Dopo un giorno di riposo, le atlete tornano in acqua alla Momochi beach per contendersi il titolo iridato della 5 km.

Non ci sono pass Olimpici in palio ma, visto la cancellazione della 25 km dal programma, ci sono da conquistare le ultime medaglie individuali di questo Mondiale Open Water.

Vediamo com’è andata nel nostro recap.

Si parte quando in Italia è l’una di notte, nella baia di Momochi a Fukuoka, dove è stato tracciato il percorso Mondiale da completare oggi tre volte per la 5 km.

In acqua tutte le più forti, ed è chiaro che i valori in campo non possano essere cambiato così tanto dopo la 10 km che si è svolta appena tre giorni fa. Per l’Italia ci sono Barbara Pozzobon, che fu argento nel 2022 a Budapest ma nella 25 km, e Rachele Bruni, argento Olimpico a Rio 2016 nella 10 km. 

Si parte con il gruppo compatto, ma i valori sembrano cristallizzati rispetto alla 10 km. È infatti Leonie Beck a fare la gara più intelligente, ripetendo grosso modo la strategia che l’ha portata a vincere la distanza olimpica.

Con uno strappo decisivo nel finale, la ventiseienne tedesca allenata da Fabrizio Antonelli allunga il gruppo e si prende il margine che le basta per centrare il secondo oro in pochi giorni, dimostrandosi la più forte specialista in questo momento. Le rimangono in scia le deluse della 10 km, Sharon van Rowendaal e Ana Marcela Cunha, che si prendono rispettivamente argento e bronzo distanziate di appena uno e due secondi.

Ottima prestazione per Barbara Pozzobon, che si piazza a quinto posto a soli quattro secondi dalla testa della gare, mentre rimane nel gruppone e giunge 21ª Rachele Bruni.

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: gli 800 stile libero

Gli 800 stile libero donne sono stati introdotti nel programma Olimpico a Città del Messico, nel 1968, e sono rimasti gara esclusivamente femminile fino a Tokyo 2020ne, quando il CIO ha deciso di aumentare il programma della vasca parificando le gare tra i due sessi....

Fatti di nuoto Weekly: USA Olympic Trials Predictions

Se non è l’evento più importante e spettacolare del nuoto mondiale, poco ci manca. Mentre i Trials australiani sono appena iniziati, e promettono di essere altrettanto determinanti per le sorti Olimpiche, i Trials originali, quelli USA, iniziano tra pochi giorni....

Curtis brilla alla Campus Aquae Swim Cup 2024, Magrassi da record

Archiviata anche la quinta edizione della Campus Aquae Swim Cup di Pavia, che si è svolta dal 7 al 9 giugno presso l’omonimo impianto lombardo. Tre giorni di gare che hanno visto impegnati gli atleti delle categorie Juniores  e Assoluti venerdì e sabato,  Esordienti...

Buona la prima per l’Olimpic Race di Napoli

La prima edizione della Olimpic Race a Napoli si è chiusa con un grandissimo successo. L'evento ha portato alla piscina Felice Scandone circa 800 atleti per un totale di oltre 2400 presenze gara. La manifestazione si è conclusa con la vittoria della squadra di casa,...

Il Nuoto alle Olimpiadi di Parigi 2024: i 400 misti

I 400 misti sono entrati nel programma dei Giochi nella prima Olimpiade di Tokyo, quella del 1964, e da allora - a differenza dei 200 che hanno saltato due edizioni - non ne sono più usciti, rimanendo un punto fermo del programma natatorio sia per valori tecnici che...

CASC2024, al via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup

Ha ufficialmente preso il via la V edizione della Campus Aquae Swim Cup. Il primo atto ufficiale dell’edizione 2024 è stata la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta venerdì 6 giugno presso il Centro Sportivo Polifunzionale Universitario Campus Aquae di...

Pozzobon: “Dopo che la World Aquatics ha cancellato la 25 km mi sono dovuta adattare ad una distanza più veloce, ma sono soddisfatta del risultato. All’inizio avevo sensazioni non positive, ma col passare dei giri mi sono ritrovata e alla fine me la sono giocata bene.”

Bruni: ”In acqua stavo bene, ma poi mi sono trovata nel mezzo del gruppo e non sono riuscita più a risalire. Peccato.” 

Fukuoka 2023 – 5 km donne
 
🥇 Leonie Beck 🇩🇪 59’31.7
🥈 Sharon van Rouwendaal 🇳🇱 59’32.7 (+1.0)
🥉 Ana Marcela Cunha 🇧🇷 59’33.9 (+2.2)
 
5 Barbara Pozzobon  🇮🇹 59’35.8 (+4.1)
21 Rachele Bruni  🇮🇹  1h01’24.2 (+1’52.5)
 

Foto: Fabio Cetti | Corsia4