Week end di nuoto quello appena passato a Seregno dove il 2 e 3 del mese è andato in scena l’omonimo Trofeo giunto alla 42ª edizione.

Alla ribalta tanti giovanissimi, diversi dei quali protagonisti agli ultimi Criteria di Riccione di questa primavera.

Tutti gli scatti della manifestazioni del fotografo ufficiale Fabio Cetti sono disponibili per l’acquisto al link ⇓

Per esempio notevoli le prove in campo femminile di Caterina Santambrogio (NC Seregno), l’atleta di casa classe 2009 categoria Ragazzi, si impone con il miglior crono assoluto nei 200 stile (2’04″36), 200 misti (2’19″80) e 400 misti (4’56″76) a cui aggiunge la vittoria di categoria nei 100 farfalla in 1’02″51. Alice Bonini (Team Trezzo Sport) tra le Junior vince 100 e 200 farfalla in 1’03″59 e 2’18″44 oltre a 200 e 400 misti in 2’27″20 e 5’02″70.

Al maschile è Andrea Camozzi (Team Trezzo Sport) a imporsi in più prove: nei 200 misti in 2’08’’72 oltre ai 100 e 200 farfalla rispettivamente in 55’’14 e 2’01’’87. 

Plurivincitore anche Christian Bacico (Como Nuoto Recoaro) vincente nei 50 dorso in 26’’68, nei 100 dorso in 56’’12 e nei 50 stile in 24’’28. In tutte queste prove i due Junior risulteranno più veloci anche dei vincenti della categoria Assoluti.

Fatti di nuoto Weekly: cavare il sangue dalle rape

Piccola e impopolare riflessione sul nuoto contemporaneo di Fatti di nuoto Weekly.  Nello scrivere settimanalmente di nuoto, per questa rubrica e non solo, passo due terzi dell’anno a cercare le notizie più nascoste, le curiosità, gli anniversari, le piccole...

Road to Parigi, il Recap dei Trials Australiani

Anteprima dei Giochi dalla terra dei canguri! A cosa abbiamo assistito in questi sei giorni australiani? Livello fuori dal comune quello visto a Brisbane, pari ormai a quello che possiamo trovare nei Trials USA, che fanno dell’Australia la seconda potenzia mondiale...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

Buona la prima per l’Olimpic Race di Napoli

La prima edizione della Olimpic Race a Napoli si è chiusa con un grandissimo successo. L'evento ha portato alla piscina Felice Scandone circa 800 atleti per un totale di oltre 2400 presenze gara. La manifestazione si è conclusa con la vittoria della squadra di casa,...

A proposito dei più grandi: tra le ragazze pokerissimo per Paola Borelli (In Sport Rane Rosse), che vince 100 stile in 57’’91 e cala il tris nella farfalla, vincendo 50, 100 e 200 in 27″65, 1’00″16 e 2’13″96.

Doppietta per Francesca Pasquino (In Sport Rana Rosse) che domina 50 e 100 dorso in 29″38 e 1’03″05, mentre Sara Pellegrino (Team Trezzo Sport) si prende 100 e 200 rana (1’14″62 e 2’45″40). Gaia Pesenti (Team Trezzo Sport) si impone nei 50 stile in 27″04, oltre alle due vittorie Junior nei 100 e 200 stile (58″00 e 2’08″85).

Doppietta d’oro anche per Francesco Pernice (Team Trezzo Sport) nei 200 stile con 1’56″16 e i 400 misti in 4’36″47, a cui aggiunge la vittoria Ragazzi dei 200 farfalla (2’07″27) e 200 misti (2’10″92).

La classifica finale premia i padroni di casa del Nuoto Club Seregno (596.0 p) che si impongono per pochi punti davanti al Team Trezzo Sport (578.5 p) e all’In Sport Rane Rosse (575.o p).

Foto: Fabio Cetti | Corsia4