Nel nostro giro del mondo virtuale di opinioni illustri sul nuoto italiano oggi tocca ai Social Kick, il gruppo di podcaster americani composto da Luke Paddington, John Mullen e Bryan Lundquist (ex nazionale USA e recordman del mondo con la staffetta).

Sul loro fortunato canale YouTube hanno intervistato moltissimi campioni nordamericani, allenatori e personaggi del mondo del nuoto (oltre ad aver collaborato con noi in occasione della ISL), sempre con uno stile leggero ma competente.

Vediamo cosa ne pensano dell’Italia tra le corsie.

⇒ Gli USA sono la nazione leader storica del nuoto. Quale pensate che sia il segreto di questo successo?

È molto difficile provare ad isolare il successo di USA Swimming fino a trovare elemento più importante che ne determina la longevità. Come l’Italia sa, avere una cultura del nuoto d’élite è davvero fondamentale, e coltivarla nel tempo e negli anni è un lavoro duro e difficile.

Tuttavia, penso che l’elemento più importante per il successo di USA Swimming in questo momento sia la storia. Avere allenatori e atleti che guidano e supportano i futuri allenatori e nuotatori, uno scambio continuo di esperienze e stimoli che crea un circolo virtuoso e continua il successo del programma USA.

L’Italia trionfa alla Coppa Comen – Mediterranean Swimming Cup 2024

L'Italia si conferma ai vertici nella tre giorni della Coppa Comen – Mediterranean Swimming Cup 2024 che si è disputata a Limassol - Cipro - confermando la vittoria delle ultime stagioni (Limassol 2022 e Larissa 2023). Gli azzurrini conquistano 37 medaglie - 16 ori,...

Fatti di nuoto Weekly: cavare il sangue dalle rape

Piccola e impopolare riflessione sul nuoto contemporaneo di Fatti di nuoto Weekly.  Nello scrivere settimanalmente di nuoto, per questa rubrica e non solo, passo due terzi dell’anno a cercare le notizie più nascoste, le curiosità, gli anniversari, le piccole...

Road to Parigi, il Recap dei Trials Australiani

Anteprima dei Giochi dalla terra dei canguri! A cosa abbiamo assistito in questi sei giorni australiani? Livello fuori dal comune quello visto a Brisbane, pari ormai a quello che possiamo trovare nei Trials USA, che fanno dell’Australia la seconda potenzia mondiale...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

⇒ Come è considerata l’Italia del nuoto negli USA?

Negli Stati Uniti consideriamo l’Italia un paese che nuota incredibilmente veloce, negli ultimi anni è di sicuro la Nazione emergente del panorama competitivo internazionale. È uno dei paesi più veloci al mondo in base alla sua popolazione, sta facendo un lavoro egregio sia sugli atleti affermati che sui giovani.

⇒ Quali sono le vostre impressioni personali sul nuoto Italiano?

Siamo molto impressionati dal nuoto italiano e dai suoi nuotatori, i risultati parlano da soli. Da quello che percepiamo, c’è una grande attenzione anche mediatica in Italia intorno al nuoto, le grandi competizioni internazionali (Europei, Settecolli) sono divertenti e piene di appassionati di nuoto, e questa è la prova che il movimento è in salute ed in crescita.

⇒ Quali sono gli atleti italiani che vi piacciono di più?

Difficile citare solo alcuni dei migliori nuotatori italiani, ce ne sono tantissimi e numerosi sono anche nel passato. Di sicuro Pellegrini, Magnini e Rosolino hanno fatto la storia del nuoto con le loro vittorie, ed adesso ci sono Ceccon, Martinenghi, Pilato e Quadarella. In generale guardiamo le gare degli italiani con occhio sempre curioso, ed anche nelle staffette sono sempre molto pericolosi.

⇒ Fateci una previsione secca per il medagliere a Parigi 2024.

Gold: 1 Silver: 2 Bronze: 4

Foto: Social Kick