Select Page

Italiani Master, al via con i “soliti” 800 e due record italiani

Italiani Master, al via con i “soliti” 800 e due record italiani

Sono iniziati i Campionati Italiani Master di Nuoto, in programma dal 27 giugno al 2 luglio allo Stadio del nuoto di Riccione.

Gara di apertura come da tradizione – qualche edizione a parte – gli 800 stile libero con gli uomini in vasca coperta e le donne all’esterno. Due i nuovi record stabiliti a  Nicola Nisato negli m35 e Jane Ann Hoag negli M50.

Record italiano e migliore prestazione femminile assoluta per Jane Ann Hoag (Team Insubrika) che si aggiudica le M50 in 9.56.73 e 1003.55 punti, secondo tabellare assoluto per Cristina Tarantino (CC Aniene) oro M60 in 1.11.58 e 995.32 punti, mentre il miglior crono assoluto è quello di Roberta Maggioni (Can Lecco) vincente nelle M35 in 9.36.50 (974.54), seguita da Gaia Peracca (Triestina N) con 9.40.69 (967.50).

Buone prove di Daniela Sabatini prima M45 in 10.05.43 (961.23), Martina Benetton (Natatorium TV) oro M30 in 9.47.65 (952.71) e Claudia Radice (Andrea Doria) argento nelle M50 in 10.23.35 (960.70).

Criteria Kinder+Sport 2019: anche i maschi fanno 13!

Bad boys, tocca a voi! Dopo le ragazze - leggi QUI il report - Riccione ospita la valanga azzurra di ragazzi terribili pronti a fare del loro meglio ai Criteria. Sette anni di categoria: dai Cadetti classe '99-2000, passando per gli Junior 2001 e 2002 e le tre annate...

Pillole di Nuoto, flash dal mondo: addii, ritorni, progetti e… risultati

Il nuoto in breve... tornano le pillole di Corsia4 per rimanere informati su tutto quello che succede nel nostro mondo acquatico. Mentre il nuoto azzurro è focalizzato sui risultati dei giovanili di Riccione, arrivano notizie di ogni genere come la sconvolgente...

Criteria Kinder+Sport 2019: 13 record femminili e tante ottime prestazioni

Si chiude la prima parte dei Criteria Kinder + Sport 2019, sezione femminile! Cosa hanno lasciato queste prime tre giornate di Campionati Italiani giovanili? Riccione è carica come sempre, anche con il suo bel pallone che copre la vasca estiva. Le ragazze terribili...

Un esercizio antistress per il pre-gara

Lo stress o ansia pre-gara alla fine non è altro che un'esagerata attenzione ai pensieri. Basterebbe quindi semplicemente spostare il focus sul respiro e sulle sensazioni del corpo, qualunque esse siano, piacevoli o spiacevoli e lo stress non sarebbe più così...

Migliorare a Rana è impossibile, se non sai come farlo!

Una gambata a rana efficace è legata IN PARTE alla genetica - nelle prossime righe capirai che si può fare comunque molto - o meglio, alla tua conformazione corporea. In particolare dipende dalla conformazione di queste articolazioni: anca, ginocchio e caviglia....

Special Olympics, domani al via i Giochi Mondiali di Abu Dhabi: il Nuoto c’è!

Mancano poche ore all'inizio degli Special Olympics World Games giunti alla XV edizione, il più grande evento sportivo ed umanitario dell'anno, in programma dal 14 al 21 marzo ad Abu Dhabi. Per la prima volta gli Special Olympics - per atleti con disabilità...

Il record al maschile arriva da Nicola Nisato (N veneziani) primo M35 con il miglior crono assoluto di 8.37.10 (1007.29), vittoria M40 a quattro cifre anche per Samuele Pampana (DLF N Livorno) che realizza seppure di poco la migliore prestazione assoluta di 1007.41 grazie al crono di 8.43.70, argento per Igor Piovesan (Natatio Master Team) in 8.57.02 e 982.42 punti.

Segnaliamo inoltre le vittorie di Luca Di Iacovo (Rari Master PE) M50 9.15.27 e 986.53, Lorenzo Giovannini (NC Firenze) M30 8.46.26 e 965.23, Giannantonio Scaramel (Derthona N) M65 11.00.15 e 960.69 e Francesco Sennis (Arvalia) M55 con 9.59.29 e 954.73.

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>