Ultima mattina di batterie all’Aspire Dome di Doha, ultime chance di finale per la giornata che concluderà i Mondiali di nuoto. Vediamo i risultati nel nostro recap.

400 misti uomini

David Johnston fa il miglior tempo delle batterie in 2.12.51, seguito a 5 centesimi da Max Litchfield e a mezzo secondo da Daiya Seto. Fin troppo tranquilla la batteria di Alberto Razzetti, che si qualifica alla finale con l’ultimo tempo disponibile in 4.15.84.

Finale: Johnsoton (USA), Litchfield (GBR), Seto (JPN), Foster (USA), Clareburt (NZL), Hollo (HUN), Wiggington (CAN), Razzetti (ITA)

400 misti donne

Livello generale abbastanza basso per i 400 misti donne, con quasi tutte le protagoniste impegnate a spendere meno energie possibili: la migliore della mattina è Tessa Cieplucha, 4.40.80, mentre l’ottava è Sara Franceschi, 4.43.61.

Finale: Cieplucha (CAN), Crevar (SRB), Colbert (GBR), Duhamel (FRA), Gorbenko (ISR), Kajmoto (JPN), Kapas (HUN), Franceschi (ITA)

Road to Parigi, il Recap dei Campionati Ungheresi: Milak c’è!

Budapest ospita i Campionati Ungheresi, nuotatori in vasca dal 9 al 12 aprile. In acqua ci sono tutti i big magiari, tra cui il latitante più famoso tricolore Kristóf Milák e la neo mamma Katinka Hosszú. Presente anche una piccola delegazione azzurra che si è distinta...

TYR Pro Series 2024, Huske vola a San Antonio. Bene Dressel e Marchand

Finita la stagione collegiale, negli Stati Uniti si inizia a nuotare in vasca lunga, e si inizia a fare sul serio anche in vista degli appuntamenti più importanti della stagione. Per questo la tappa di San Antonio delle TYR Pro Swim Series era molto attesa: vediamo...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 100 dorso

I 100 dorso fanno parte del programma Olimpico fin dagli albori dei giochi, cioè dal 1908 per i maschi e dal 1924 per le femmine, con l’unica eccezione di Tokyo 1964, quando gli uomini non li disputarono a favore dei 200. Si tratta di una distanza ampiamente dominata...

SwimStats, che segno hanno lasciato i Criteria 2024: scopriamolo con i numeri!

Come ogni primavera che si rispetti, il caldo si fa attendere ma quando esplode si fa sentire. Nello stesso modo, il nuoto italiano attende i Criteria per mettere in mostra tutta la sua salute, che in questo 2024 sembra particolarmente ricca e fiorita.Criteria da...

Criteria 2024, il Recap del Settore Maschile

Dopo le ragazze, sotto con i maschi! Saranno riusciti i ragazzi a far meglio delle colleghe? Allo Stadio del Nuoto di Riccione non c’è un attimo di respiro! Di nuovo tutti in vasca! Scopriamo subito cos’è successo nella sezione maschile dei Criteria 2024! PS: extra...

Fatti di nuoto Weekly: Giochi potenziati e Giochi valorizzati

Nella Fatti di nuoto weekly di oggi parliamo di un paio di argomenti sui quali la discussione è molto animata. Polemiche? No grazie. Commenti costruttivi? Sì, quanti ne volete, qui sotto o sui nostri social. Pronti?Enhanched Games Tradotto significherebbe i Giochi...

4×100 misti uomini

Nonostante schierino le seconde linee, gli Stati Uniti sono comunque la formazione migliore della mattinata, davanti a nazioni emergenti come Olanda e Spagna. L’Italia è sesta: Lamberti (54.23), Viberti (59.19), Burdisso (52.25), Miressi (48.53)

Finale: USA, NED, ESP, POL, CAN, ITA , AUT, IRL

4×100 misti donne

Non ci sono gli Stati Uniti tra le donne, quindi spazio a Canada e Svezia, con Australia subito dietro a giocarsi le medaglie. Le italiane si qualificano con il settimo tempo: Pasquino 1.01.37, Castiglioni 1.06.75, Cocconcelli 58.35, Tarantino 56.15

Finale: CAN, SWE, AUS, NED, CHN, HKG, ITA, POL

Foto: Fabio Cetti | Corsia4