoli di Gualdo Tadino che propone un programma gare individuali quasi completo – mancano solo gli 800! – e il 5° Trofeo Nuoto Ponente di Genova.

Media punteggio della manifestazione: due i trofei decisamente più qualitativi degli altri, il 5° Trofeo AquAniene e il 1° Trofeo Città di Mantova ottengono un 9.5 in pagella grazie ad una altissima media punti e al bonus record: 763.36 p su 1857 gare individuali disputate il primo e 760.63 p su 951 il secondo. Sul podio il 13° Trofeo Città di Travagliato con 755.46 p e 828 gare individuali.

Presenze gara: troviamo ancora al top i due trofei romani con l’Aquaniene da 1857 presenze gara e il Nantes Ostiensis da 1605, teerza piazza per l’11° Trofeo Città di Legnano con 1448 presenze in un solo giorno di gare! Giusta menzione per il 2° Trofeo Le Bandie unica altra manifestazione a superare le mille prezenze gara: 1278.

RECORD

Sono 65 i record stabiliti in totale, 57 individuali e 8 di staffetta, di questi 4 mondiali, 11 europei e i restanti 50 italiani.

La neo-M55 Monica Corò mette a segno tre dei quattro record mondiali ritoccando la tripletta della rana in vasca corta con il i 50 e 100 al 2° Trofeo Le Bandie e il 200 nuotato al 5° Trofeo AquAnieneAncora la rana protagonista nel quarto centro mondiale nuotato da Carlo Travaini nei 50 all’11° Trofeo Città di Legnano.

Degli 11 primati europei, l’unico ottenuto in staffetta è della Brescia Acquarè Mafeco nella 4x100 mista maschile M200-239 con il quartetto Tersar, Montini, Borriello, Colombo. Degli individuali 4 sono stabili al trofeo Aquaniene nei 400 stile con Nisato M35, Sordelli M60 (che si prende anche il 200 misto al Nantes) e Hoag M50 e 1 nei 200 stile da Colombo M55. De Ponti nei 50 farfalla M50 e Bravi nei nei 400 stile M60 mettono il sigillo continentale al 1° Trofeo Città di Mantova, mentre Tersar firma il 100 dorso M40 a Legnano, la Eder nei 200 dorso M55 in lunga a Palermo e il veterano M90 Domenicantonio Casolino negli 800 stile in vasca lunga.

Riguardo ai record nazionali segnaliamo i cinque centri di Laura Losito Faucci nelle M75 prendendosi 100 farfalla e 200 misti in corta e 100, 800 stile e 200 misti in lunga. Poker per Monica Vaccari con 50, 100 e 200 farfalla e 50 stile M55tris invece per Mira Guglielmi nei 200 misti, rana e stile M65 e Giannantonio Scaramel nei 200 farfalla, rana e dorso M65.

Record Individuali

Record Mondiali
50 ra CORÒ MONICA M55 35″15 1078,52 (Spresiano)
100 ra CORÒ MONICA M55 1’18″01 1073,32  (Spresiano)
200 ra CORÒ MONICA M55 2’53″16 1053,13  (Aquaniene)
50 ra TRAVAINI CARLO M50 0’29″71 1041,40 (Legnano)

Record Europei
800 sl CASOLINO DOMENICANTONIO M90 17’55″95 1096,35 VL (Bari)
400 sl BRAVI MARCO  M60 4’35″79 1026,07 (Mantova)
400 sl NISATO NICOLA M35 3’58″46 1017,61 (Aquaniene)
50 fa DE PONTI DANIELA M50 0’29″94 1016,70 (Mantova)
400 sl SORDELLI SUSANNA M60 5’15″19 1013,48 (Aquaniene)
200 mi SORDELLI SUSANNA M60 2’51″47 1011,66 (Nantes)
100 do TERSAR MAURIZIO M40 0’57″18 1006,82 (Legnano)
400 sl HOAG JANE ANN M50 4’42″32 1006,66 (Aquaniene)
200 sl COLOMBO MARCO M55 2’04″49 1004,18 (Aquaniene)
200 do EDER MARIA ALWINE M55 2’48″99 1000,53 (Palermo)

