Select Page

Pagellino SuperMaster Regionali 2018: Marche e Abruzzo. Lazio, Veneto e Puglia parte I

Pagellino SuperMaster Regionali 2018: Marche e Abruzzo. Lazio, Veneto e Puglia parte I

Il mese dedicato ai Regionali è ufficialmente iniziato: Marche e Abruzzo hanno archiviato la pratica, mentre Veneto, Lazio e Puglia hanno disputato il loro primo appuntamento in programma. In attesa dei risultati di alcune manifestazioni – Abruzzo e Puglia – non ancora presenti sui canali ufficiali vediamo cosa è sucesso nelle altre sedi.

Aggiornamento del 12/02/2017 risultati Abruzzo.

Dieci i record registrati con tre europei firmati Carlo Travaini nei 100, 200 rana e 200 misti M55 in vasca lunga in Veneto, oltre al primato nazionale nei 50 rana accompagnato da quello di Luciano Cammelli nei 400 stile M75. A Ostia sono invece quattro i record: Giuseppe Avellone M75 e Alessandro Bonanni M55 nei 200 dorso, Carole Smith nei 200 stile M65 e Desiree Cappa nei 200 misti M30; infine nelle Marche Valentina Lucconi si migliora nei 200 dorso M25.

Vediamo tutti i dettagli delle manifestazioni in programma nel fine settimana.

Vi ricordiamo le classifche elaborate:
Individuale TOP3: suddivise in fasce di categoria e redatte calcolando la somma dei punteggi delle due gare di ogni atleta.
Individuale TOP10 della settimana: calcolate senza distinzione di categoria e considerando il singolo punteggio.

MANIFESTAZIONI: 3/4 FEBBRAIO 2018

Campionai Regionali Marche – Fabriano | Vela Nuoto Ancona (F. Orlandi FB)

Manifestazione: Campionati Regionali Marche

Data: 3/4 febbraio 2018
Sede: Fabriano – Piscina comunale
Vasca: 25 metri – 8 corsie
Organizzazione: CR Marche

VOTO

Vasca: 6.5; Programma: 9.5 (bonus staffette, distanze lunghe); Gare disputate: 5.2; Punteggio medio: 7.3 (bonus RI)

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Protagonista a Fabriano Valentina Lucconi che nuota la migliore prestazione assoluta a suon di record: nei 200 misti con 2.21.94 (986.68) ritocca il suo precedente limite di 2.22.17 nuotato la scorsa stagione, non paga nei 100 dorso si ferma a 8 centesimi dal suo primato chiudendo in 1.03.88 (981.53).
Terzo tabellare per la fresca primatista italiana dei 200 farfalla M40 Valeria Damiani che qui nuota in 2.30.25 (969.85), vicino alla soglia dell’eccelenza anche il 50 dorso M25 di Alessia Gentili vincente in 30.76 (945.38).

Passando al settore maschile podio delle prestazioni dominato dalla rana con Andrea Cavalletti oro M30 nei 200 in 2.20.29 (961.58), seguito dalla doppietta di Andrea Benedetti nei 100 e 50 M40 rispettivamente in 1.06.48 e 30.45 (951.26 e 950.08).

Segnaliamo inoltre le buone prove di Marco Ricci negli 800 stile M25 vinti in 8.48.73 (946.17) e di Andrea Talevi nei 50 farfalla M40 con 26.73 (940.14).

 

Classifica di società
1 Vela Nuoto Ancona 40.028,43
2 Rari Master Pesaro 38.515.69
3 Team Marche Master 37.696.29

Metodo: somma dei migliori 40 Punteggi individuali ottenuti da ogni squadra e i migliori 6 punteggi di staffetta (il miglior punteggio per tipo di staffetta).

