Select Page

Pagellino SuperMaster 2017-18: Gioia del Colle, Giugliano, Lodi e Roma a confronto

Pagellino SuperMaster 2017-18: Gioia del Colle, Giugliano, Lodi e Roma a confronto

 

Quattro manifestazioni in programma in questo avvio di maggio Supermaster equamente distribuite fra vasca corta e lunga, particolare menzione va alle organizzazioni del 4° Trofeo Nota chi nuota di Roma e del 7° Meeting Framaros di Gioia del Colle che hanno affiancato alla manifestazione Master lo svoglimento di gare FINP per la promozione di uno sport senza barriere.

Si contano in totale 10 nuovi record – 8 individuali e 2 di staffetta – con due europei per Carlo Travaini nei 100 rana M55 in vasca olimpionica a Lodi e del francese Nicolas Granger nei 200 stile M50 ospite a Giugliano e la doppietta a Roma per Giuseppe Avellone nei 50 e 100 dorso M75 (vasca da 50 m).

Vediamo tutti i dettagli delle manifestazioni in programma nel fine settimana.

Vi ricordiamo le classifiche elaborate:
Individuale TOP3: suddivise in fasce di categoria e redatte calcolando la somma dei punteggi delle due gare di ogni atleta.
Individuale TOP10 della settimana: calcolate senza distinzione di categoria e considerando il singolo punteggio.
Miglior Squadra della Settimana: calcolata in termine di numero di presenze gara e punteggio medio.
Miglior Trofeo della Settimana, tenendo conto di diversi fattori: caratteristiche del campo gara (numero di corsie, vasca di riscaldamento, blocchi), programma gare, media punteggio della manifestazione e presenze gara.

MANIFESTAZIONI: 5/6 MAGGIO 2018

27° Trofeo Nord Padania – Lodi (M. Clemencigh)

Manifestazione: 27° Trofeo Nord Padania

Data: 6 maggio 2018
Sede: Lodi – Piscina “Faustina Sporting Club”
Vasca: 50 metri – 10 corsie
Organizzazione: Nord Padania Nuoto

VOTO

Vasca: 10; Programma: 5.5; Gare disputate: 7.1; Punteggio medio: 7.5 (bonus RE)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Cinque i nuovi record stabiliti, iniziamo dall’europeo dell’M55 di Carlo Travaini che nei 100 rana tocca le piastre in 1.09.79 – firmando anche la migliore prestazione assolutadella manifestazione con 1044,13 punti – e migliorando il precedente limite di 1.10.01 che l’atleta dell’Acqua1village aveva stabilito ai regionali Veneti nel passaggio dei 200 rana, così come nei 50 rana chiusi in 31.47 (1024,47) abbassa il 32.79 di febbraio.

Nella categoria M55 cade un altro record ma al femminile grazie a Daniela Pedacchiola che con 1.13.06 (989,46) abbassa di mezzo secondo esatto il precedente nuotato da Monica Vaccari nella scorsa stagione sigillando il quarto primato stagionale. L’M80 Giorgio Perondini con 1.22.66 (922,57) si prende lo scettro dei 100 stile libero che con 1.24.89 pparteneva a Osvaldo Bertuccelli dal 2016, ultimo centro per Velleda Cernichche ritocca il suo primato dei 200 rana M75 di oltre due secondi portandolo a 4.25.31 (872,87).

Tutti i dettagli nello Speciale MasterS, 5 record al 27° Trofeo Nord Padania ultima tappa del Circuito Nord Ovest.

Classifica di società
1 Milano Nuoto Master 58.395,89
2 La Wellness – Milano 44.376,32
3 Nord Padania Nuoto 38.612,41

Metodo: somma dei punteggi tabellari ottenuti dai primi otto atleti di ogni gara nelle rispettive categorie.

