In occasione della prima tappa della Marathon Swim World Series – ex World Cup – che si è svolta a Doha (Qatar) lo scorso 17 marzo la FINA ha annunciato la collaborazione con l’azienda italiana Microplus che sarà quindi cronometrista uffciale  delle Series per le edizioni 2018 e 2019.

La Microplus Data Processing & Timing offre una vasta gamma di servizi ai suoi clienti che coprono diverse aree: cronometraggio, servizi di elaborazione dati e CIS, grafica TV e virtuale.

Inoltre Microplus ha maturato molti anni di esperienza nella fornitura di soluzioni di cronometraggio in loco per diversi eventi acquatici come la FINA / HOSA 10km Marathon Swimming World Cup 2017, FINA Artistic Swimming World Series e FINA World Masters Championships.

Budapest 2022 | Intervista a Gregorio Paltrinieri Campione del Mondo nei 1500 stile

Direttamente dalla Duna Arena, queste le parole di Gregorio Paltrinieri a margine del suo ritorno alla vittoria Mondiale nei 1500 stile libero con il nuovo record europeo di 14'32"80.Sono molto contento di essere il più vecchio vincitore dei 1500 e di averli vinti tre...

Budapest 2022 | Finali D8: Oro Paltrinieri e la 4×100 mista, Argento Pilato

Il Mondiale di Budapest è giunto al suo atto finale, l'ultimo pomeriggio di gare e di speranze per un'Italia che ha svolto un ruolo da protagonista. Vediamo com'è andata!50 DO UOMINI Lo sprint del dorso vede Justin Ress precedere il primatista del mondo Hunter...

Budapest 2022 | Batterie D8: in finale le staffette 4×100 miste

I Campionati Mondiali di Budapest sono giunti all'ultima mattina di batterie che, come di consueto, è molto leggera: 400 misti femminili e staffette 4x100 miste, che saranno anche il gran finale di questo pomeriggio.400 MISTI DONNE Una Katinka Hosszú versione...

Budapest 2022 | Finali D7: Quadarella bronzo, Ceccon record

Ed eccoci giunti alla penultima giornata di questa diciannovesima edizione dei Campionati Mondiali di Nuoto in vasca lunga, edizione che passerà alla storia per essere capitata in un periodo inaspettato. Giornata praticamente piena per i colori azzurri, sia per la...

Budapest 2022 | Batterie D7: Pilato subito veloce, Paltrinieri in finale

Settima giorrnata di gare caratterizzata da prove sprint con Silvia Di Pietro (50 stile libero), Benedetta Pilato e Arianna Castiglioni (50 rana), Thomas Ceccon e Michele Lamberti (50 dorso), la staffetta mista stile libero. Se chiude con le qualificazioni dei 1500...

Budapest 2022 | Finali D5: Popovici Re dei 100, Marchand bis nei misti

Giornata di finali che si presenta probabilmente la meno densa per i colori azzurri, ma con una presenza importante nella gara regina al maschile dove anche questa volta Alessandro Miressi ha delle carte importanti da giocare. Senza dimenticare Francesca Fangio in...

Il Presidente FINA Julio C. Maglione ha commentato:

Siamo molto grati per il supporto di Microplus e siamo lieti di collaborare con loro. Questa nuova partnership giocherà un ruolo importante nei prossimi due anni per aiutarci a far crescere ulteriormente il seguito delle Series e offrire una gestione professionale e uniforme per tutte le competizioni di élite di questo sport.

Il Presidente del consiglio di amministrazione di Microplus, Maurizio Destefanis, ha dichiarato:

Vogliamo ringraziare la FINA per la grande opportunità che ci è stata data. FINA e Microplus hanno una lunga storia di cooperazione nel corso degli anni. In particolare, abbiamo lavorato insieme per i Campionati del Mondo Masters nelle ultime tre edizioni con reciproca soddisfazione.

Microplus sta lavorando per sviluppare i servizi di cronometraggio e gestione dati per gli sport acquatici da lungo tempo e per questo nuovo progetto intendiamo introdurre nuove tecnologie per avere informazioni in tempo reale utilizzando speciali dispositivi GPS che verranno sperimentati durante la stagione.

L’accordo che è stato firmato è un passo importante e una grande sfida e siamo certi che il supporto incondizionato che il nostro team fornirà, aiuterà FINA e tutti i Comitati Organizzatori Locali a conseguire risultati professionali di primo ordine.

Fonte FINA newsletter

(Foto copertina: Gregorio Paltrinieri | Instagram)

Share and Enjoy !

Shares