Record Italiani
100 fa VACCARI MONICA M55 1’12″48 1015,45 (Molinella)
50 do COLOMBO MARCO M55 0’29″21 1004,45 (Mantova)
200 fa EROLI MASSIMILIANO M40 2’06″16 1003,88 (Aquaniene)
200 fa VACCARI MONICA M55 2’47″64 999,52 (Molinella)
50 fa VACCARI MONICA M55 0’32″18 995,65 (Spresiano)
100 mi TRAVAINI CARLO M50 1’02″19 992,60 (Legnano)
200 do LOCOCCIOLO RAFFAELE M45 2’12″37 992,52 (Aquaniene)
100 sl ERMETI GIANLUCA M35 0’51″47 989,31 (Travagliato)
100 ra TRAVAINI CARLO M50 1’11″37 984,03 VL (MySport)
100 sl RATTI MICHELE M30 0’50″46 980,18 (Legnano)
200 mi ARCA CLAUDIO M55 2’28″55 979,94 VL (MySport)
50 ra RUGGIERI ROBERTO M70 0’37″85 979,92 (Legnano)
200 fa FILOSI FEDERICO M25 2’04″16 978,74 (Aquaniene)
200 mi IOPPI ROBERTA M30 2’25″14 970,37 (Spresiano)
100 ra GARZONIO STEFANO M35 1’04″61 968,74 (Busto)
50 fa COLOMBO MARCO M55 0’28″12 968,71 (Aquaniene)
50 fa CORNELLI ALESSANDRA M60 0’34″87 966,16 (Aquaniene)
100 mi FERRONI DENNY M25 0’57″44 965,53 (Trento)
200 fa SCARAMEL GIANNANTONIO M65 2’53″14 962,46 (Travagliato)
50 sl VACCARI MONICA M55 0’30″21 955,64 (spresiano)
200 mi LONGOBARDI MARIAPIA M25 2’29″21 955,63 VL (Bari)
200 mi GUGLIELMI MIRA M65 3’14″64 947,60 (Mantova)
200 sl GUGLIELMI MIRA M65 2’49″94 947,33 (Travagliato)
200 ra GUGLIELMI MIRA M65 3’34″52 944,95 (Travagliato)
50 ra TERNO FRANCESCA M30 0’34″30 944,90 (Mantova)
400 sl ERMIRIO VITTORIO M75 6’05″05 944,88 (GE-Ponente)
200 ra SCARAMEL GIANNANTONIO M65 3’13″40 931,80 VL (Cuneo)
100 sl ERMIRIO VITTORIO M75 1’15″94 928,36 (GE-Ponente)
200 do SCARAMEL GIANNANTONIO M65 2’51″73 928,14 (Travagliato)
50 do PERONDINI GIORGIO M80 0’44″49 923,13  VL (Cuneo)
800 sl FAUCCI LOSITO LAURA M75 15’22″64 914,53  VL (Cuneo)
100 sl FAUCCI LOSITO LAURA M75 1’36″86 888,81 VL (GE-MySport)
200 mi FAUCCI LOSITO LAURA M75 4’16″84 886,70  VL (Cuneo)
200 mi FAUCCI LOSITO LAURA M75 4’08″35 885,04 (GE-Ponente)
100 ra TUCCI GABRIELLA M75 1’57″85 883,33 (Busto)
50 do ANDROSONI RITA M80 0’57″11 871,30 (Nantes)
100 mi TUCCI GABRIELLA M75 1’53″55 868,16 (Legnano)
50 sl ANDROSONI RITA M80 0’50″07 816,06 (Aquaniene)
100 sl BATTISTINI LAURA M80 1’55″19 815,70 (Busto)
100 fa FAUCCI LOSITO LAURA M75 2’14″13 812,94 (GE-Ponente)
50 do CATALANO ENRICO M30 25″77 – Staff  (Legnano)
100 do TERSAR MAURIZIO M40 0’57″47 – Staff (Mantova)

