Select Page

L’italiana Microplus partner FINA per la Marathon Swim World Series

L’italiana Microplus partner FINA per la Marathon Swim World Series

In occasione della prima tappa della Marathon Swim World Series – ex World Cup – che si è svolta a Doha (Qatar) lo scorso 17 marzo la FINA ha annunciato la collaborazione con l’azienda italiana Microplus che sarà quindi cronometrista uffciale  delle Series per le edizioni 2018 e 2019.

La Microplus Data Processing & Timing offre una vasta gamma di servizi ai suoi clienti che coprono diverse aree: cronometraggio, servizi di elaborazione dati e CIS, grafica TV e virtuale.

Inoltre Microplus ha maturato molti anni di esperienza nella fornitura di soluzioni di cronometraggio in loco per diversi eventi acquatici come la FINA / HOSA 10km Marathon Swimming World Cup 2017, FINA Artistic Swimming World Series e FINA World Masters Championships.

Bacino bloccato? Ecco perché e come migliorare

  Continua la serie di articoli utili al miglioramento della postura del nuotatore. A partire dall’ identikit del nuotatore abbiamo stilato una serie di esercizi utili per migliorare la postura del nuotatore spesso insufficiente, non efficiente, ricca di...

LifeMasterS, introspezione post gara

Se c’erano 20 bambini, venivano disposte 19 seggiole; musica di sottofondo e tutti a scorrazzare. Quando la musica veniva interrotta tutti dovevano sospendere la danza e correre a sedersi: chi restava senza la seggiola era fuori. Poi la musica ripartiva, e si levava...

Pagellino SuperMaster 2017-18: Cuneo, Firenze, Genova, Molinella, Roma, Striano e Travagliato a confronto

Un altro fine settimana davvero intenso quello appena passato che ha visto disputarsi 7 manifestazioni con quasi tremila atleti in gara: il 6° Trofeo AquAniene di Roma si attesta il miglior trofeo del week end sia per partecipazione che per qualità con ben 10 nuovi...

Dalla Cina al Brasile passando per la Germania: si nuota in tutto il mondo!

Se in Italia si è in pieno post Assoluti e la calma per atleti ed allenatori è solo apparente, in giro per il mondo si gareggia, con i vari campionati Nazionali che scaldano le vasche dalla Cina alla Brasile. Sono proprio queste due le nazioni protagoniste nell’ultima...

SwimOut, un nuovo modo di concepire il MOVIMENTO

Il Nuoto, da sempre, è uno sport acquatico. Cosa significa? Facile: l’espressione del gesto tecnico, del movimento, è necessariamente importante svolgerlo in acqua. E fuori? Come un nuotatore può completare la sua attività quotidiana tra le corsie, con una...

BodyCare, asma e nuoto… si può!

Uno dei più famosi nuotatori a sperimentarlo fu il grande Giorgio Lamberti, che nel 1989 stampò un 200 stile libero da record del mondo: per gli asmatici il nuoto è un toccasana. Non solo lui, ma tanti altri nuotatori hanno sofferto (e tuttora soffrono) di tale...

Il Presidente FINA Julio C. Maglione ha commentato:

Siamo molto grati per il supporto di Microplus e siamo lieti di collaborare con loro. Questa nuova partnership giocherà un ruolo importante nei prossimi due anni per aiutarci a far crescere ulteriormente il seguito delle Series e offrire una gestione professionale e uniforme per tutte le competizioni di élite di questo sport.

Il Presidente del consiglio di amministrazione di Microplus, Maurizio Destefanis, ha dichiarato:

Vogliamo ringraziare la FINA per la grande opportunità che ci è stata data. FINA e Microplus hanno una lunga storia di cooperazione nel corso degli anni. In particolare, abbiamo lavorato insieme per i Campionati del Mondo Masters nelle ultime tre edizioni con reciproca soddisfazione.

Microplus sta lavorando per sviluppare i servizi di cronometraggio e gestione dati per gli sport acquatici da lungo tempo e per questo nuovo progetto intendiamo introdurre nuove tecnologie per avere informazioni in tempo reale utilizzando speciali dispositivi GPS che verranno sperimentati durante la stagione.

L’accordo che è stato firmato è un passo importante e una grande sfida e siamo certi che il supporto incondizionato che il nostro team fornirà, aiuterà FINA e tutti i Comitati Organizzatori Locali a conseguire risultati professionali di primo ordine.

Fonte FINA newsletter

(Foto copertina: Gregorio Paltrinieri | Instagram)

About The Author

Ultimi Tweet

?>