TOP3 DONNE Lodi

TOP3 M25 ÷ M35
VISCARDI VIVIANA M25 1885,20
SALETTI COSTANZA M25 1856,19
MARMO VALERIA M30 1797,50

TOP3 M40 ÷ M50
DE PONTI
DANIELA M50 1961,33
HOAG JANE ANN M50 1918,90
SABATINI DANIELA M50 1904,78

TOP3 M55 ÷ M60
PEDACCHIOLA DANIELA M55 1941,47
BLOSI ANNARITA M60 1789,93
PUCCIO MARINA M55 1618,85

TOP3 M65+
CERNICH VELLEDA M75 1719,64
GRAZIOLI MIRNA M70 1522,46
CANGELLI CLAUDIA M65 1510,37

TOP3 UOMINI Lodi

TOP3 M25 ÷ M35
BRAZZALE GIOVANNI COSIMO M35 1852,75
ANFOSSI IAROSLAV M25 1852,73
TRAMELLI ANDREA M30 1823,49

TOP3 M40 ÷ M50
GIALDI MASSIMILIANO M50 1946,57
PIOVESAN IGOR M40 1937,57
TIANO GIUSEPPE M50 1852,15

TOP3 M55 ÷ M60
TRAVAINI
CARLO M55 2068,60
VAGHI STEFANO M55 1882,27
GUERRIERI LUIGI M55 1744,30

TOP3 M65+
NEGRI CLAUDIO M80 1873,25
PERONDINI GIORGIO M80 1822,52
SCARAMEL GIANNANTONIO M65 1754,52

3° Trofeo Nota chi Nuota – Roma (B. Ripani)

Manifestazione: 3° Trofeo Nota chi nuota

Data: 6 maggio 2018
Sede: Roma – Piscina Centro Sportivo Zero9
Vasca: 50 metri – 10 corsie
Organizzazione: Zero9

VOTO

Vasca: 7.5; Programma: 5.5; Gare disputate: 6; Punteggio medio: 6.8 (bonus RI)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Protagonista fra le corsia del trofeo romano Giuseppe Avellone che stabilisce due nuovi primati italiani, dopo il tris del dorso in vasca corta l’ex-olimpionico di Roma ’60, si prende 50 e 100 in vasca lunga. Nei 100 con 1.28.19 (966.55) spazza via il precedente 1.41.72 di Luciano D’Agostino nuotato nel 2016, mentre nei 50 con 40.13 (940.69) cancella lo storico 44.34 di Otello Coronica che resisteva dal 1997!

Dorso protagonista anche nelle migliori prestazioni maschili con Alessandro Bonanni che vince gli M55 in 1.08.64 davanti a Francesco Pettini con 1.09.51 (976.25 e 964.03), mentre nella singola vasca si scambiano le posizioni con Pettini vincente in 31.87 davanti a Bonanni con 32.13 (945.72 e 938.06). Segnaliamo quindi le vittorie nei 100 farfalla di Simone Pieragostini M25 in 58.16 (937.76) e Andrea Barisiello M40 in 1.01.51 (931.88).

Migliore prestazione femminile nei 200 misti M60 per la primatista Susanna Sordelli con 3.00.77 (974.83), seguono i 50 stile di Monica Soro oro M45 in 28.52 (963.53), i 100 stile di Sara Rotondi prima M25 in 1.00.78 (952.45) e i 100 farfalla di Valentina Panunzi vittoriosa nelle M”5 in 1.05.97 (949.22).

Le parole di Monica Soro, responsabile dell’organizzazione:

Sono molto contenta e orgogliosa di aver realizzato questo evento, ovviamente con l’aiuto di tante persone.
Le difficoltà erano numerose, abbiamo dovuto gestire le differenze tra i programmi di inserimento dell’iscrizioni gara (FIN e FINP adottano sistemi diversi) e tener conto delle esigenze di entrambi i settori, i tempi di attesa ecc.

Tutti si sono resi disponibili e pazienti, dando un enorme contributo alla riuscita della manifestazione.
Abbiamo voluto creare un Meeting “diverso” con l’obbiettivo di promuovere lo sport, in questo caso il nuoto, grazie al quale non esistono diversità o barriere.

Classifica di società
1 Roma Nuoto Master 40.866,57
3 Panta Rei Sport 39.807,05
4 Flaminio Sporting Club 39.291,55

Metodo: somma dei punteggi tabellari di tutti gli atleti partecipanti.