TOP3 DONNE Marche

TOP3 M25 ÷ M35
LUCCONI
VALENTINA M25 VELA N ANCONA 1968,21
GENTILI ALESSIA M25 POL N MONTEFELTRO 1875,35
FRULLA ALESSANDRA M25 ADRIAKOS N 1844,91

TOP3 M40 ÷ M50
DAMIANI VALERIA M40 POOL N SAMBENEDETTESE 1892,83
MIRCA TATIANA M40 TEAM MARCHE MASTER 1708,52
BRANDI BARBARA M45 VELA N ANCONA 1707,32

TOP3 M55 ÷ M60
PATRIGNANI MARINA M60 RARI MASTER PE 1600,09
GIUSTINI BIANCA M55 RARI MASTER PE 1321,38

TOP3 M65+
FRANCHI BIANCA M70 GS SAMB 87 1353,12

TOP3 UOMINI Marche

TOP3 M25 ÷ M35
CAVALLETTI ANDREA M30 TEAM MARCHE MASTER 1879,65
RICCI MARCO M25 FANUM FORTUNAE N 1872,72
BELFIORETTI LEONARDO M25 VELA N ANCONA 1854,63

TOP3 M40 ÷ M50
BENEDETTI
ANDREA M40 POOL N SAMBENEDETTESE 1901,34
COSTANZA GEROLAMO M40 POOL N SAMBENEDETTESE 1790,18
LORETI STEFANO M50 VELA N ANCONA 1785,35

TOP3 M55 ÷ M60
GRAMACCINI MARCO M55 VELA N ANCONA 1751,05
LANZI MARCO M55 RARI MASTER PES 1730,74
CINAGLIA VINCENZO M55 POOL N SAMBENEDETTESE 1719,50

TOP3 M65+
COLETTI ARNALDO M65 AZZURRA RACE TEAM 1673,02
DOTTORI GABRIELE M65 TEAM OSIMO N 1572,14
VANNI ALDO M65 RARI MASTER PE 1520,77

Campionai Regionali Abruzzo – Sant’Egidio alla Vibrata

Manifestazione: Campionati Regionali Abruzzo 

Data: 4 febbraio 2018
Sede: Sant’Egidio alla Vibrata (TE) – Piscina comunale
Vasca: 25 metri – 6 corsie
Organizzazione: CR Marche

VOTO

Vasca: 5.5; Programma: 9.5 (bonus staffette, distanze lunghe); Gare disputate:2 ; Punteggio medio: 7

Società

Gare individuali

HIGHLIGHTS

Dopo una settimana di attesa sono online i risultati dei Campionati abruzzesi, anche se purtroppo mancanti della classifica di Società, ma concentriamoci sui risultati.

I 1500 stile portano le due migliori prestazioni del campionato: Mauro Gully negli M30 con 17.18.56 raccoglie 933.73 punti e Renato Possanzini negli M55 vince in 19.33.99 totalizzando 921.64 punti, terzo gradino del podio tabellare per i 200 misti di Stefano De Vito oro M50 in 2.28.87 (909.45) seguito dai 200 rana di Possanzini con 2.52.76 (907.15).

La Top5 è chiusa dalla migliore prestazione femminile di Simona Corrado nei 100 dorso oro M30 in 1.10.14 (902.91), suo anche il secondo punteggio femminile ottenuto nei 50 dorso con 32.50 (898.77), doppia vittoria anche per Miriam Passeri nelle M45 nei 200 e 50 stile vinti in 2.26.95 e 30.50 (893.71 e 886.23).

Segnaliamo inoltre le prove nei 1500 stile di Marco Millefiorini vittorioso negli M50 con 19.06.65 (899.03) e Annamaria Sapuppo prima M25 in 19.35.64 (879.67).

Classifica di società
Non disponibile

Metodo: somma di tutti i punteggi ottenuti dagli atleti della società.

TOP3 DONNE Abruzzo

TOP3 M25 ÷ M35
CORRADO
SIMONA M30 VERDEACQUA SMILE AQ 1801,68
SAPUPPO ANNAMARIA M25 SPRINTEAM 1748,65
SCIULLO GIULIA M25 CN SULMONA 1743,73

TOP3 M40 ÷ M50
PASSERI MIRIAM M45 SWIM TEAM ABRUZZO 1779,94
DELLE VEDOVE ROSSELLA M45 SWIM TEAM ABRUZZO 1623,96
D`AURIZIO CLAUDIA M45 INTERAMNIA FITNESS 1579,91

TOP3 M55 ÷ M60
ALLEVI MARIA LUDOVICA M55 NC FIRENZE 1633,87

TOP3 M65+
Nessuna Atleta

TOP3 UOMINI Abruzzo

TOP3 M25 ÷ M35
GULLY MAURO FILIPPO M30 PIANETA SPORT 1816,01
CAMPITELLI MARCO M30 TERAMO N 1756,78
PELINO CARLO M25 CN SULMONA 1624,60

