Select Page

Autore: Cristiana Scaramel

Nuoto, Doha WC 2014 Italia ok, Ferraioli RI nei 50sl

Mattinata molto positiva quella appena terminata a Doha, sull’onda dell’entusiasmo delle medaglie arrivate ieri pomeriggio gli azzurri scesi in vasca promettono nuove emozioni per stasera. Vediamo in dettaglio i risultati di questa quarta mattinata: 4×50 sl M La staffetta veloce non tradisce, l’Italia si qualifica per la finale con il terzo crono: Dotto 21.51, Magnini 21.44, Orsi 20.78 e Di Fabio 21.88 per un totale di 1.25.61. Insieme a loro troveremo a giocarsi il podio: Russia, USA, Belgio, Giappone, Cina, Paraguay e la sorpresa Filippine (defezione di Brasile e Sud Africa). 50 do F Arianna Barbieri si qualifica per...

Read More

Nuoto, Doha WC 2014 Bonacchi e le staffette rosa ‘salvano’ l’Italia

Terzo giorno di gare in quel di Doha, mattina amara per l’Italia che in questo turno di batterie conquista i pass solo con le due staffette 4×50 mista e 4×100 stile libero femminili e con i 50 dorso di Bonacchi. 4×50 mx F L’Italia con Barbieri 27.49, Castiglioni 30.51, Bianchi 26.01 e Pezzato 24.01 si qualifica per la finale con il 7° tempo (1.48.02). Il miglior crono di 1.46.76 è nuotato dalla Danimarca detentrice del WR. 50 do M Niccolò Bonacchi conferma le buone prestazioni ottenute ieri in avvio di staffetta e si qualifica per la SF con il...

Read More

Nuoto, Doha WC 2014 staffette italiane da record

Si apre la seconda giornata di gare all’Hamad Aquatic Center di Doha con le qualificazioni della staffetta 4×50 mx maschile, a seguire gare individuali e in chiusura la tanto discussa MiStaffetta mista e le batterie più lente degli 800 sl femmine. Ma vediamo in dettaglio cosa è successo fra le corsie. 4×50 mx M La Russia non si risparmia nemmeno in batteria segnando il nuovo WR in 1.32.78 (Donetc 23.73 Geibel 25.96 Popkov 22.47 Sedov 20.62) togliendolo alla nostra Italia che lo aveva conseguito a Herning nel 2013 (1.33.65). Si promettono quindi scintille nella finale che vedrà scendere in acqua...

Read More

Nuoto, l’Australia: Sun Yang , no grazie!

Mentre in Qatar sono impegnati a nuotare, nell’altro emisfero qualcosa si muove in merito alla vicenda doping di Sun Yang. Il 22enne cinese, due volte campione olimpico nei 1500 sl, non potrà più allenarsi nella sua base di Gold Coast nel Queensland, e in nessun altro centro federale, dove era seguito da Denis Cotterell. A dare il comunicato è Michael Scott, responsabile della federazione australiana, che ha precisato che la decisione è volta a preservare l’integrità della Federazione. I nuotatori stranieri che vorranno allenarsi nelle strutture federali dovranno prima “registrarsi presso l’Agenzia nazionale antidoping (Asada) ed essere sottoposti a test...

Read More

Nuoto, Doha WC 2014 partono nel segno della Hosszu, bene Scozzoli, male la 4×200 donne

Arrivano i primi risultati da Doha dove si sta disputando la 12ª edizione dei Campionati del mondo in vasca corta. 200 sl M Parte maluccio l’Italia con entrambi gli atleti fuori dalla finale: Filippo Magnini per soli 4 centesimi nuotando un 1.43.01 e Andrea Mitchell D’Arrigo che con 1.43.31 (nuovo PP) chiude all’11º posto. Il più veloce è stato l’ungheresa Kozma in 1.42.35, mentre l’ultimo qualificato Ryan Locthe con 1.42.97, quindi tutti i finalisti racchiusi in meno di un secondo: Kozma HUN, Quintero VEN, Izotov RUS, Stjepanovic SRB, SMith AUS, Le Clos RSA, Bernek HUN e Lochte USA. 50...

Read More

Ultimi Tweet