Siamo giunti all’ultimo giorno di questi XIX Giochi del Mediterraneo e l’Italia ha le ultime chance per migliorare un medagliere che ci vede già ampiamente primi.

Vediamo cosa è successo tra le corsie di Orano!

100 FA UOMINI

Si parte subito col botto! Con un secondo 50 in rimonta, Matteo Rivolta sbaraglia la concorrenza e si mette al collo l’oro con il nuovo record dei campionati, 51.66. Niente da fare per il padrone di casa Jaoad Syoud, che si accontenta dell’argento, mentre Edoardo Valsecchi va al bronzo in 52.53. 


400 SL DONNE

Dopo una gara condotta completamente in testa, Deniz Ertan si conferma la migliore e vince in 4.08.04, più di un secondo meglio della slovena Fain. Le italiane seguono in classifica: al bronzo Antonietta Cesarano, 4.10.13, mentre al quarto posto Martina Rita Caramignoli, 4.12.08.

200 SL UOMINI

Filippo Megli chiude la sua personale doppietta e dopo i 100 si aggiudica anche i 200 stile, gara che ha dominato dal primo 50 e che ha chiuso in 1.47.33. Con lui sul podio il greco Markos e lo spagnolo Dominguez Calonge. Quarto per soli 28 centesimi Alessio Proietti Colonna, 1.48.61.


200 RA DONNE

La vittoria va alla turca Viktoria Gunes, 2.26.48, che resiste al rientro della spagnola Garzia Urzainqui, e della portoghese Gomes Ramos. Ci ha provato Lisa Angiolini, ma nella seconda parte di gara ha subito la distanza ed ha chiuso al quinto posto in 2.30.26. Ottava Vanessa Cavagnoli, 2.37.82.

EuroMeet 2023 | Doppietta Poggio in Lussemburgo, Ceccon duecentista top

È tornato il grande nuoto in Europa, è tornato infatti l’Euro Meet! Dopo due anni di assenza causa Covid-19, si è rivisto in Lussemburgo un classico dei meeting di inizio anno. Tanti i big annunciati già da tempo tra cui Le Clos, Romanchuck, e le stelle della...

1° Trofeo Time Limit, il grande nuoto a Caserta

Lo Stadio del Nuoto di Caserta ospiterà il 18 e 19 febbraio 2023, il I Trofeo Time Limit. La manifestazione di nuoto a carattere nazionale organizzata dalla società Time Limit presieduta da Andrea Sabino, con il patrocinio della Federazione Italiana Nuoto e del...

SWIM.Mi.Cup Night Edition 2023, lista degli Ammessi e Riserve

L’appuntamento si avvicina: Swim.Mi.Cup Night Edition 2023 l’11 febbraio ci regalerà un’intensa serata nella splendida piscina di Aquamore Bocconi Sport Center a Milano. Per tutti i velocisti e mezzofondisti si tratta di uno dei primi appuntamenti per gareggiare in...

Corsia Master, Regionali Emilia Romagna 2023: 12 e 19 febbraio a Riccione

Tra i mille impegni dello Stadio del Nuoto di Riccione, spazio ai Campionati Regionali Master Emilia Romagna che si terranno in due giornate: domenica 12 e 19 febbraio 2023. La manifestazione è riservata agli atleti tesserati FIN Settore Master e aperta anche agli...

Fatti di nuoto Weekly: Marchand, Galossi e il futuro da scrivere

I nuotatori sono tornati in acqua! Fatti di nuoto weekly non potrebbe essere più felice di poter finalmente parlare di nuoto nuotato, anche se non mancano nemmeno gli argomenti di contorno, alcuni dei quali molto importanti. Pronti per la vostra razione settimanale di...

Ceccon e Martinenghi all’EuroMeet, selezione azzurra a Livigno

Proseguono gli allenamenti per gli atleti di interesse nazionale un gruppo misto di azzurri - che hanno come sede i centri federali di Verona e Livorno - sarà in altura a Livigno Presso il Centro di Preparazione Olimpica. Nel fine settimana ci sarà invece l'EuroMeet...

100 RA UOMINI

La tensione è tutta a centro vasca, dove Alessandro Pinzuti tenta il colpaccio con un passaggio veloce, 28.18, poco dietro a quello del tuo Emre Sakci. Ma con un ritorno più brillante, l’altro turco Berkay Ogretir mette tutti in riga e vince in 1.00.03. L’argento va a Sakci, 1.00.19, ed il bronzo a Pinzuti, 1.00.31. Ottavo Alessandro Fusco, 1.02.26. 


100 DO DONNE

L’avvio migliore è per la turca Avramova, mentre la partenza di Carlotta Zofkova è un pò deficitaria. Nel secondo 50 però l’azzurra viene fuori e combatte con la portoghese Camila Rodrigues Rebelo, che alla fine si aggiudica la gara in 1.01.34. Argento per Zofkova, 1.01.61, bronzo per la spagnola Weiler Sastre. Sesta Anita Gastaldi, 1.02.31.

200 DO UOMINI

Doppietta Italia! Dopo una gara condotta testa a testa, Lorenzo Mora ha la meglio di Matteo Restivo, e si aggiudica l’oro dei 200 dorso in 1.57.62 contro l’1.57.77 del campione italiano. Bronzo per il Francese Brun.


4×100 SL DONNE

Nella gara che conclude questi Giochi del Mediterraneo è la Slovenia a dominare fin dalla prima frazione, con il quartetto Hegel, Klancar, Fain, Pintar, al nuovo record della manifestazione in 3.38.52. Francia e Italia completano il podio, con le italiane Laquintana (56.14), Mizzau (56.06), Scotto di Carlo (55.67) e Morini (55.01) terze in 3.42.86.

Foto: Fabio Cetti | Corsia4

Share and Enjoy !

Shares