TOP3 M40 ÷ M50
DE VITO STEFANO M50 CC ANIENE 1770,37
MECELLA ANDREA M50 SWIM TEAM ABRUZZO ASD 1708,82
PETRERA ROBERTO M50 H2O SPORT -CB 1610,50

TOP3 M55 ÷ M60
POSSANZINI
RENATO M55 SWIM TEAM ABRUZZO 1828,79
GRILLO ROBERTO M55 CLUB L`AQUILA N 1539,97
GENOVESE RANIERI M60 VIS NOVA ROMA 1424,08

TOP3 M65+
VELARDI EUGENIO M65 CC ANIENE 1507,09
PEZZOLI RINALDO M65 CLUB L`AQUILA N 1423,17
CORRADO VIRGILIO M65 CLUB L`AQUILA N 1270,71

Campionai Regionali Veneto – Lignano S. | Staff

Manifestazione: Campionati Regionali Veneto (parte 1 di 2)

Data: 3/4 febbraio 2018
Sede: Lignano S. (UD) – Piscina olimpica del Villaggio sportivo BELLAITALIA
Vasca: 50 metri – 8 corsie
Organizzazione: CR Veneto

HIGHLIGHTS

Nella vasca olimpionica di Lignano Sabbiadoro si è disputata la prima parte dei Regionali Veneto con in programma tutte le prove indiivduali ad eccezione dei 100 misti che verranno disputati a Vicenza il 18 febbraio insieme alle staffette.

Il Comitato Veneto si è confermato uno dei più virtuosi nell’organizzazione, successo che non è dovuto solo ai numeri del movimento master in questa regione, ma soprattutto alle persone che compongono lo Staff e si dedicano con impegno e passione a questi eventi.

Passiamo quindi ai risultati in vasca che non si sono lasciati attendere con cinque nuovi record tutti al maschile, protagonista indiscusso il “solito” Carlo Travaini che sfrutta la vasca lunga per prendersi i record della rana e dei 200 misti M55.
Il primo capolavoro è quello dei 200 rana migliore prestazione assoluta con 1048.06 punti: passaggio in 32.79 al 50 con nuovo record italiano (prec. 33.93 Florit 2015), split al 100 in 1.10.01 nuovo primato europeo che cancella l’1.12.15 del russo Podmarev, che si vede sottrarre anche lo scettro del 200 grazie al crono di 2.34.80 (prec. 2.39.28 – RI 2.45.20 Florit 2015).
Nel pomeriggio un altro successo per l’atleta dell’Acqua1village che chiude i 200 misti in 2.25.33 (1001.17) ritoccando il precedente europeo di 2.25.49 nuotato dall’olandese Bregman nel 2013 (RI Arca 2.28.55).

Ultimo record, ma ottenuto in apertura di manifestazione, il 400 stile M75 di Luciano Cammelli che abbatte la barriera dei 6 minuti chiudendo in 5.58.85 (956.32) e cancellando lo storico 6.06.22 di Giulio Divano risalente al 2009; ottima prova anche negli 800 stile nuotati in 12.26.3 (975.34).

Unica altra prestazione a quattro cifre il 50 rana di Monica Corò che nelle M55 con 37.64 raccoglie 1017.80 punti, mentre nella stessa specialità Mirko Gemo vince gli M30 in 29.90 (963.88). Prove eccellenti per Piergiorgio De Felice nei 50 stile M45 vinti in 25.44 (961.87), mentre Mirko Cecchin si aggiudica gli M30 con il miglior crono assoluto di 24.26 (949.71) e di Alessio Morellato nei 1500 stile M30 vinti in 17.34.5 (952.10) che raddoppia nei 400 stile in 4.23.96 (947.15).

Vicino alla soglia dei 950 punti Martina Benetton nie 1500 stile M30 con 18.44.0 (949.03), Rudy Lazzaro nei 100 farfalla oro M30 in 58.24 (948.49), Monica Vaccari nei 50 stile M55 con 31.15 (947.99) e Roberta Ioppi primatista dei 200 dorso M30 con 2.30.03 (946.94).