Record di Staffetta

Record Europei
4×100 mx M M200-239 Brescia Acquarè Mafeco Tersar-Montini-Borriello-Colombo 4.03.25 (Mantova)

Record Italiani
4×50 mx Mi M160-199 Brescia Acquarè Mafeco Tersar-Zanetti-De Ponti-Orioli 1.54.12 (Mantova)
4×50 mx Mi M240-279 Forum SC Sordelli-Stentella-Corniani-Saveri 2.16.40 (Nantes)
4×50 sl F M280-319 Malaspina SC Maresca-Battistini-Tucci-Blosi 2.48.47 (Legnano)
4×50 mx M M120-159 B. FIT Legnano nuoto Catalano-Garzonio-Federici-Bottini 1.42.33 (Legnano)
4×50 mx M M240-279 Malaspina SC Tiano-Ruggeri-Belfiori-Sica 2.03.91 (Legnano)
4×100 mx Mi M120-159 ICOS SC Perulli-Gerardi-Manno-Mercaldi 4.35.57 VL (Bari)
4×100 mx Mi M240-279 Sottosopra Brindisi Renna-Molfetta-Di Giulio-Allegrini 6.49.19 VL (Bari)

CLASSIFICA Master Medio

Il Master Medio la vera essenza del Movimento Master!

Per ogni manifestazione sarà nominato l’atleta che avrà realizzato un punteggio il più vicino a quelle della media di tutta la manifestazione.

Manifestazione – Gara Atleta Categoria – Punteggio – Delta

11° Trofeo Città di Legnano – 50 fa ROSSI RAOUL M65 – 749,12 – 0,01
30° Meeting Trentino Master – 100 ra GRITTI FRANCESCO M40 – 736,12 – 0,01
Cuneo Supermaster – 100 do ZAVATTARO GIOVANNI M30 – 749,94 – 0,02
16° Trofeo Città  di Molinella – 50 sl VERZANI MASSIMO M60 – 738,83 – 0,04
1° Trofeo Città di Mantova – 50 sl DOZZINI SARA M40 – 760,68 – 0,05
5° Trofeo Swim on the Caves – 400 sl GRECO DECIMO FRANCESCO M40 – 674,88 – 0,07
5° Trofeo AquAniene – 50 sl GALASSO CHIARA M40 – 763,29 – 0,07
10° Trofeo Nantes Ostiensis – 50 fa FALAPPA ROBERTO M30 – 744,40 – 0,12
13° Trofeo Città  di Travagliato – 50 sl FRACASCIO CARMELO M45 – 755,63 – 0,17
2° Trofeo Le Bandie – 100 sl LEVORATO DAVIDE M45 – 748,44 – 0,18
4° Meeting Città di Striano – 100 sl NINO LUIGI M45 – 678,90 – 0,19
5° Trofeo My Sport – 1500 sl FARINA ALESSIO M40 – 751,76 – 0,26
8° Trofeo Paolo Pinto – 100 sl LENOCI MARCO M35 – 683,82 – 0,32
8° Trofeo Pina Cattarinich – 200 sl ALAIMO GIUSEPPE M30 – 684,74 – 0,32
5° Trofeo Mayday Italia master – 50 do CACIA CARMELO M50 – 716,71 – 0,49
5° Trofeo Kikko Montisci – 50 ra BODANO VALERIA M50 – 721,20 – 0,49
4° Trofeo Città di Busto Garolfo – 100 sl PETRILIGGIERI ENNIO M30 – 751,56 – 0,54
5° Trofeo Nuoto Ponente – 50 sl BECCHETTI ROMOLO M70 – 739,92 – 0,59
6° Meeting Framaros – 50 fa DELL`AERA FILIPPO M35 – 668,30 – 0,64
10° Trofeo R. Pinacoli – 50 sl MORLACCO FRANCESCO M30 – 733,55 – 0,66
12° Trofeo Città di Bastia – 200 sl ADANTI DANIELA M40 – 740,74 – 1,11