TOP3 DONNE Roma

TOP3 M25 ÷ M35
ROTONDI SARA M25 1880,61
PANUNZI VALENTINA M25 1874,25
CAPPA DESIREE M30 1839,52

TOP3 M40 ÷ M50
CHECCONI ALESSIA M50 1854,57
IRACE ALFONSINA M40 1828,90
TEDESCHINI TIZIANA M45 1779,78

TOP3 M55 ÷ M60
SORDELLI
SUSANNA M60 1899,85
SCHIAVONI CECILIA M55 1825,91
PILLA ANNA M55 1682,58

TOP3 M65+
BALUGANI MARIA M70 1368,29
PANASIA ANNA MARIA M75 1322,33
GAUNA TERESITA M65 1211,07

TOP3 UOMINI Roma

TOP3 M25 ÷ M35
PIERAGOSTINI SIMONE M25 1851,47
DI PIPPO FRANCESCO M30 1835,90
FRISENDA FEDERICO M25 1817,53

TOP3 M40 ÷ M50
BARISIELLO ANDREA M40 1840,18
ALFANO ANTONIO M45 1766,52
SPARAGNA LUCA M50 1754,64

TOP3 M55 ÷ M60
BONANNI
ALESSANDRO M55 1914,31
PETTINI FRANCESCO M55 1909,75
DI LORENZO GAETANO M55 1696,54

TOP3 M65+
AVELLONE GIUSEPPE M75 1907,24
MARTUCCI VINCENZO M70 1536,06
SALVO RENATO M75 1530,71

6° Trofeo Swim4life – Giugliano | Nicolas Granger e Carlo Travaini (S. Fava)

Manifestazione: 6° Trofeo Swim4life

Data: 5/6 maggio 2018
Sede: Giugliano – Piscina Olimpic
Vasca: 25 metri – 8 corsie
Organizzazione: Swim4life

VOTO

Vasca: 7; Programma: 7; Gare disputate: 4.5; Punteggio medio: 7 (bonus RE)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Tre record al trofeo di Giugliano fra i quali spicca l‘europeo dell’ospite d’onore il francese e pluriprimatista mondiale Nicolas Granger che nei 200 stile M50 ha nuotato uno strepitoso 1.54.93 (1044.98) che sostituisce il precedente 2.01.56 del lettone Ozolinsh risalente al 2012.

Gli altri due primati nazionali arrivano invece nella miStaffetta 4x100 stile libero: la formazione M280 della Circolo Nautico Posillipo con Enrico Caruso, Antonella D`Avino, Bruno De Maio e Nora Liello completa per la prima volta in Italia la prova con il crono di 6.39.34, mentre il quartetto del Nautilus M120 composto da Massimiliano Quagliani, Roberto Giugliano, Jessica Poloni e Alfonsina Irace con 3.54.27 cancellano il precedente 3.57.27 nuotato dalla Virtus Buonconvento a gennaio.

I due premi speciali in memoria di Marco Casale e Marco Prevete a cui è dedicato il trofeo sono andati a Giulia NoeraTrofeo Aquila d’Acciaio per la miglior combinata dei 50 stile e farfalla – con 29.58 e 32.07 (935.77 e 943.87) e a Fabrizio ClabassiTrofeo Like the Wind per la miglior combinata dei 50 e 100 stile – M50 con 26.03 e 58.59 (943,14 e 930,70).

Passiamo quindi alle migliori prestazioni della manifestazione: Carlo Travaini nei 100 rana M55 ottiene il tabellare migliore di 1063.12 grazie al crono di 1.06.38, suo anche il secono punteggio ottenuto nella sfida spalla a spalla con il campione francese nei 50 rana: l’esito finale è un parimerito in 30.16 che vale 1052.72 per il nostro Travaini e 1015.92 punti per Granger. Transalpino che si cimenta anche nei 100 stile chiudendo in 53.38 e nei 50 con 24.56 (1021.54 e 99.59).
Segnaliamo inoltre le prove di Lorenzo Giovannini che si aggiudica i 400 stile M30 in 4.04.34 (984.86), di Raffaele Lococciolo primo nei 200 dorso M45 in 2.13.87) e di Renato Ferrante alla vittoria nei 200 stile M25 in 1.56.04 (946.83).

Nel settore femminile migliore prestazione per Rosa Bruzzano nei 200 farfalla M25 chiusi in 2.24.85 (952.64), seguita dalle già citate prove di Giulia Noera e dall’argento dei 200 farfalla M25 Ivana Bortone con 2.27.47 (935.72).