Assegnati inoltre dei premi speciali agli Atleti SuperSenior: Ursula Schmidt M80 e Bruno Maghelli M75.

Campionai Regionali Lazio – Ostia | Master Nautilus FB

Manifestazione: Campionati Regionali Lazio (parte 1 di 3)

Data: 3/4 febbraio 2018
Sede: Ostia (RM) – Piscina coperta del Polo Natatorio
Vasca: 25 metri – 8 corsie
Organizzazione: CR Lazio

HIGHLIGHTS

Primo dei tre fine settimana in programma per il Lazio che si riunisce ad Ostia per i propri Campionati: 7 le prove individuali in programma i 1500 stile libero il sabato e domenica 200 rana, 100 farfalla, 200 dorso, stile e e misti oltre ai 50 dorso.

Sono invece quattro i record italiani nuotati, due maschili entrambi nei 200 dorso: Giuseppe Avellone negli M75 migliora di quasi 8 secondi quanto nuotato due settimane fa a Viterbo e sposta il nuovo limite a 3.12.89 (959.77), negli M55 Alessandro Bonanni ritocca di circa un secondo il suo precedente portandolo a 2.23.03 (985.32), sotto il precedente primato anche Francesco Pettini argento in 2.23.21.

I due record femminili sono invece opera di Carole Smith nei 200 stile M65 vinti in 2.41.07 (981.68) che sostituisce il 2.49.94 di Mira Guglielmi e di Desiree Cappa nei 200 misti M30 dove con 2.25.04 abbassa di un decimo esatto il record stabilito da Roberta Ioppi nella scorsa stagione.

Le migliori prestazioni di questo fine settimna, seppur di poco, sono però i 1500 stile M60 di Cristina Tarantino che grazie al suo 20.56.56 colleziona 986.23 punti e i 200 dorso M50 di Alessio Germani oro in 2.16.89 (985.61).
Segnaliamo inoltre le vittorie di Susanna Sordelli nei 200 dorso M60 con 2.52.85 (983.34), Roberta Crescentini nei 100 farfalla M$0 con 1.06.17 (978.84) e Gianluca Sondali nei 200 stile M50 in 2.05.22 (959.11).

TOP10 della SETTIMANA

50 ra CORO’ MONICA M55 37″64 1017,80 (Veneto)
200 mi LUCCONI VALENTINA 1992 M25 2’21″94 986,68 (Marche)
1500 sl TARANTINO CRISTINA 1955 M60 20’56″56 986,23 (Lazio)
200 do SORDELLI SUSANNA 1956 M60 2’52″85 983,34  (Lazio)
200 sl SMITH CAROLE WENDY 1953 M65 2’41″07 981,68  (Lazio)
100 fa CRESCENTINI ROBERTA 1975 M40 1’06″17 978,84  (Lazio)
200 fa DAMIANI VALERIA 1977 M40 2’30″25 969,85  (Marche)
200 mi CAPPA DESIREE 1984 M30 2’25″04 966,08  (Lazio)
200 do PANUNZI VALENTINA 1993 M25 2’22″36 958,56  (Lazio)
200 ra PETRACCHI DANIELA 1963 M55 3’10″19 954,89  (Lazio)

200 ra TRAVAINI CARLO M55 2’34″80 1048.06 (Veneto) VL
200 do GERMANI ALESSIO M50 2’16″89 985,61 (Lazio)
200 do BONANNI ALESSANDRO M55 2’23″03 985,32 (Lazio)
200 do PETTINI FRANCESCO M55 2’23″21 984,08 (Lazio)
800 sl CAMMELLI LUCIANO M75 12’26″3 975,34 (Veneto) VL
50 ra GEMO MIRKO M30 29″90 963,88  (Veneto) VL
50 sl DE FELICE PIERGIORGIO M45 25″44 961.87  (Veneto) VL
200 ra CAVALLETTI ANDREA M30 2’20″29 961,58 (Marche)
200 do AVELLONE GIUSEPPE M75 3’12″89 959,77 (Lazio)
200 sl SONDALI GIANLUCA M50 2’05″22 959,11 (Lazio)

About The Author

Responsabile sezione Master, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Rispondi

Ultimi Tweet

?>