Siamo all’ultima giornata di questi Assoluti Estivi, ultime chance per gli atleti di staccare un pass per gli Europei di Roma 2022.

Vediamo come sono andate le gare di oggi.

50 stile libero Donne

Silvia Di Pietro si porta a casa un atro titolo assoluto, unica del parterre a scendere sotto i 25 secondi (24.97). Dietro di lei Costanza Cocconcelli, 25.25, terza Sara Curtis, 25.36.


200 dorso Uomini

Primo pass di giornata per Lorenzo Mora, che con 1.57.35 batte sia Alessandro Baffi (1.58.69) che Matteo Restivo (1.58.89), e si assicura l’Europeo di Roma.


200 dorso Donne

Federica Toma firma la sua personale tripletta vincendo anche i 200 dorso, con il tempo di 2.09.76. Sottotono Margherita Panziera, seconda in 2.09.99, terza Alessia Bianchi in 2.11.56.

50 farfalla Uomini

Grande sorpresa per la vittoria di Lorenzo Gargani, classe 2000, che con 23.38 si mette al collo l’oro ed in tasca il biglietto per gli Europei. Battuti sia Codia (23.68) che Lamberti (23.88).


200 farfalla Donne

Ilaria Cusinato comanda per tutta la gara ma ha un lieve appannamento nel finale, quando Antonella Crispino rientra e impensierisce la veneta, che però riesce a vincere di 16 centesimi (2.10.14) e si qualifica per l’Europeo. Bronzo a Paola Borrelli dalla seconda serie.


200 rana Uomini

Zampata d’esperienza di Luca Pizzini, che stacca tutti nella quarta vasca e si invola alla vittoria in 2.10.54, guadagnando anche la convocazione per l’Europeo. Argento per Alessandro Fusco, bronzo per Andrea Castello.

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

Buona la prima per l’Olimpic Race di Napoli

La prima edizione della Olimpic Race a Napoli si è chiusa con un grandissimo successo. L'evento ha portato alla piscina Felice Scandone circa 800 atleti per un totale di oltre 2400 presenze gara. La manifestazione si è conclusa con la vittoria della squadra di casa,...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 400 misti

I 400 misti sono entrati nel programma dei Giochi nella prima Olimpiade di Tokyo, quella del 1964, e da allora - a differenza dei 200 che hanno saltato due edizioni - non ne sono più usciti, rimanendo un punto fermo del programma natatorio sia per valori tecnici che...

CASC2024, al via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup

Ha ufficialmente preso il via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup. Il primo atto ufficiale dell’edizione 2024 è stata la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta venerdì 6 giugno presso il Centro Sportivo Polifunzionale Universitario Campus Aquae di...

Fatti di nuoto Weekly: forzature

Negli stessi giorni in cui esce un bel mini documentario su di lui, Thomas Ceccon ha rilasciato un’intervista nella quale risponde ad alcune domande interessanti a margine del Mare Nostrum. Le notizie che saltano fuori da queste dichiarazioni, rilasciate in un inglese...

200 rana Donne

Francesca Fangio si aggiudica l’oro con una buona prova ed un buon tempo, 2.24.71: a Roma sarà protagonista. Argento per Martina Carraro, bronzo per Lisa Angiolini.


200 stile libero Uomini

Thomas Ceccon parte a tutta e passa sotto i 50 secondi, ma poi si spegne lasciando il passo a Stefano Di Cola che vince in 1.46.82 e si aggiudica il pass individuale. Argento pari merito in 1.47.42 per Lorenzo Galossi, che migliora ancora il record ragazzi e junior, e Filippo Megli.


400 stile libero Donne

Le gemelle Cesarano si giocano il posto per Roma, con Antonietta  (4.09.52) che ha la meglio su Noemi e potrà gareggiare all’Europeo. 

200 misti Uomini

Dopo la vittoria nei 400, Pier Andrea Matteazzi si aggiudica anche i 200 misti in 2.00.62. Seconda piazza per Lorenzo Glessi che precede di un centesimo Alberto Razzetti. 


200 misti Donne

Sara Franceschi fa il bis e si aggiudica anche i 200 misti in 2.13.32, davanti ad Anna Pirovano e Francesca Fresia.


1500 stile libero Uomini

Sfruttando l’assenza dei big della distanza, Luca Di Tullio si aggiudica il miglio in vasca in 15.03.32 e raggiunge il fratello Marco nel team che affronterà gli Europei.

Foto: Fabio Cetti | Corsia4