Siamo al giro di boa di questi Mondiali in vasca corta di Abu Dhabi e l’Italia scende in acqua con sette atleti e due staffette alla caccia del passaggio del turno. Vediamo come si sono comportati i nostri alla Ethiad Arena. 

4×50 stile libero uomini

Nella prima gara di mattinata l’Italia si qualifica con il primo tempo: Deplano 21.49, Miressi 21.12, Frigo 21.39, Zazzeri 20.95.

Finale: Italia, Russia, USA, Paesi Bassi, Cina, Belgio, Svizzera, Lituania


50 dorso donne

Due canadesi nelle prime tre, con Maggie Macneil che guida (25.98), su Louise Hansson e Kylie Masse. Silvia Scalia passa il turno con l’ottavo crono, 26.50.

Semifinale: Macneil, Hansson, Masse, Touissant, de Waard, Pigree, Kubova, Scalia, Rosvall, Pilhatsch, Barratt, Moluh, Hill, Peng, Jensen, Zevina 

50 farfalla uomini

Entrambi gli azzurri in gara passano il turno, Rivolta con il sesto crono (22.53) e Ceccon con il tredicesimo (22.82). Nella graduatoria guidata da Dylan Carter (22.36), spicca l’esclusione dalle semifinali di Chad Le Clos, solo ventesimo.

Semifinale: Carter, Korstanje, Szabo, Liendo Edwards, Ponti, Rivolta, Pekarski, Sun, Santos, Zaitsev, Sameh, Shevliakov, Ceccon, Shields, Martinez, Kostin


400 stile libero donne

In tre sotto i 4.02, una gara che resta apertissima per il pomeriggio tra Li Bingjie, Anastasiia Kirpichnikova e Summer McIntosh. Fuori sia Simona Quadarella, decima in 4.03.93, che Martina Caramignoli, quattordicesima in 4.06.89.

Finale: Li Bingjie, Kirpichnikov, McIntosh, Haughey, Egorova, Madden, Gose, Evans


 

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

Buona la prima per l’Olimpic Race di Napoli

La prima edizione della Olimpic Race a Napoli si è chiusa con un grandissimo successo. L'evento ha portato alla piscina Felice Scandone circa 800 atleti per un totale di oltre 2400 presenze gara. La manifestazione si è conclusa con la vittoria della squadra di casa,...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 400 misti

I 400 misti sono entrati nel programma dei Giochi nella prima Olimpiade di Tokyo, quella del 1964, e da allora - a differenza dei 200 che hanno saltato due edizioni - non ne sono più usciti, rimanendo un punto fermo del programma natatorio sia per valori tecnici che...

CASC2024, al via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup

Ha ufficialmente preso il via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup. Il primo atto ufficiale dell’edizione 2024 è stata la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta venerdì 6 giugno presso il Centro Sportivo Polifunzionale Universitario Campus Aquae di...

100 rana donne

Incredibile sorpresa negativa per Arianna Castiglioni, che viene nuovamente squalificata dopo aver subito la stessa sorte anche nei 50. Bisognerà attendere comunicazioni ufficiali per capire quello che è successo, ma rimane l’amaro in bocca per un Mondiale davvero sfortunato della varesina. Passa invece agilmente Martina Carraro, 1.05.61, Sophie Hansson guida in 1.04.50.

Semifinale: Hansson, McSharry, Atkinson, Tang, Renshaw, Teterevkova, Fast, Vall Montero, Gorbenko, Jefimova, Carraro, Escobedo, Mamie, Chikunova, Godun, Kreundl


4×200 stile libero uomini

La prima batteria vedi in acqua i nostri che passano il turno in 6.56.42: Razzetti 1.43.01, Megli 1.43.44, De Tullio 1.45.06, Lamberti Matteo 1.45.01

Finale: Russia, Italia, Brasile, Cina, Norvegia, Irlanda, USA, Turchia


Finali 19 dicembre ore 15.00

4×50 sl M Italia
50 fa F Di Pietro 
100 mx M Ceccon Orsi
100 mx F Cocconcelli 
50 fa M SF Rivolta Ceccon 
400 sl F – 
50 sl M Zazzeri 
50 do F SF Scalia 
50 do M Mora Lamberti Mi. 
100 ra F SF Carraro 
4×200 sl M Italia

Foto: Fabio Cetti | Corsia4