Select Page

La Cavi-Sestri inaugura la stagione FIN in Acque libere

La Cavi-Sestri inaugura la stagione FIN in Acque libere

Le acque della Baia di Portobello a Sestri Levante e il tempo clemente hanno fatto da cornice, giovedì 2 giugno, a una delle classiche del nuoto in acque libere: la “Cavi-Sestri” organizzata dal 1975 e prima del Calendario FIN.

La manifestazione organizzata da Lavagna ’90, Circolo nautico Selemar e sezione di Sestri Levante della Lni, prevedeva due prove il miglio marino e la 3 km oltre al chilometro per gli amatori e la 200 metri Junior per il “battesimo” del mare dei bambini.

PARTECIPANTI

3 km

Miglio

1 km

200 m

3 km

La classifica generale è stata vinta allo sprint da Andrea Bianchi (RN Spezia) con il crono di 37’05.2 su Tommaso Pirotta (N Milanesi) che chiude in 37’05.6, terzo posto per Guglielmo Zanasi (Sea Sub Modena) con 37’09.5 che relega ai piedi del podio Edoardo Stochino (N genovesi) quarto in 37’09.5.

In campo femminile la più veloce è stata Alisia Tettamanzi (N milanesi) che chiude la sua prova in 38’47.7 (11ª nella generale), seconda Elisa Taccioli (Virtus Buonconvento) in 41’51.0 e terza Greta Gavazzoni (N milanesi) in 41’52.9 rispettivamente 13ª e 14ª nella generale.
Passando alla categoria Master il primo classificato è stato Andrea Ferrari M25 in forze alla Derthona nuoto che chiude 16° nella generale con il crono di 41’59.3, 22° Matteo Zamorani (Sisport) oro M30 in 42’36.6 e 23° Lorenzo Martini (Lerici N) primo M35 in 42’39.1.
Scorrendo la classifica la prima donna Master è Gaia Naldini M40 della Nuotatori Genovesi che completa la prova in 44’31.9 (31ª), seguono Elisabetta Nervi (Aquatica TO) M35 e Daniela Sabatini (Team Insubrika) M45 rispettivamente 40ª e 41ª con 47’22.4 e 47’28.5.
Segnaliamo infine i veterani in gara: Alessandro Clerici M75 (Sport S.Levante) che chiude in 1h21’15.6, Salvatore Deiana M70 (Rapallo N) con 53’29.2 ed Enrico Opipari M65 (Can Milano) con 1h11’09.3.

Azzurri protagonisti al Meeting Internazionale di Ginevra

Dagli States all'Europa, precisamente a Ginevra dove il grande nuoto europeo è ripartito con il 52° CIG Challenge International de Genève, in attesa dell'appuntamento clou di inizio 2019, ovvero l'Euro Meet di Lussemburgo. In Svizzera azzurri protagonisti della prima...
Read More

La FINA promuove la sua “Champions Swim Series”

Il 2018 natatorio si era chiuso con l'attesa di una risposta ufficiale della FINA alla "ribellione" di alcuni atleti di spicco del nuoto internazionale - su tutti Adam Peaty - in conseguenza all'annullamento dell'evento Energy for Swim considerato "Not Approved"....
Read More

21° Euro Meet, prima tappa della LEN Swimming Cup: 15 azzurri convocati

La stagione in vasca lunga è già iniziata oltreoceano con la prima tappa della TYR Pro Swim Series a Knoxville, è il turno dell'Europa che inaugura un nuovo circuito, la LEN Swimming Cup di cui però al momento si conosce solo la prima tappa ovvero l'Euro Meet di...
Read More

Speciale MasterS: Cappa, Giardino e Piccardo da record al 23° Trofeo Forum Sprint

  Data: 13 gennaio 2019 Sede: Roma – Piscina Circolo Forum Roma Sport Center Vasca: 25 metri – 8 corsie Organizzazione: Forum Sport Center Classifica di Società Somma dei i 50 migliori punteggi tabellari ottenuti dagli atleti in ogni gara, indipendentemente dal...
Read More

