Il grande nuoto è tornato a Genova nel fine settimana con la 47ª edizione del Trofeo Nico Sapio.

Se i tanti big stranieri che avevano caratterizzato il trofeo negli ultimi anni sono assenti per la concomitanza delle semifinali della ISL, la parte dei leoni la fanno gli azzurri, con giovani alla ribalta e le solite certezze.

Cadono due record della manifestazione, uno al femminile e uno al maschile: Francesca Fangio è protagonista nei 200 rana, limando il suo primato di 2’20’’58 nuotato nel 2019 portandolo a 2’20’’28. Per la toscana vittoria anche nei 100 rana in 1’05’’68.

Al maschile crolla il record dei 1500, che apparteneva a Domenico Acerenza in 14’41’’18 dal 2019 grazie alla performance di Matteo Lamberti, primo in 14’38’’96 con annesso primato personale. Personal best anche nei 200 stile (1’45’’53) e 400 stile (3’41’’28) avvicinandosi ai personali di papà Giorgio e direttamente in vasca Gabriele Detti.

Il livornese si è rivisto dopo il forfait di Kazan, avvicinando il suo record della manifestazione nei 400 stile, vinti in 3’39’’21 mentre nei 200 ha la meglio dei fratelli Lamberti vincendo in 1’45’’33. Michele oltre al bronzo dei 200 (1’46″53) si aggiudica i 200 farfalla con il personale di 1’53″94.

Fatti di nuoto Weekly: Elogio primaverile a Summer McIntosh

La primavera è una stagione straordinaria, forse la più bella. Più dell’inverno, che sa essere romantico ma anche rigido; più dell’autunno, che con i suoi colori è affascinante ma malinconico; più dell’estate, eccitante ma insopportabile nei suoi eccessi. Oggi, in...

60° Sette Colli | A Roma si comopleta la squadra Olimpica per Parigi 2024

Ci saranno tanti azzurri al via per il 60° Trofeo Sette Colli - Internazionali di nuoto, che si disputerà allo Stadio del Nuoto del Foro Italico di Roma, da venerdì 21 a domenica 23 giugno. Oltre ai prestigiosi titoli della manifestazione, in palio anche gli ultimi...

Road to Parigi, il Recap dei Trials Canadesi

In Canada sono tutti pronti! Dopo un’intensa settimana di Trials, il team della foglia d’acero ha tirato fuori i suoi alfieri che voleranno a Parigi a caccia di medaglie. Saranno in 29 a difendere i colori canadesi in quel dei Giochi, e le ambizioni sono tutt’altro...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 200 farfalla

I 200 farfalla, una delle gare più dure del programma natatorio in vasca, hanno una storia olimpica abbastanza recente: i maschi si sfidano sulla distanza da Melbourne 1956 (per un totale di 17 campioni), mentre le donne da Città del Messico 1968 (14 campionesse).Il...

Fatti di nuoto Weekly: semplici problemi, semplici soluzioni

Con i Trials brasiliani alle spalle e quelli canadesi in corso (#hype McIntosh), Fatti di nuoto Weekly torna nelle vostre bacheche per tessere un filo che parte da Lia Thomas, passa da Ahmed Hafnaoui, Kristóf Milák e Michael Phelps per concludersi con Nicolò...

Raduni nazionali: velocisti a Ostia, Mezzofondisti e mististi al CPO di Livigno

Continuano i raduni per gli atleti di interesse nazionale in avvicinamento al Sette Colli: un gruppo di velocisti parteciperà a tre giorni di monitoraggio presso il Centro Federale di Ostia, mentre il Centro di Preparazione Olimpica di Livigno opsiterà una selezione...
Si rivede Luca Pizzini, anche se lontano dai suoi tempi migliori: per lui doppietta nei 100 e 200 rana in 1’00’’42 e 2’08’’65, doppio centro anche per Matteo Milli nei 50 e 100 dorso. Lorenzo Glessi si prende la vittoria nei misti, i 200 in 1’57″60 e i 400 in 4’13″43.

In campo femminile, oltre alle prove della Fangio troviamo un’altra medagliata europea, Martina Caramignoli che si impone nettamente nei 400 stile vinti in 4’05’’47 e negli 800 con 8’21’’64, doppio oro per Anna Pirovano nei 200 farfalla 2’09″24 e i 400 misti 4’41″79, mentre Alice Mizzau vince i 200 stile in 1’58’’50.

I convocati azzurri:

Elia Codardini (Leosport), Paolo Conte Bonin (Team Veneto), Gabriele Detti (Esercito – In sport), Francesco Fiore (DDS), Manuel Frigo (Fiamme Oro/Team Veneto), Davide Maria Harabagiu (Tevere Remo), Matteo Lamberti (Carabinieri/Gam Sport), Francesco Lazzari (SC 12 Ispra), Stefano Nicetto (Fiamme Gialle/Team Veneto), Jacopo Nuca (Gis Milano), Ivano Vendrame (Esercito/Larus Nuoto);

Helena Musetti (Tirrenica Nuoto), Anna Porcari (Team Veneto), Giulia Vetrano (CN Nichelino), Francesca Zucca (Esperia Cagliari).Staff: DT Cesare Butini, tecnico federale Stefano Morini, dal responsabile delle squadre nazionali Walter Bolognani, il tecnico Alessandro Mencarelli, l’assistente tecnico Christian Galenda.

Foto: Fabio Cetti | Corsia4