In questo speciale Corsia Master scopriamo i dettagli del 10° Trofeo Nantes Ostiensis che si terrà sabato 1domenica 2 aprile presso la piscina del Centro Sportivo Babel in zona Infernetto a Roma.

Una importante edizione per la manifestazione organizzata dalla omonima Nantes Ostiensis arrivata a spegnere la decima candelina. Oltre ad un impianto “a prova di Master” con ampi spazi e vasca da 25 metri a 10 corsie, tanti i servizi a corredo… scopriamoli iniseme!

Il Trofeo Nantes Ostiensis nelle ultime stagioni del circuito Supermaster è risultato essere primo in Italia per numerodi iscritti.

La scorsa stagione, vinta dalla Roma Nuoto Master seguita dall’Empire Roma e dal Flaminio SC, ha visto la partecipazione di 98 società e oltre mille atleti.

Roma nuoto master

In totale si sono regsitrate 69 prestazioni over-900 delle quali 4 oltre i 1000 punti e diversi i record italiani ed europei stabiliti, tutti da “quota rosa”.
Partiamo dall’europeo di Monica Soro nei 100 farfalla M45 e di Susanna Sordelli nei 200 dorso M60, mentre sono tre i primati italiani: Alessandra Cornelli 100 farfalla M60, Elena Piccardo nei 200 rana M30 e Desiree Cappa nei 50 dorso M30.

Impianto e Programma gare

Le gare si disputeranno come anticipato presso il Centro Sportivo Babel in vasca da 25 metri a 10 corsie.

Durante l’intera durata della manifestazione saranno disponibili 2 vasche per riscaldamento e defaticamento (una da 21 metri a 3 corsie e una da 16,5 metri da 4 corsie).

L’impianto offre una capiente tribuna interna sulla vasca gare, un ampio piano vasca con lettini per gli atleti, bar e ristorante con ampi spazi interni ed esterni.

Inoltre sarà a disposizione degli atleti un servizio gratuito di fisioterapia fornito dalla FISIOBEN e uno stand per materiale ed abbigliamento tecnico per il nuoto allestito da NUOTOSTORE.

Il programma gare prevede 12 prove individuali e la MiStaffetta 4×50 mista a fine manifestazione dedicata a Sonia Migliuolo una nostra atleta deceduta in un incidente stradale nel 2011.

Vediamo nel dettaglio come saranno distribuite durante le sessioni di gara:

Sabato 1 aprile

ore 14.00 : Riscaldamento
ore 15.00 : 50 do- 50 fa – 100 ra – 200 sl

Domenica 2 aprile

ore 08.00 : Riscaldamento
ore 09.00 : 50 ra – 100 do – 100 sl – 200 mi

ore 14.00 : Riscaldamento
ore 15.00 : 50 sl – 100 fa – 200 ra – 200 do – MiStaff 4×50 mi

 

Fatti di nuoto Weekly: Apertura

Fatti di nuoto Weekly ha poche (ma molto sentite) regole: raccontare il nuoto una volta alla settimana, il mercoledì, con occhio sereno e critico, ma soprattutto a cuore aperto. Oggi parliamo proprio di aperture e di come, quasi sempre, aprirsi sia una cosa positiva....

Come ci vedono all’estero: intervista ad Alex Pussieldi, Brasile

Nuovo appuntamento con la nostra rubrica su come vedono l’Italia del nuoto nel resto del mondo, dopo aver parlato con Kurt Hanson  giornalista ed esperto di nuoto australiano, già voce internazionale della ISL e speaker di Swimming Australia, abbiamo fatto alcune...

Fatti di nuoto Weekly: Talento

Che cos’è il talento? Fatti di nuoto Weekly non ha una definizione, ma cercarla tra le pieghe dell’attualità potrebbe essere divertente.Podcast Parlare di podcast, nel 2023, è strano e complicato. Ce ne sono talmente tanti e su talmente tanti argomenti che,...

Come ci vedono all’estero: intervista a Kurt Hanson, Australia

Guardare al di fuori dei nostri confini è un’arma a doppio taglio, utile quando si trova qualcosa di positivo, da prendere come spunto per migliorarci, deleteria quando si trasforma in paragone improprio o, peggio ancora, in invidia. Ma ci siamo mai chiesti, invece,...

Fatti di nuoto Weekly: Promesse

Fatti di nuoto Weekly si basa, fondamentalmente, su una promessa: raccontare il nuoto ogni settimana, senza fretta, e con occhio critico e sincero. Ma si sa, tra una promessa mantenuta e una che si perde per strada c’è un limite davvero sottile…Galossi 2.0 Di giovani...

Azzurri in raduno da Sierra Nevada a Livigno. I convocati ai Mediterranean Beach Games

Riprendono gradualmente i collegiali per gli atleti di interesse nazionale: il trio Ceccon-Martinenghi-Lamberti è già al lavoro a Sierra Nevada e dal 24 settembre si sposteranno a Livigno insieme a un nutrito gruppo di altri nuotatori. Una rappresentativa azzurra sarà...

Classifica di Società e Premi

La classifica per Società sarà stilata sommando i punteggi realizzati dalle prime 40 prestazioni femminili, dalle prime 40 prestazioni maschili e dalle staffette.

Previsto un gadget di partecipazione per tutti gli atleti, i primi tre classificati di ogni gara e categoria saranno premiati con medaglie, così come le prime 3 staffette in base al punteggio indipendentemente dalla categoria.

Premi speciali per la migliore prestazione assoluta femminile e maschile in base al punteggio tabellare.

10° Trofeo Nantes Ostiensis

Chiusura iscrizioni: lunedì 27 marzo ore 24.00 per le gare individuali.

Le iscrizioni dovranno essere effettuate tramite la procedura on-line nazionale master.

Le iscrizioni delle staffette si faranno direttamente domenica 2 Aprile 2017 entro le ore 13.00 presso la segreteria della manifestazione (massimo 2 formazioni per categoria).

Foto Fabio Cetti | Corsia4

Share and Enjoy !

Shares