Select Page

Italiani Master, al via con i “soliti” 800 e due record italiani

Italiani Master, al via con i “soliti” 800 e due record italiani

Sono iniziati i Campionati Italiani Master di Nuoto, in programma dal 27 giugno al 2 luglio allo Stadio del nuoto di Riccione.

Gara di apertura come da tradizione – qualche edizione a parte – gli 800 stile libero con gli uomini in vasca coperta e le donne all’esterno. Due i nuovi record stabiliti a  Nicola Nisato negli m35 e Jane Ann Hoag negli M50.

Record italiano e migliore prestazione femminile assoluta per Jane Ann Hoag (Team Insubrika) che si aggiudica le M50 in 9.56.73 e 1003.55 punti, secondo tabellare assoluto per Cristina Tarantino (CC Aniene) oro M60 in 1.11.58 e 995.32 punti, mentre il miglior crono assoluto è quello di Roberta Maggioni (Can Lecco) vincente nelle M35 in 9.36.50 (974.54), seguita da Gaia Peracca (Triestina N) con 9.40.69 (967.50).

Buone prove di Daniela Sabatini prima M45 in 10.05.43 (961.23), Martina Benetton (Natatorium TV) oro M30 in 9.47.65 (952.71) e Claudia Radice (Andrea Doria) argento nelle M50 in 10.23.35 (960.70).

Speciale MasterS, 10° Trofeo Città di Saronno: 2 record e vittoria per la B.Fit Legnano

  Data: 10/11 novembre 2018 Sede: Saronno – piscina comunale Vasca: 25 metri – 8 corsie Organizzazione: Rari Nantes Saronno [ranking_table_single 1st_name="B.Fit Legnano Nuoto" 1st_country="LOM " 1st_time="58:876:70" 2nd_name="Team LombardiaNuoto"...

45° Trofeo Nico Sapio, Detti e Musso pass mondiale. Pellegrini torna ai suoi 200

Edizione memorabile la quarantacinquesima del Trofeo Nico Sapio di Genova. Se allo Swimmeeting di Bolzano - leggi l'articolo dedicato - abbiamo visto i primi squilli, alla piscina Sciorba arrivano veri e propri fuochi d’artificio. Direttamente dal Trentino arrivano le...

Sportiva Sturla: servono aiuti concreti per la ristrutturazione degli impianti

Pubblichiamo il Comunicato Stampa diramato dalla ASD Sportiva Sturla in merito alla mareggiata del 29/30 ottobre 2018 che ha causato ingenti danni alla struttura dove la Società sportiva opera. Buongiorno a tutti, il parziale silenzio di questi giorni da parte nostra...

Quadarella-Minotti un binomio vincente

Christian Minotti l'aveva avvertita: O credi in me e in quello che ti propongo, oppure il treno passerà Era il 2014, all'indomani degli Europei giovanili di Dodrecht, e per Simona Quadarella erano già passati 4 anni con il tecnico romano. Ma ci voleva un punto di...

Training Lab, periodizzazione moderna dell’allenamento del nuoto

Ogni volta che ci troviamo a trattare di tematiche tecniche relative allo sport moderno, o semplicemente al nuoto moderno e al suo allenamento, può sembrare ripetitivo e tediante partire sempre dallo stesso concetto di base, semplice e scontato, ma che nella sua...

Corsia Master, il Regolamento del Nuoto per la stagione 2018-19: le novità

Il nuovo Regolamento specifico per il settore Nuoto Master è finalmente online. Scopriamo quindi se ci sono novità per il circuito Supermaster e per il Campionato italiano Master di Società che negli ultimi anni hanno movimentato gli avvii di stagione... e non solo!...

Il record al maschile arriva da Nicola Nisato (N veneziani) primo M35 con il miglior crono assoluto di 8.37.10 (1007.29), vittoria M40 a quattro cifre anche per Samuele Pampana (DLF N Livorno) che realizza seppure di poco la migliore prestazione assoluta di 1007.41 grazie al crono di 8.43.70, argento per Igor Piovesan (Natatio Master Team) in 8.57.02 e 982.42 punti.

Segnaliamo inoltre le vittorie di Luca Di Iacovo (Rari Master PE) M50 9.15.27 e 986.53, Lorenzo Giovannini (NC Firenze) M30 8.46.26 e 965.23, Giannantonio Scaramel (Derthona N) M65 11.00.15 e 960.69 e Francesco Sennis (Arvalia) M55 con 9.59.29 e 954.73.

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

?>