In questo speciale Corsia Master scopriamo i dettagli del 10° Trofeo Nantes Ostiensis che si terrà sabato 1domenica 2 aprile presso la piscina del Centro Sportivo Babel in zona Infernetto a Roma.

Una importante edizione per la manifestazione organizzata dalla omonima Nantes Ostiensis arrivata a spegnere la decima candelina. Oltre ad un impianto “a prova di Master” con ampi spazi e vasca da 25 metri a 10 corsie, tanti i servizi a corredo… scopriamoli iniseme!

Il Trofeo Nantes Ostiensis nelle ultime stagioni del circuito Supermaster è risultato essere primo in Italia per numerodi iscritti.

La scorsa stagione, vinta dalla Roma Nuoto Master seguita dall’Empire Roma e dal Flaminio SC, ha visto la partecipazione di 98 società e oltre mille atleti.

Roma nuoto master

In totale si sono regsitrate 69 prestazioni over-900 delle quali 4 oltre i 1000 punti e diversi i record italiani ed europei stabiliti, tutti da “quota rosa”.
Partiamo dall’europeo di Monica Soro nei 100 farfalla M45 e di Susanna Sordelli nei 200 dorso M60, mentre sono tre i primati italiani: Alessandra Cornelli 100 farfalla M60, Elena Piccardo nei 200 rana M30 e Desiree Cappa nei 50 dorso M30.

Impianto e Programma gare

Le gare si disputeranno come anticipato presso il Centro Sportivo Babel in vasca da 25 metri a 10 corsie.

Durante l’intera durata della manifestazione saranno disponibili 2 vasche per riscaldamento e defaticamento (una da 21 metri a 3 corsie e una da 16,5 metri da 4 corsie).

L’impianto offre una capiente tribuna interna sulla vasca gare, un ampio piano vasca con lettini per gli atleti, bar e ristorante con ampi spazi interni ed esterni.

Inoltre sarà a disposizione degli atleti un servizio gratuito di fisioterapia fornito dalla FISIOBEN e uno stand per materiale ed abbigliamento tecnico per il nuoto allestito da NUOTOSTORE.

Il programma gare prevede 12 prove individuali e la MiStaffetta 4×50 mista a fine manifestazione dedicata a Sonia Migliuolo una nostra atleta deceduta in un incidente stradale nel 2011.

Vediamo nel dettaglio come saranno distribuite durante le sessioni di gara:

Sabato 1 aprile

ore 14.00 : Riscaldamento
ore 15.00 : 50 do- 50 fa – 100 ra – 200 sl

Domenica 2 aprile

ore 08.00 : Riscaldamento
ore 09.00 : 50 ra – 100 do – 100 sl – 200 mi

ore 14.00 : Riscaldamento
ore 15.00 : 50 sl – 100 fa – 200 ra – 200 do – MiStaff 4×50 mi

 

Campionati di Francia, da Chartres la selezione olimpica per Tokyo

Vive la France! No, non sono diventato un simpatizzante degli odiati cugini d’oltralpe ma quando scendono in vasca sono comunque sempre oggetto di attenzione. Certo, lo squadrone che ha dominato l’Europa e il mondo intero nella seconda metà dei primi anni 2000 è un...

Trials Olimpici, il Teams USA da Omaha per Tokyo

Al termine di una settimana intensa, spettacolare ed emozionante, Team USA è finalmente pronto: 25 uomini e 28 donne per contrastare Australia e resto del mondo ai Giochi Olimpici. Sarà la prima squadra dal 2000 senza Phelps, la prima dal 2004 senza Lochte, con...

ItalNuoto e Olimpiadi | Pechino 2008: Pellegrini e il primo oro olimpico al femminile

L’Olimpiade di Pechino 2008 è un evento, per molti versi, strano. Organizzata in un Paese così lontano da noi, per distanza geografica e culturale, è stata per una generazione intera l’occasione per conoscere la Cina, che si è svelata al mondo con una maestosa...

Trials Australia, ad Adelaide i pass olimpici per Tokyo

Olympic’s Trials time!  Adelaide e Omaha, così distanti ma mai così vicine in questi giorni di qualificazioni olimpiche. Concentriamoci oggi sui Trials Aussie, che si preannunciavano spettacolari e così sono stati (per quelli USA non perdetevi il recap di Luca, ma un...

Fatti di nuoto weekly: Professionismo, pro e contro

Bentornati su Fatti di Nuoto weekly, la rubrica del mercoledì che arriva anche in piena lotta Trials USA / Australia, più puntuale di un World Record di Kaylee McKeown. Rispondete a questa domanda: guardando le gare di Adelaide e Omaha, definireste i nuotatori...

Luca Dotto Swim Academy, la tecnica del nuoto e tanta passione

Quante volte ci è capitato di dare un’occhiata ad un’iniziativa, magari ben presentata ed organizzata, ed avere la sensazione che si tratti di un’operazione puramente commerciale? Chiariamoci subito: non c’è nulla di male nel voler ricavare un profitto da un...

Classifica di Società e Premi

La classifica per Società sarà stilata sommando i punteggi realizzati dalle prime 40 prestazioni femminili, dalle prime 40 prestazioni maschili e dalle staffette.

Previsto un gadget di partecipazione per tutti gli atleti, i primi tre classificati di ogni gara e categoria saranno premiati con medaglie, così come le prime 3 staffette in base al punteggio indipendentemente dalla categoria.

Premi speciali per la migliore prestazione assoluta femminile e maschile in base al punteggio tabellare.

10° Trofeo Nantes Ostiensis

Chiusura iscrizioni: lunedì 27 marzo ore 24.00 per le gare individuali.

Le iscrizioni dovranno essere effettuate tramite la procedura on-line nazionale master.

Le iscrizioni delle staffette si faranno direttamente domenica 2 Aprile 2017 entro le ore 13.00 presso la segreteria della manifestazione (massimo 2 formazioni per categoria).

Foto Fabio Cetti | Corsia4

Share and Enjoy !

0Shares
0