Classifica di società
1 Circolo Nautico Posillipo 323.644,23
2 Caravaggio S.V. Aqua 238.897,60
3 Peppe Lamberti N.C. 237.689,66

Metodo: “Anelli”: il punteggio ottenuto dai primi 8 atleti classificati per ogni gara, sesso e categoria verrà moltiplicato per:
10 per il 1° / 8 per il 2° / 7 per il il 3° / 6 per il 4° / 5 per il 5° / 4 per il 6° / 3 per il 7° / 2 per l’8°.
Per tutti gli altri atleti classificati verrà considerato il punteggio conseguito in gara.

TOP3 DONNE Giugliano

TOP3 M25 ÷ M35
LONGOBARDI MARIA PIA M25 1838,21
BORTONE IVANA M25 1834,05
BRUZZANO ROSA M25 1817,22

TOP3 M40 ÷ M50
NOERA
GIULIA M50 1879,64
COI MARTA M50 1704,65
DI STEFANO IRENE M40 1673,33

TOP3 M55 ÷ M60
FAVA SILVIA M55 1559,06
POLIDORI CINZIA M55 1447,39
LAMBERTI STEFANIA M55 1359,48

TOP3 M65+
LANG BARBARA M65 1671,40
MELIS MARIA IMMACOLATA M70 1555,22
LIELLO NORA M85 1550,80

TOP3 UOMINI Giugliano

TOP3 M25 ÷ M35
GIOVANNINI LORENZO M30 1927,32
FERRANTE RENATO M25 1861,83
BALDI NICCOLO` M25 1852,15

 

TOP3 M40 ÷ M50
GRANGER NICOLAS M50 2066,52
LOCOCCIOLO RAFFAELE M45 1901,04
CLABASSI FABRIZIO M50 1873,84

TOP3 M55 ÷ M60
TRAVAINI
CARLO M55 2115,84
BAVIERA MICHELE M55 1762,13
FARINA CIRO M60 1648,08

TOP3 M65+
POSTIGLIONE GIOVANNI M65 1712,85
MARCIANO` ARCANGELO M65 1702,84
ACQUAVIVA COPPOLA M65 1689,03

7° Meeting Framaros – Gioia del Colle | Xsporting (N. Affatato)

Manifestazione: 7° Meeting Framaros

Data: 6 maggio 2018
Sede: Gioia del Colle (BA) – Piscina comunale
Vasca: 25 metri – 8 corsie
Organizzazione: FramarosSport

VOTO

Vasca: 5.5; Programma: 5.5; Gare disputate: 5; Punteggio medio: 5

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Filippo Magnini e Vincenzo Boni sono stati gli ospiti d’onore del Campionato regionale della FINP Puglia, del 7° Meeting Framaros riservato ai Master e del 4° Meeting di nuoto INAIL di Gioia del Colle. Normodotati e disabili scesi insieme in vasca per una domenica di sport oltre ogni barriera e al di là di qualsiasi differenza.

Le migliori prestazioni della manifestazioni sono nuotate da Maria Pia Longobardi nei 200 misti M25 con 2.29.39 (937.48) e Virgilio Panarese nei 50 rana M55 vinti in 34.30 (925.66) che bissa il successo nella doppia distanza con 1.16.63 (920.92).

Segnaliamo quindi la doppietta di Fabrizio Gioia nei 50 farfalla e dorso M30 rispettivamente in 26.52 e 28.23 (914.03 e 889.83), oltre al successo di Daria De Sciscolo nei 200 dorso M25 in 2.28.50 (918.92).

Classifica di società
1 Xsporting 40.496,10
2 Adriatika Nuoto 38.680,94
3 Aquatika 32.845,36

Metodo: somma dei punteggi di tutti gli atleti per gara, categoria e sesso tranne gli Under 25.