Poker della Ledecky nella prima tappa della TYR Pro Swim Series a Knoxville

Si parte! La TYR Pro Swim Series è iniziata la settimana scorsa - 9/12 gennaio - e per la prima volta questa stagione abbiamo rivisto al via alcuni nomi importati, uno su tutto quello di Katie Ledecky. È stata proprio la pluri-campionessa olimpica l'asso da novanta...
Read More

Corsia Master, 23° Trofeo Forum Sprint: la Start List

È online la Start List del 23° Trofeo Forum Master Sprint la manifestazione organizzata dalla società Forum Sport Center, che si svolgerà domenica 13 gennaio presso la splendida piscina coperta dell’omonimo circolo. Partner dell'organizzazione Corsia4 - che...
Read More

Road to… tutti gli appuntamenti da non perdere per questo 2019

Stappato lo spumante e mangiato il panettone, con l'Epifania tutte le feste sono state messe in archivio, così anche la vasca corta e dai primi giorni di gennaio la testa di tutti è rivolta al grande appuntamento estivo dei Campionati Mondiali di Gwangju. Caccia...
Read More

Nuoto e fondo: i collegiali degli Azzurri fra mare e montagna

Stagione di vasca corta conclusa e vacanze archiviate, si pensa a lavorare per i nuovi obiettivi: una selezione di azzurrini sotto la guida di Walter Bolognani ha già completato il collegiale a San Marino, mentre i velocisti sono radunati a Livigno. A breve i...
Read More

StaffettOna in ricordo di Severino Rossini: a Legnano sport e beneficienza

Grande successo a Legnano per l'edizione 2019 della StaffettOna della Befana che domenica 6 gennaio ha richiamato oltre 500 atleti fra nuotatori e triatleti per unire sport e beneficienza in ricordo di Severino Rossini, allenatore di nuoto mancato nel 2012 a causa...
Read More

Swim Stats, le progressioni delle graduatorie mondiali e italiane nel 2018

Gli anni pari non olimpici nel nuoto sono solitamente considerati di passaggio perché mancano gli appuntamenti internazionali di rilievo – Giochi ma anche Mondiali in vasca lunga - nei quali gli atleti si esprimono al massimo del loro potenziale. Nonostante ciò, il...
Read More

1 miglio

Doppietta per Andrea Bianchi che si aggiudica anche il miglio in 21’53.0, scalano di posizione Guglielmo Zanasi argento in 21’56.2 ed Edoardo Stochino che agguanta il bronzo in 21’58.5 allo sprint su Francesco Ghettini (RN Spezia) quarto in 21’28.7.

Fra le donne vince Laura Adorni (N genovesi) con il tempo di 25’21.3 (13ª), davanti alle due atlete del Lavagna 90 Greta Papi e Ginevra Bacigalupo con 27’09.05 e 31’45”.1. Rimanendo in campo femminile ottima prova di Gaia Naldini che fra le Master chiude al 14° posto generale e prima M40 in 25’23.0, 22ª Daniela Sabatini oro M45 in 27’19.8 e 30ª Raffaella Falco della RN Savona con 28’30.3.
Nei Master maschili un altro successo per Andrea Ferrari che chiude 8° nella generale con la vittoria M25 in 23’46.5, seguito da Andrea Ottaviani (Genova N) primo M30 e Guido Cocci (Imolanuoto) oro M45 rispettivamente 9° e 10° in 24’29.2 e 24’39.1.
Oltre a Clerici M75 (46’26.6) e Deiana M70 (31’07.7) in gara Giuseppe Cimino (N Genovesi) argento M75 in 49’25.0 e Federico Di Carlo (Lerici N) argento M70 con 33’01.9.

(Foto: Renato Consilvio)

About The Author

Responsabile di redazione, istruttore di nuoto, ex-ago di nuoto e salvamento, “Ing-mamma-atleta” Master

Ultimi Tweet

?>