TOP10 del MESE

DONNE

50 ra CORÒ MONICA 1962 M55 35″15 1078,52 (Spresiano)
50 fa DE PONTI DANIELA M50 0’29″94 1016,70 (Mantova)
100 fa VACCARI MONICA M55 1’12″48 1015,45 (Molinella)
400 sl SORDELLI SUSANNA M60 5’15″19 1013,48 (Aquaniene)
400 sl HOAG JANE ANN M50 4’42″32 1006,66 (Aquaniene)
100 do PAROCCHI SILVIA M50 1’09″91 1004,86 (Mantova)
200 do IOPPI ROBERTA M30 2’18″93 1000,65 (Spresiano)
200 do EDER MARIA ALWINE M55 2’48″99 1000,53 (Palermo)
50 sl BOUROVA OLESSIA M35 0’26″30 995,06 (GE-Ponente)
50 fa CRESCENTINI ROBERTA M40 0’28″99 992,76 (Aquaniene)

UOMINI

800 sl CASOLINO DOMENICANTONIO M90 17’55″95 1096,35 VL (Bari)
50 ra TRAVAINI CARLO M50 0’29″71 1041,40 (Legnano)
400 sl BRAVI MARCO M60 4’35″79 1026,07 (Mantova)
200 do TERSAR MAURIZIO M40 2’04″36 1025,17 (Aquaniene)
400 sl NISATO NICOLA M35 3’58″46 1017,61 (Aquaniene)
50 ra CAVALLI FABIO M50 0’30″57 1012,10 (Legnano)
800 sl DI IACOVO LUCA M50 8’55″94 1010,49 (Molinella)
400 sl GOTTI YURI M35 4’00″42 1009,32 (Mantova)
50 do COLOMBO MARCO M55 0’29″21 1004,45 (Mantova)
200 fa EROLI MASSIMILIANO M40 2’06″16 1003,88 (Aquaniene)

MIGLIOR SQUADRA del MESE

TOP5 – NUMERO PRESENZE GARA – MEDIA

1. POL NADIR – PALERMO 302 – 663,09
2. SPORT MANAGEMENT LOMBARDIA 246 – 748,40
3. A.B. TEAM 221 – 773,54
4. GENOVA NUOTO MY SPORT 213 – 713,41
5. FLAMINIO SPORTING CLUB 210 – 765,83

TOPdiFASCIA – MEDIA ATLETI – Numero prestazioni

Oltre 150 presenze gara
1. CENTRO NUOTO BASTIA 790,25 – 186
2. CIRCOLO CANOTTIERI ANIENE 789,83 – 178
3. FORUM SPORT CENTER 787,41 – 200

Da 100 a 149 presenze gara
1. BRESCIA ACQUARE` MAFECO 880,88 – 142
2. MILANO NUOTO MASTER 818,33 – 127
3. B.FIT LEGNANO NUOTO 794,97 – 107

Da 50 a 99 presenze gara
1. FORUM – ASSAGO 839,98 – 39
2. AQUATICA TORINO 835,29 – 69
3. NUOTO CLUB FIRENZE 824,86 – 68

Da 25 a 49 presenze gara
1. ANDREA DORIA 847,23 – 29
2. CIRC.CANOTT. R.DI LAURIA 816,88 – 31
3. NUOTO CLUB TORINO 810,74 – 31

GOLDEN CAP 2016/2017 – TOP100

GOLDEN CAP 2016/2017: la prima edizione di questa speciale classifica esclusiva di Corsia4.

Chi vince? Semplice… chi fa più punti!
Valgono tutte le gare disputate nel circuito Supermaster, saranno stilate tre classifiche distinte per fasce d’età e sesso.

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

?>