Select Page

Conferenza Stampa 54° Sette Colli, “comincia un’estate lunga e impegnativa”

Conferenza Stampa 54° Sette Colli, “comincia un’estate lunga e impegnativa”

«Comincia un’estate lunga e impegnativa, a partire da questo appuntamento che sarà un passaggio importante in vista dei Mondiali di Budapest».

Con queste parole il presidente della FIN Paolo Barelli presenta il 54° Trofeo Sette Colli al Circolo del Tennis del Foro Italico. Da venerdì a domenica lo Stadio del Nuoto di Roma ospiterà questa tre giorni di gare Internazionali di nuoto.

di Gianna De Santis

I numeri del trofeo, in costante crescita anno dopo anno, parlano di oltre 700 atleti, 36 nazioni rappresentate, ben 136 paesi di tutti i continenti, le prove generali per i nuotatori prima del grande appuntamento di Budapest (23-30 luglio).

Il presidente Barelli parla di un «meeting di alto profilo tecnico con tanti campioni presenti» e si dice orgoglioso dell’incontro di sabato con il Santo Padre.

Saremo ricevuti in udienza privata da Papa Francesco – aggiunge – sarà un grande onore per tutta la Federazione e il movimento

A rappresentare il CONI, il vice segretario generale Carlo Mornati. Il Coni è per il quinto anno al fianco della FIN per questi Internazionali di Nuoto.

È una collaborazione che parte da lontano – spiega – ma siamo felici di essere a disposizione e di lavorare con ogni singola federazione. Questa manifestazione cresce ogni anno di più, e faremo del nostro meglio nei prossimi anni per migliorare e mantenere questi impianti ai livelli che meritano.

Criteria Kinder+Sport 2019: anche i maschi fanno 13!

Bad boys, tocca a voi! Dopo le ragazze - leggi QUI il report - Riccione ospita la valanga azzurra di ragazzi terribili pronti a fare del loro meglio ai Criteria. Sette anni di categoria: dai Cadetti classe '99-2000, passando per gli Junior 2001 e 2002 e le tre annate...

Pillole di Nuoto, flash dal mondo: addii, ritorni, progetti e… risultati

Il nuoto in breve... tornano le pillole di Corsia4 per rimanere informati su tutto quello che succede nel nostro mondo acquatico. Mentre il nuoto azzurro è focalizzato sui risultati dei giovanili di Riccione, arrivano notizie di ogni genere come la sconvolgente...

Criteria Kinder+Sport 2019: 13 record femminili e tante ottime prestazioni

Si chiude la prima parte dei Criteria Kinder + Sport 2019, sezione femminile! Cosa hanno lasciato queste prime tre giornate di Campionati Italiani giovanili? Riccione è carica come sempre, anche con il suo bel pallone che copre la vasca estiva. Le ragazze terribili...

Un esercizio antistress per il pre-gara

Lo stress o ansia pre-gara alla fine non è altro che un'esagerata attenzione ai pensieri. Basterebbe quindi semplicemente spostare il focus sul respiro e sulle sensazioni del corpo, qualunque esse siano, piacevoli o spiacevoli e lo stress non sarebbe più così...

Migliorare a Rana è impossibile, se non sai come farlo!

Una gambata a rana efficace è legata IN PARTE alla genetica - nelle prossime righe capirai che si può fare comunque molto - o meglio, alla tua conformazione corporea. In particolare dipende dalla conformazione di queste articolazioni: anca, ginocchio e caviglia....

Special Olympics, domani al via i Giochi Mondiali di Abu Dhabi: il Nuoto c’è!

Mancano poche ore all'inizio degli Special Olympics World Games giunti alla XV edizione, il più grande evento sportivo ed umanitario dell'anno, in programma dal 14 al 21 marzo ad Abu Dhabi. Per la prima volta gli Special Olympics - per atleti con disabilità...

Il Direttore Tecnico della Nazionale di nuoto, Cesare Butini, è pronto a scommettere su queste Sette Colli:

Non tradirà le aspettative, è una vetrina importante, attira anche le grandi star della disciplina. Per noi sarà fondamentale anche per il connubio tra atleti esperti e giovani emergenti per formare una nuova nazionale

E tra gli atleti azzurri più attesi ci sono ovviamente Federica Pellegrini, Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti, Filippo Magnini, Luca Dotto e Fabio Scozzoli, tra l’altro tutti presenti alla conferenza stampa.

Tra le novità di questa edizione c’è il prologo di circa 45 minuti con Massimiliano Rosolino, che avrà il compito di intrattenere il pubblico. Insomma il campione promette sorprese e divertimento, parlando “live” anche di nuoto, e con l’aiuto di diverse emittenti radiofoniche.

Spazio anche agli atleti paralimpici in questo 54° Trofeo Sette Colli. Tutte le finali saranno trasmesse in diretta su Rai Due e Rai Sport.

About The Author

Ultimi Tweet

?>