Siamo all’ultima giornata di questi Assoluti Estivi, ultime chance per gli atleti di staccare un pass per gli Europei di Roma 2022.

Vediamo come sono andate le gare di oggi.

50 stile libero Donne

Silvia Di Pietro si porta a casa un atro titolo assoluto, unica del parterre a scendere sotto i 25 secondi (24.97). Dietro di lei Costanza Cocconcelli, 25.25, terza Sara Curtis, 25.36.


200 dorso Uomini

Primo pass di giornata per Lorenzo Mora, che con 1.57.35 batte sia Alessandro Baffi (1.58.69) che Matteo Restivo (1.58.89), e si assicura l’Europeo di Roma.


200 dorso Donne

Federica Toma firma la sua personale tripletta vincendo anche i 200 dorso, con il tempo di 2.09.76. Sottotono Margherita Panziera, seconda in 2.09.99, terza Alessia Bianchi in 2.11.56.

50 farfalla Uomini

Grande sorpresa per la vittoria di Lorenzo Gargani, classe 2000, che con 23.38 si mette al collo l’oro ed in tasca il biglietto per gli Europei. Battuti sia Codia (23.68) che Lamberti (23.88).


200 farfalla Donne

Ilaria Cusinato comanda per tutta la gara ma ha un lieve appannamento nel finale, quando Antonella Crispino rientra e impensierisce la veneta, che però riesce a vincere di 16 centesimi (2.10.14) e si qualifica per l’Europeo. Bronzo a Paola Borrelli dalla seconda serie.


200 rana Uomini

Zampata d’esperienza di Luca Pizzini, che stacca tutti nella quarta vasca e si invola alla vittoria in 2.10.54, guadagnando anche la convocazione per l’Europeo. Argento per Alessandro Fusco, bronzo per Andrea Castello.

Velocisti in raduno a Roma, i convocati per il meeting di Lisbona

Proseguono gli allenamenti per gli atleti di interesse nazionale un gruppo di velocisti è al lavoro presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti di Roma fino al 5 febbraio, da dove partiranno con destinazione Lisbona, in Portogallo.   Nel fine settimana, 11...

Fatti di nuoto Weekly: Etico o non etico?

È mercoledì, e come ogni mercoledì che si rispetti Fatti di nuoto weekly vi viene trovare per tenervi aggiornati su nuoto e dintorni. Mentre riprendono gradualmente le gare, non sembrano placarsi le notizie extra vasca, alcune delle quali spostano il discorso sul...

Corsia4 Awards: i nostri premi al 2022 del nuoto

Pensavate che ci fossimo dimenticati? E invece no: la seconda edizione dei C4 Awards, i premi più ambiti del nuoto-web, è finalmente arrivata! Nella loro ormai classica e corretta collocazione temporale, ovvero tra i Golden Globe e gli Oscar, i premi di Corsia4 non...

EuroMeet 2023 | Doppietta Poggio in Lussemburgo, Ceccon duecentista top

È tornato il grande nuoto in Europa, è tornato infatti l’Euro Meet! Dopo due anni di assenza causa Covid-19, si è rivisto in Lussemburgo un classico dei meeting di inizio anno. Tanti i big annunciati già da tempo tra cui Le Clos, Romanchuck, e le stelle della...

1° Trofeo Time Limit, il grande nuoto a Caserta

Lo Stadio del Nuoto di Caserta ospiterà il 18 e 19 febbraio 2023, il I Trofeo Time Limit. La manifestazione di nuoto a carattere nazionale organizzata dalla società Time Limit presieduta da Andrea Sabino, con il patrocinio della Federazione Italiana Nuoto e del...

SWIM.Mi.Cup Night Edition 2023, lista degli Ammessi e Riserve

L’appuntamento si avvicina: Swim.Mi.Cup Night Edition 2023 l’11 febbraio ci regalerà un’intensa serata nella splendida piscina di Aquamore Bocconi Sport Center a Milano. Per tutti i velocisti e mezzofondisti si tratta di uno dei primi appuntamenti per gareggiare in...

200 rana Donne

Francesca Fangio si aggiudica l’oro con una buona prova ed un buon tempo, 2.24.71: a Roma sarà protagonista. Argento per Martina Carraro, bronzo per Lisa Angiolini.


200 stile libero Uomini

Thomas Ceccon parte a tutta e passa sotto i 50 secondi, ma poi si spegne lasciando il passo a Stefano Di Cola che vince in 1.46.82 e si aggiudica il pass individuale. Argento pari merito in 1.47.42 per Lorenzo Galossi, che migliora ancora il record ragazzi e junior, e Filippo Megli.


400 stile libero Donne

Le gemelle Cesarano si giocano il posto per Roma, con Antonietta  (4.09.52) che ha la meglio su Noemi e potrà gareggiare all’Europeo. 

200 misti Uomini

Dopo la vittoria nei 400, Pier Andrea Matteazzi si aggiudica anche i 200 misti in 2.00.62. Seconda piazza per Lorenzo Glessi che precede di un centesimo Alberto Razzetti. 


200 misti Donne

Sara Franceschi fa il bis e si aggiudica anche i 200 misti in 2.13.32, davanti ad Anna Pirovano e Francesca Fresia.


1500 stile libero Uomini

Sfruttando l’assenza dei big della distanza, Luca Di Tullio si aggiudica il miglio in vasca in 15.03.32 e raggiunge il fratello Marco nel team che affronterà gli Europei.

Foto: Fabio Cetti | Corsia4

Share and Enjoy !

Shares