In occasione della prima tappa della Marathon Swim World Series – ex World Cup – che si è svolta a Doha (Qatar) lo scorso 17 marzo la FINA ha annunciato la collaborazione con l’azienda italiana Microplus che sarà quindi cronometrista uffciale  delle Series per le edizioni 2018 e 2019.

La Microplus Data Processing & Timing offre una vasta gamma di servizi ai suoi clienti che coprono diverse aree: cronometraggio, servizi di elaborazione dati e CIS, grafica TV e virtuale.

Inoltre Microplus ha maturato molti anni di esperienza nella fornitura di soluzioni di cronometraggio in loco per diversi eventi acquatici come la FINA / HOSA 10km Marathon Swimming World Cup 2017, FINA Artistic Swimming World Series e FINA World Masters Championships.

Il nuoto USA riparte con la prima tappa delle TYR Pro Swim Series 2021

Alcuni a San Antonio, Texas, altri a Richmond, Virginia: hanno nuotato così gli atleti impegnati nella prima tappa delle Tyr Pro Swim Series 2021, modificate nell’organizzazione per adattarsi all’emergenza sanitaria. Vediamo come sono andati i confronti (a distanza)...

Corsia Master, Regionali Veneto 2021 dal 19 al 21 febbraio a Monastier

Dopo la prova generale con il 4° Trofeo Casa di Caccia - 10 gennaio 2021 - il movimento Master Veneto continua il suo percorso con l'organizzazione dei Campionati Regionali che si terrano presso la Piscina Rosa Blu Village di Monastier (TV) dal 19 al 21 febbraio 2021....

Martinenghi e Pellegrini protagonisti al Meeting di Ginevra

Nonostante continuino a giungere notizie di rinvii ed annullamenti di gare e manifestazioni in tutto il mondo, qualche piccolo passo verso la normalità sportiva sta avvenendo: nello scorso fine settimana si è svolto il 54° Meeting Internazionale di Ginevra, che ha...

ItalNuoto e Olimpiadi | il Medagliere azzurro

Oggi inauguriamo una nuova rubrica che ci accompagnerà - speriamo - verso le prossime Olimpiadi di Tokyo2020one. Vi racconteremo, con numeri, grafiche e aneddoti la storia degli azzurri del nuoto alle Olimpiadi. In questo primo appuntamento scopriremo il Medagliere...

Training Lab, Modelli di allenamento a confronto: esempio della Gran Bretagna

Per rendersi conto del livello sempre più elevato del nuoto mondiale, al di là del miglioramento dei record, basta porre attenzione al crescere della densità delle prestazioni negli appuntamenti agonistici di primo piano, le Olimpiadi in primis. Infatti, in occasione...

Le affinità elettive: il calendario gare e me

Tipo... hai presente quell’amico di infanzia, con cui giocavi tutti i giorni, con cui eri in simbiosi, con cui avevi stabilito un rapporto fraterno? Quello che ad un certo punto le strade si sono separate, senza rancori nè traumi, solo per casi diversi della vita?...

Il Presidente FINA Julio C. Maglione ha commentato:

Siamo molto grati per il supporto di Microplus e siamo lieti di collaborare con loro. Questa nuova partnership giocherà un ruolo importante nei prossimi due anni per aiutarci a far crescere ulteriormente il seguito delle Series e offrire una gestione professionale e uniforme per tutte le competizioni di élite di questo sport.

Il Presidente del consiglio di amministrazione di Microplus, Maurizio Destefanis, ha dichiarato:

Vogliamo ringraziare la FINA per la grande opportunità che ci è stata data. FINA e Microplus hanno una lunga storia di cooperazione nel corso degli anni. In particolare, abbiamo lavorato insieme per i Campionati del Mondo Masters nelle ultime tre edizioni con reciproca soddisfazione.

Microplus sta lavorando per sviluppare i servizi di cronometraggio e gestione dati per gli sport acquatici da lungo tempo e per questo nuovo progetto intendiamo introdurre nuove tecnologie per avere informazioni in tempo reale utilizzando speciali dispositivi GPS che verranno sperimentati durante la stagione.

L’accordo che è stato firmato è un passo importante e una grande sfida e siamo certi che il supporto incondizionato che il nostro team fornirà, aiuterà FINA e tutti i Comitati Organizzatori Locali a conseguire risultati professionali di primo ordine.

Fonte FINA newsletter

(Foto copertina: Gregorio Paltrinieri | Instagram)