TOP3 DONNE Gioia

TOP3 M25 ÷ M35
LONGOBARDI
MARIA PIA M25 1799,95
BUONAVOGLIA LOREDANA M25 1654,85
CASONE MICOL M25 1644,14

TOP3 M40 ÷ M50
PERROTTA RAFFAELLA M45 1711,31
ABBATANTUONO VALENTINA M40 1569,62
SPILOTROS ALESSANDRA M50 1534,54

TOP3 M55 ÷ M60
GIORDANO GIUSTINA M55 1417,85
ALLEGRINI ADRIANA M60 1408,62
MELIOTA CARMELA M55 1374,48

TOP3 M65+
ERRICO ANNA M65 1286,64
VITALE VALERIA M65 1265,15
SICA ANNA MARIA M65 1178,64

TOP3 UOMINI Gioia

TOP3 M25 ÷ M35
GIOIA FABRIZIO M30 1803,86
CARROZZO TERENZIO M30 1750,73
CLERI ENEA M30 1718,21

TOP3 M40 ÷ M50
GUADALUPI LUCA M45 1740,37
GALATI CARLO M45 1669,50
DILONARDO ENRICO M45 1656,69

TOP3 M55 ÷ M60
PANARESE
VIRGILIO M55 1846,58
LOVASCIO DARIO M55 1663,13
CIOCE GIANFRANCO M55 1617,87

TOP3 M65+
MONACO LORENZO M70 1559,05
DE MARZO LUCIANO M70 1552,76
SCIARRA CARLO M65 1436,11

TOP10 della SETTIMANA

100 fa DE PONTI DANIELA M50 1’10″47 990,92 (Lodi)
100 fa PEDACCHIOLA DANIELA M55 1’13″06 989,46 (Lodi)
400 sl HOAG JANE M50 4’53″05 978,47 (Lodi)
200 mi SORDELLI SUSANNA M60 3’00″77 974,83 (Roma)
200 sl SABATINI DANIELA M50 2’19″97 973,78 (Lodi)
50 sl SORO MONICA M45 28″52 963,53 (Roma)
100 sl VISCARDI VIVIANA M25 1’00″76 952,76 (Lodi)
200 fa BRUZZANO ROSA M25 2’24″85 952,64 (Giugliano)
100 sl ROTONDI SARA M25 1’00″78 952,45 (Roma)
200 sl BORIO PATRIZIA M40 2’18″46 950,38 (Lodi)

100 ra TRAVAINI CARLO M55 1’06″38 1063,12 (Giugliano)
200 sl GRANGER NICOLAS M50 1’54″93 1044,98 (Giugliano)
50 sl GIALDI MASSIMILIANO M50 25″09 990,04 (Lodi)
400 sl GIOVANNINI LORENZO M30 4’04″34 984,86 (Giugliano)
400 sl PIOVESAN IGOR M40 4’18″68 979,40 (Lodi)
200 do LOCOCCIOLO RAFFAELE M45 2’13″87 978,93 (Giugliano)
100 do BONANNI ALESSANDRO M55 1’08″64 976,25 (Roma)
50 fa ANFOSSI IAROSLAV M25 25″15 970,58 (Lodi)
100 do AVELLONE GIUSEPPE M75 1’28″19 966,55 (Roma)
100 do PETTINI FRANCESCO M55 1’09″51 964,03 (Roma)

MIGLIOR SQUADRA della SETTIMANA

TOP5 – NUMERO PRESENZE GARA – MEDIA

1. ZERO9 70 – 730,11
2. MILANO NUOTO MASTER 69 – 827,77
3. SMGM TEAM NUOTO LOMBARDIA 68 – 700,82
4. NORD PADANIA NUOTO 62 – 700,41
5. ADRIATIKA NUOTO 62 – 623,89

TOPdiFASCIA – MEDIA ATLETI – numero prestazioni

Da 50 a 99 presenze gara
1. MILANO NUOTO MASTER 827,77 – 69
2. FORUM SPORT CENTER 765,81 -50
3. LA WELLNESS MILANO 756,34 – 61

Da 20 a 49 presenze gara
1. DERTHONA NUOTO 794,63 – 36
2. AICS PAVIA NUOTO 787,84 – 46
3. EMPIRE SPORT & RESORT 784,35 – 25

Da 10 a 19 presenze gara
1. NUOTO MASTER BRESCIA 920,46 – 10
2. MALASPINA NUOTO 845,89 – 18
3. CUS SALERNO 803,34 – 10

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>