Ultima giornata di gare alla Ethiad Arena di Abu Dhabi che vede concludersi oggi i Campionati Mondiali in vasca corta. Vediamo i risultati dell’ultima sessione di qualificazione.

 

Staffetta 4×50 stile libero donne

Ultima fase delle batterie che inizia con la staffetta sprint al femminile; Stati Uniti staccano il miglior crono in 1’35”88, Olanda secondo tempo in 1’36”27. Terzo crono per la Svezia in 1’35”55. L’Italia figurava iscritta, ma non ha disputato la prova.

Finale: USA, Olanda, Svezia, Russia, Cina, Francia, Canada, Hong Kong


200 dorso uomini
Sono lo statunitense Shaine Casas, il ceco Jan Cejka e il francese Yohann Ndoye-Brouard a strappare i primi 3 tempi di qualifica per la finale del pomeriggio. Alle loro spalle con il quinto tempo il nostro atleta Lorenzo Mora vicecampione mondiale dei 50 dorso con il crono di 1’51”58; undicesimo tempo per Michele Lamberti 1’52″52.

Finale: Casas, Cejka, Ndoye-Brouard, Diener, Mora, Herlem, Lelle, Kawecki

Orano 2022 | D1: oro per Franceschi. Rivolta e Mora d’argento

La XIX edizione dei Giochi del Mediterraneo è ospitata da Orano, Algeria, nell'Oran Olympic Swimming Pool. La spedizione italiana, molto numerosa e qualitativa, è subito alla caccia di medaglie: vediamo com'è andato il primo pomeriggio di finali.50 SL DONNE La prima...

Training Lab, l’Analisi Tecnica di Budapest 2022. Un Nuoto sempre più globale e sorprendente

Si è appena conclusa la 19ª edizione dei Campionati Mondiali di Nuoto svolti in una piscina come la Duna Arena di Budapest, che è diventata uno dei teatri più importanti del nuoto mondiale almeno negli ultimi cinque anni. Una manifestazione inaspettata dopo lo...

Fatti di nuoto Weekly: previsioni Mondiali… verificate

Torna Fatti di nuoto weekly la rubrica che, come voi, non si è ancora ripresa dalla sbornia Mondiale. Vi mancano già batterie e finali ogni giorno, risultati su risultati da leggere e commentare? Ho una buona notizia per voi: tra due giorni iniziano i Giochi del...

Swim Stats, Budapest 2022 | Tutti i Numeri dei Mondiali del Nuoto

Rispondiamo subito alla prima domanda, la più facile: che Mondiale è stato per l’Italia? Il migliore di sempre. Mai la Nazionale azzurra aveva vinto 5 ori, mai aveva conquistato 9 medaglie - ad un certo punto erano addirittura 10, poi Ress è stato reinserito come...

Budapest 2022 | Intervista a Gregorio Paltrinieri Campione del Mondo nei 1500 stile

Direttamente dalla Duna Arena, queste le parole di Gregorio Paltrinieri a margine del suo ritorno alla vittoria Mondiale nei 1500 stile libero con il nuovo record europeo di 14'32"80.Sono molto contento di essere il più vecchio vincitore dei 1500 e di averli vinti tre...

Budapest 2022 | Finali D8: Oro Paltrinieri e la 4×100 mista, Argento Pilato

Il Mondiale di Budapest è giunto al suo atto finale, l'ultimo pomeriggio di gare e di speranze per un'Italia che ha svolto un ruolo da protagonista. Vediamo com'è andata!50 dorso UOMINI Lo sprint del dorso vede Justin Ress precedere il primatista del mondo Hunter...

200 rana donne

L’atleta russa Evgenila Chikunova si qualifica con il primo tempo di 2’19”56 con otto decimi di vantaggio sulla svedese Sophie Hansson, crono di 2’20”31 per lei. Centro vasca completato dalla britannica Molly Renshaw con il tempo di 2’20”33. La nostra Francesca Fangio risponde subito con il quarto tempo di qualificazione di 2’20”53.

Finale: Chikunova, Hansson, Renshaw, Fangio, Escobedo, CiepLucha, McSharry, Horska


Staffetta 4×100 msta uomini

La prima delle staffette miste che chiuderanno il programma di questa manifestazione vede la Russia qualificarsi con il primo tempo di 3’25”01. Ma i nostri ragazzi sono subito al secondo posto in 3’25”58. Apre Thomas Ceccon a dorso in 50”96, segue Nicolo Martinenghi in una frazione a rana controllata di 56”90, Alberto Razzetti con una frazione a delfino di 50”48 e chiude lo stile libero di Lorenzo Zazzeri in 47”25. Al terzo tempo di qualificazione gli USA in 3’25”97.

Finale: Russia, Italia, USA, Brasile, Olanda, Francia, Norvegia, Lituania

Staffetta 4×100 mista donne

Nella staffetta mista al femminile sono la Svezia (3’52”67), il Canada (3’53”04) e l’Italia (3’53”68) a siglare i primi tempi di qualificazione per la gara che calerà definitivamente il sipario su questa quindicesima edizione dei Campionati Mondiali in vasca corta. Di seguito le frazioni delle nostre staffettiste: Silvia Scalia a dorso (57”71), a rana Martina Carraro (1’05”66), delfino per Ilaria Bianchi (57”39) e stile libero per Costanza Cocconcelli (52”92).

Finale: Svezia, Canada, Italia, USA, Russia, Olanda Svizzera, Cina


Finali 21 dicembre 2021 ore 15.00

4×50 sl F –
1500 sl M Paltrinieri Acerenza
100 sl M Miressi
200 ra F Fangio
200 do M Mora
100 fa F Di Liddo
50 ra M Martinenghi
50 sl F Di Pietro
4×100 mx M Italia
4×100 mx F Italia

Foto: Fabio Cetti | Corsia4

Share and Enjoy !

Shares